Ste
Lv 6
Ste ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 decennio fa

Tradimento?

Dopo sette anni io e il mio ragazzo abbiamo avuto un brutto momento di crisi... dovuto al fatto che lui ha consciuto un altra...

Mi ha chiesto tempo per rifletterci, capire quello che voleva...

Per non buttare via sette anni io gli ho dato tempo, non ci vedevamo da giorni.. ma ho scoperto che in questi giorni è uscito con quest'altra e c'è stato un bacio, non di più...

Lui ora mi dice che quello che è successo gli è sevito per capire che questa per lui non era nulla, solo una sbandata dovuta al fatto che stiamo per andare a convivere e si è molto spaventao della nuova situazione... ama solo me e vuole stare davvero con me ...

Ma io non so che fare... non voglio buttare via sette anni, tutto quello che abbiamo costruito... e sto moto male... ma dall'altra parte ho paura, ho perso fiducia e non so se potremmo ma i tornare come prima..

Datemi qualche consglio... Grazie

20 risposte

Classificazione
  • Kawaii
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Certo, nei tuoi panni anche io sarei senz'altro in crisi, ma dopo sette anni credo che tu abbia imparato a conoscerlo e quindi sappia da sola se puoi credere a ciò che ti ha detto (cioè che c'è stato solo un bacio e che questo gli è servito a capire che vuole stare solo con te) o meno. Per come sono fatta io se sto 7 anni con una persona mi fido di lui ciecamente e quindi alla fine gli crederei e tenterei (sebbene con mooooolta difficoltà) di dimenticare, ma ripeto: sei l'unica che può conoscerlo veramente e soprattutto sei l'unica che può sapere se avrà la forza di dimenticare piano piano ed andare avanti. Questo è tutto quello che posso dirti, se è stato davvero così e tu credi a ciò che ti dice allora lascia perdere, tenta di dimenticare e di continuare e continuare la vostra storia, magari ti ci vorrà un po' di tempo per tornare come prima ma alla fine, se lo ami davvero e se lui ti ama davvero ugualmente, vedrai che tutto si aggiusterà e questa resterà solo una cosa del passato..

  • 1 decennio fa

    è difficile ... lo so ci sono passata ma io ero già sposata e siamo stati tutti e due molto intelligenti.. per non rovinare la famiglia e mettere a repentaglio la serenità di nostra figlia, ma tu che ancora non sei sposata... ci penserei bene valuterei la situazione e mi prenderei ancora parecchio tempo per capire se il passo da fare è quello giusto.. auguri di cuore..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perdonalo, e domandati cosa non hai fatto per evitare che lui cercasse quel qualcosa in un'altra.

    Le sbadate accadono, l'amore e' anche saper perdonare.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Dagli un'altra possibilità, ma con riserva....sbandare per un'altra persona è sintomo che qualcosina si è rotta....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    voleva tempo per riflettere ed è uscito con lei (mi ricordo la tua precedente domanda e me lo aspettavo) menzogna 1.

    conserva un suo bigliettino in camera...ma se non contava nulla perchè lo teneva? menzogna 2, credo che anche tu, come me, se ricevi un biglietto di una persona che non ti interessa in meno di zero due finisce nel bidone.

    solo un bacio? da una ragazza che lo ha assillato in quel modo..non ci credo, una che usa questo tipo di tattiche dirette cerca di portarti a letto dopo minimo il secondo appuntamento forse menzogna 3.

    ora sta a te, lui ne vale la pena? se si dimentica l'accaduto e andate a convivere e forse la cosa non si ripeterà

    ma se vuoi andare sul sicuro io al tuo posto mi farei dare il numero della tipetta in questione per farci una chiaccherata, sai com'è due campane sono meglio di una.

    anzi credo che basti che tu gli chieda il numero di telefono della ragazza per scoprire se ha mentito o meno..se te lo da era solo un bacio, se invece fa problemi tolgo il forse da menzogna 3

  • 1 decennio fa

    ..rimanda di qualche mese l idea della convivenza....e intanto vedi che succede..

  • 1 decennio fa

    pensaci bene.. certo se lui non ha mai tradito in questi 7 anni probabilmente veramente è stato uno sbaglio che non si ripeterà.. devi solo guardare dentro te e capire se puoi tornare ad avere fiducia in lui.. non è tanto difficile perdonare un tradimento.. è piu' difficile tornare ad avere fiducia e la fiducia è la base di ogni rapporto.. devi riflettere bene e capire come sei tu .. se perdoni lo fai e non ci devi pensare piu' .. devi credere alle sue parole e non dubitare di lui.. pensi di potercela fare? un bacione!

  • 1 decennio fa

    bruttissima situazione..mi dispiace tanto per te davvero! ti capisco..sette anni hanno il loro peso..non ti sfiora nemmeno l'idea di ricostruirti una vita con un altro..io penso che tu possa perdonarlo..se riesci a farlo veramnìente però ora fagliela pesare più che puoi...fallo pentire veramente...deve sentirsi davvero una m.e.r.d.a per quello che ha fatto e fagli capire che non deve mai più succedere perchè la prossima volta finrà diversamente ;) però una volta che decidi di accantonare l'accaduto non tirarlo più fuori nemmeno durante le litigate, se no diventa una persecuzione e anche lui potrebbe pensare che per via del tradimento tu non riesci più ad amarlo, devi essere sicura di riuscire a perdonare totalmente però..io fossi in te da un lato non riuscirei a perdonare un tradimento sono troppo gelosa e forse sotto questo punto di vista troppo immatura spero tu sia un pò più assennata da riuscire a farlo...hai ragione, sette anni di fidanzamento non si buttano via così..si è costruito troppo insieme..tutto sommato una scappatella può succedere!

  • 1 decennio fa

    cara,

    è una situazione difficile io per come sono fatta non so se ci sarei tornata, ma x dirlo ci deo passare.

    Posso solo dirti che se lo ami parla con lui di quello che stai passando, della fiducia che è calata dopo quello che è successo.

    cmq le cose sono due:

    se pensi che la fiducia non ci sarà piu' lascialo perchè senza fiducia non si va avanti. ma...

    se vuoi tornare con lui(seconda ipotesi) tornaci e comincia daccapo senza rinfacciare quello che è successo ridagli fiducia, ma se ti posso dare un consiglio rimandate la convivenza perchè la vostra storia ha subito una fase delicata e deve riprendere la giusta rotta.

    ciao e tanti auguri per il meglio!!

  • 1 decennio fa

    non penso che sia successo qlc di tanto grave da non perdonarlo... dopo 7 anni solo tu puoi capire se è sincero o no, cmq non x giustificarlo ma andare a convivere dopo tutto quello che oggi giorno succede è logico e dovuto, avere almeno 1 po di paura.guarda il lato positivo... se decide di vivere con te malgrado le paure significa che davvero vuole provarci!!! ( almeno :-))).... )

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.