Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoMusicaRock e Pop · 1 decennio fa

Bob Dylan......?

Ebbene si, ieri ho riguardato "Io Non Sono Qui" (e come da copione, mi sono messa a piangere. E qui sarebbe lecito chiedersi il perchè, dato che non è un film che fa piangere, comunque vabbè,... sorvoliamo...). Dio, che film straordinario!!! O forse è meglio dire: Dio, che uomo straordinario!

Naturalmente per descrivere il suo pensiero, la sua musica, la sua vita, sarebbe necessaria un'enciclopedia, ma dato che non è ancora stata scritta, propongo di scrivere qualcosa noi....

Qual’è l'aspetto che vi affascina di più di Bob Dylan?

Qual'è la canzone che vi piace di più? Perchè?

Parlate di ciò che volete, dite ciò che più vi piace di questo grandioso cantante....

Grazie mille in anticipo....

ps. Si astengano gli idioti

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Robert Allen Zimmerman...Bob Dylan...la sua travagliata strada da Duluth, nel Minnesota, alla volta della Grande Mela....la guerra del Vietnam..i neri d'America...le lotte..le proteste...quel certo capitalismo...gìà..ed è da qui che risulterò adesso impopolare...

    Ho amato Bob Dylan...e ho scritto "amato" perchè l'ho veramente AMATO. Ho creduto in Bob Dylan...e ho scritto "creduto" perchè ci ho veramente CREDUTO.

    E come me migliaia di anime...

    Ma tutto cio' è sembrato non bastargli...

    Si è presentato a Modena in smoking bianco, sceso dal suo treno personale..( "un treno pieno di signori" scriverebbe Guccini...), dopo essersi assicurato che soltanto ai più ricchi fosse dato ascoltare quello che aveva da cantare (non tutti potevano permettersi 150.000 lire per acquistare il biglietto del concerto..)

    Io ero fra quei "ricchi" fortunati...

    Peccato non si ricordasse più come si cantano con il cuore brani come "Blowin' in the wind".."Mr. Tambourine Man", "Like a Rolling Stones".."The Times They Are a- Changin' ", " Just Like A Woman", "Farewell Angelina", "I Shall Be Released", "Hurricane", "Romance in Durango", "Sara", "Lay Lady Lay" o "Changin'of The Guards"...

    Difatti scelse di non inserirli nella sua scaletta...Meglio, pensò, ripetersi due volte in "Jokerman" durante la SUA ORA di concerto.

    Vidi gente più grande di me, dopo km di strada percorsi per assistere all'evento che da anni avevano atteso, allontanarsi con il loro sogno sgualcito dalla disillusione e con una lacrima in tasca a bagnare quel biglietto da tenere comunque nel cassetto, come un ricordo...come il vecchio orologio rotto della nonna, come quel sasso a cui non sappiamo più dare una data ne' un perchè sia lì..ma che ogni tanto ci piace annusare e accarezzare con la mente ed il cuore. Perchè Bob Dylan non si potrà mai smettere di amare, si può solo cominciare ad odiarlo.

    E cos'è l' odio se non la forma di un grande amore che è stato tradito?

    Lonesome.Suzie

    http://it.youtube.com/watch?v=VfF0uHekcc...

    http://it.youtube.com/watch?v=4a_QPJrMY8...

    * ciao dovic!

    * grazie kenny...di cuore.

    * Jumping..ti ho inviato un messaggio. Sono contenta tu mi abbia notata..io è già da un po' che ho notato te! Bello questo...

  • kenny
    Lv 5
    1 decennio fa

    Purtroppo il film non l'ho visto...

    Ma 2 righe su Dylan le scrivo volentieri...

    Cosa mi affascina di più?....tutto mi affascina..

    è un meraviglioso menestrello che sà incantare come pochi..

    Mi affascina molto la sua voce...un'imperfezione che me lo rende ancora più magico...Sai quando un difetto diventa arte?..ecco...quella è la sua voce..dolce alle mie orecchie come nessuna voce di tenore potrebbe essere...

    Sarà che mi piacciono pure i Guccini o le Consoli....

    Quella caratteristica lo manda ancor più fuori dal comune.

    Di testi poi nemmeno a parlarne...troppo scontato...

    Difficile scegliere una canzone...tutto quello che ha fatto merita troppo...

    Metto...

    "Hurricane" per l'adrenalina..

    "Blowin' in the wind" per la poesia

    "Knockin'on heaven's door" perchè la considero un qualcosa in più di una semplice canzone...

    Metto pure "Mr. tambourine man" perchè mi piace da matti..

    Metto tutto!...e non se ne parla più!

    Fonte/i: Ciao! Ps:Bellissima la risposta dell'utente sopra di me...
  • a me piace veramente tantissimo blowin' in the wind!

    i'm not here è fantastico, dicono che la canzone l'abbia scritta dopo un incidente, ispirandosi ad un particolare poeta (caz non mi ricordo chi) con gli sdoppiamenti di personalià!

    un genio!

    La mia amica ha avuto la fortuna di vederlo in concerto, beata lei!

    diciamo che il genio malinconico di dylan è la cosa che piu mi affascina, quel fascino del rocker maledetto, di quelle canzoni cosi strazianti (ebbene, orA mi fucilerete.. eppure knockin' on heaven's door la preferisco con la grinta dei guns!) che ti prendono e ti uccidono!

    (che finezza che ho XD)

    c'è stato un periodo in cui ero veramente giu di morale.. e dylan era la scusa buona per il suicidio! eppure blowin' in the wind.. dio, se era una droga per me!

  • 1 decennio fa

    non ce un lato affascinante di bob dylan....è tutto affascinante..(sn un maschio ma non dell altra sponda)...è una tra le persone più originali di sempre....trovo che sia fantastico....la canzone che mi piace di più è hurricane perchè è stata la prima sua canzone che ho ascoltato....quella che mi ha avvicinato a lui e perchè parla di una storia affascinante e che mi è piaciuta molto......w bob...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • dovic
    Lv 6
    1 decennio fa

    Bob Dylan è Bob Dylan, non c'è molto altro da dire. Ha influenzato mezzo mondo con il suo folk e il suo modo di cantare, basti pensare ai cantautori nostrani come De Andrè e Guccini. Per non parlare di Beatles, Springsteen, ecc. Insomma, dopo di lui nessuno ha più potuto fare musica senza tenere conto della sua eredità. Personalmente preferisco il primo periodo, quello più folk, ispirato da Woody Guthrie. Anche dopo la famosa svolta elettrica ci sono stati grandi capolavori però, come Highway 61 Revisited e Blond On Blond. Poi naturalmente con gli anni è diventato un po' il fantasma di se stesso, ma che ci vogliamo fare, è una cosa che capita praticamente a tutti.

    La canzone... beh, sono legato affettivamente a It's All Over Now Baby Blue, per motivi che è facile intuire. Ciao :)

  • 1 decennio fa

    Sicuramente il suo aspetto country...la mia preferita è Blowin'in the wind...è stupenda e mi dà emozioni meravigliose

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il film non l'ho visto perchè (-.-) non ho trovato nessuno disposto a due ore di Dylan, ma diciamo che me lo sono studiato lo stesso...

    Ho letto che lo stesso Dylan ha apprezzato il film e a questa notizia sono rimasto quasi sconvolto dato che dal '63 si sono fatti documentari o film su di lui e ogni volta lui aveva sempre risposto "quello non sono io"....

    credo che il motivo sia proprio che il film parla della sua persona che ormai ha smesso di cambiare...mi spiego meglio...il fatto è che fino a 5 anni fa fare un film su di lui sarebbe stato impossibile a causa della continua evoluzione della sua personalità...

    Dylan ha sempre rifiutato ogni appellativo o soprannome per cui fare un film soffermandosi sull'Alan bambino lo avrebbe fatto arrabbiare, soffermandosi sul Bob contestatario anche, sul Dylan intellettuale ugualmente, su quello cristiano pure...

    e fare un film su tutti questi personaggi sarebbe comunque stato un fallimento perchè sarebbe sempre mancato l'ultimo di essi...

    invece ora, nonostante la sua carriera musicale continui splendidamente, la personalità ha smesso di cambiare e questo rende tutto più facile...

    l'aspetto che più mi affascina è proprio questo...io non amo avere degli idoli o robe simili...ma ogni volta che trovo in me qualcosa in comune con Dylan mi sento pieno di orgoglio...e un mio aspetto che ho fin dai 7 anni è quello di cambiare personalità (apparentemente) senza motivo lasciando tutti sorpresi...

    la canzone che più mi piace? :-) impossibile dirlo...

    _________

    per lonesome:

    và però detto che non fu mai Dylan a dire ai giovani di credere in lui e di amarlo...la gente lo amò per com'era, ma lui non promise mai nulla a nessuno...sempre come direbbe Guccini "ma io non ho mai detto che a canzoni si fan rivoluzioni"...

    Dylan ha cambiato di nuovo aspetto...non sò a quale periodo tu ti riferisca ma di certo dalla metà degli anni 80 il vecchio Bob Dylan non c'è più...eppure nessuno può osare dire una parola contro di lui o sentirsi tradito perchè lui non ha mai detto di stare dalla nostra parte...siamo stati noi a metterci dalla sua...

    lui non ha mai avuto un buon rapporto con gli ammiratori, lo sai vero? per cui perchè dovrebbe curarsene? lui è un po' il maestro lunatico ora buono ora cattivo che non bada a quello che si dice di lui...

    Bob Dylan da campagnolo un po' stonato è arrivato a scendere da un treno pieno di signori proprio perchè non si è mai fermato davanti agli ostacoli...e ora non possiamo fare altro che guardarlo e stare a distanza dal bagliore della sua stella...ma non potremmo mai smettere di amarlo perchè pensiamo che sia corrotto o robe simili...lui è sempre sè stesso e "If you want Rock 'n' Roll you can go down Rock 'n' Roll!"

    poi che sia chiaro anche io preferivo i tempi in cui urlava al tamburino di suonare una canzone...

    ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.