Marbell ha chiesto in Mangiare e bereCucina etnica · 1 decennio fa

Ricette africane o ricette con paprica?

Conoscete delle ricette africane (possono essere sia con pesce, carne, riso ecc), sapreste indicarmi anche il paese di origine?

Conoscete delle ricette (in generale, non africane) dove si utilizza la paprica?

grazie ^^

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    RICETTE AFRICANE:

    CANJA DE GALINHA

    Ingredienti

    un pollo

    un cucchiaio di olio d'oliva

    una cipolla

    un aglio

    peperoncino a volontà

    dado o sale a volontà

    riso a seconda delle persone

    due pomodori maturi e pelati

    una foglia d'alloro

    un rametto di salvia

    Si taglia il pollo a pezzetti e lo si mette a macerare in una pentola per qualche ora con sale, aglio a pezzetti, cipolla, olio, alloro. Quindi si mette la pentola sul fuoco, si fa insaporire il tutto a fuoco lento e, quindi, si aggiunge l'acqua necessaria per fare un brodo denso di riso. Alla bollitura, aggiungere il pomodoro sbucciato a pezzetti e peperoncino. L'importante è che il brodo non sia troppo liquido, in tal caso lo si fa stringere alzando il fuoco. Si serve in una scodella con un rametto di salvia, aggiungendo altro peperoncino.

    > COUS COUS MAROCCHINO

    Condimento con carne e verdure per couscous marocchino

    Tempo di cottura 5 ore e mezza (oltre la cottura del couscous che avverrà a parte).

    Ingredienti per 15 persone:

    1,500 kg cipolle

    1 peperoncino piccante

    1 cucchiaio scarso di paprica

    4 carote grosse intere

    4 kg di

    capretto

    1 kg di ceci già ammollati

    1 cavolo cappuccio intero

    60 g di coriandolo fresco tritato

    4 zucchine genovesi

    sale e pepe q.b.

    Far rosolare a lungo (più di mezz'ora) le cipolle affettate finemente in olio abbondante, un po' di sale e due cucchiai di coriandolo.

    Lavare il capretto tagliato a pezzi (in Marocco utilizzano la carne di pecora) in acqua e sale, sistemarlo sulle cipolle e far cuocere a fuoco lento con un peperoncino piccante e un cucchiaio scarso di paprica. Togliere il capretto a mezza cottura (sarà passata circa un'ora e mezza da quando abbiamo cominciato a rosolare le cipolle), lasciando qualche pezzo con l'osso. Aggiungere le carote intere, dopo circa 20 minuti aggiungere i ceci. A metà cottura dei ceci (saranno passati altri 20 minuti), aggiungere il cavolo cappuccio intero e, dopo 5 minuti, rimettere il capretto nella pentola, coprire di acqua e salare con sale sciolto in acqua. Aggiungere pepe e il rimanente coriandolo e cuocere per altre 2 ore e mezza. Infine aggiungere 4 zucchine genovesi intere e cuocere ancora mezz'ora.

    | pag 1 di 1 |

    > Guarn ogh zal (Dolcetti 'Corna di gazzella)

    Ingredienti

    250 g di farina

    100 g di burro

    100 g di zucchero velo

    2 uova

    1 bustina di zucchero vanigliato

    200 g di pasta di mandorle

    acqua di fiori d'arancio

    Mescolare la farina al burro, aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e le uova.

    Versate a filo l'acqua dei fiori d'arancio sino a ottenere un impasto omogeneo. Stendete la pasta e tagliatela a quadretti di 10 cm. circa. Al centro mettete un cucchiaino di pasta di mandorle, arrotolare come se fosse un cannolo e deponetelo su una teglia ricoperta di carta da forno. Cuocete in forno preriscaldato a 200 gradi per circa mezz'ora. Ancora tiepidi, arrotolate i dolcetti nello zucchero a velo.

    > KOEKSISTERS (Frittelline)

    Ingredienti:

    270 g di zucchero di canna

    100 ml di acqua

    cannella

    una fetina di limone

    30 g di burro

    1 uovo

    180 g di farina

    1 bustina di lievito

    olio per friggere

    Fate sciogliere lo zucchero in acqua. Aggiungete un cucchiaino di cannella e la fettina di limone. Portate a ebollizione, poi fate raffreddare e togliete il limone. In una terrina, mettete il burro e l'uovo e battete fino a rendere cremoso il composto.

    Setacciate la farina nel composto di burro e uova e mescolate fino a rendere il tutto omogeneo. Tirate la pasta e tagliate circa 18 quadrati alti almeno 1 centimetro. in ogni pezzo fate due tagli, ma lasciate la base intera, come se avesse tre gambe.

    Piegate le tre "gambe" e unitele tra loro. Scaldate bene l'olio e friggete per 4 o 5 minuti. Ancora calde tuffatele nello sciroppo preparato in precedenza. Possono essere servite calde o fredde.

    KOSHERI (Lenticchie di riso)

    Ingredienti (per 4 persone):

    200 g di riso

    350 g di lenticchie

    2 cucchiai di olio d'oliva

    1 cucchiaino di aglio sminuzzato

    500 g di passato di pomodoro

    150 g di acqua

    qualche cucchiaio di aceto

    mezza cipolla affettata

    Lessare il riso a parte. Far rinvenire le lenticchie in acqua tiepida e metterle in una pentola con abbondante acqua. Portare a ebollizione. Cuocere a fuoco dolce fino a che tutta l'acqua sia stata assorbita. Aggiungere altra acqua, se le lenticchie non sono ancora ben cotte. Preparate la salsa, facendo innanzi tutto dorare l'aglio nell'olio caldo. Aggiungere il passato di pomodoro e cuocere per 10/15 minuti. Unire l'acqua e l'aceto e portare a ebollizione.

    Togliere subito dal fuoco e salare. Affettare finemente la cipolla e farla soffriggere brevemebte in poco olio caldo.

    Servite disponendo nel piatto uno strato di lenticchie, uno di riso, un altro di lenticchie e uno di riso. Versare a cucchiaiate cipolle e salsa.

    ZUPPA FREDDA DI NOCCIOLINE

    Ingredienti per 6 persone:

    750 g di polpa di pollo

    150 g di noccioline tostate

    1 cucchiaino di peperoncino

    sale e pepe

    250 ml di latte

    fettine di cetriolo per guarnire

    In una terrina, scottare il pollo a pezzetti e le nocciline per 5 minuti. Sminuzzare in un robot da cucina, aggiungendo il peperoncino, il sale e il pepe. Mettere il tutto nella terrina e unire il latte. Cuocere per 5 minuti. Far raffreddare e servire con le fettine di cetriolo.

    CALDO DE PEIXE

    Ingredienti

    pesce da zuppa

    due pomodori pelati

    una foglia d'alloro

    peperoncino

    1/2 kg di manioca

    1 kg di patate americane

    1/2 kg di banane verdi

    olio a piacere

    una cipolla

    due spicchi d'aglio

    un rametto di salvia

    un po' di farina

    1 kg di patate

    1/2 kg di zucca

    Si mette ad insaporire il pesce con aglio, olio e alloro. A parte, in una pentola grande mettiamo la cipolla tagliata a rondelle, l'aglio, l' alloro, il peperoncino, i pomodori sbucciati, la salvia e l'olio d'oliva.

    Poi lasciamo rosolare il tutto per qualche minuto, aggiungendo quindi le patate, le banane, la manioca o la zucca tagliata a pezzetti. Dopo avere fatto insaporire il tutto, aggiungiamo l'acqua fino a coprire abbondantemente il preparato. Quando tutti gli ingredienti sono quasi cotti, si aggiunge il pesce. Alla cottura del pesce, se il brodo è ancora troppo liquido, prepariamo, a parte, un cucchiaio di farina sciolta con un po' di brodetto aggiungendola alla zuppa per addensarla. Mescolare di frequente. Il piatto può essere accompagnato con del riso in bianco o con polenta.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao per farti una idea piu' precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1uq3WsO .

    Troverai un elenco dettagliato dei vari tipo di robot da cucina con un elenco dettagliato di caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha gia' acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

  • Anonimo
    6 anni fa

    Per chiarire i tuoi dubbi ti consiglio di andare su Amazon.it a questo link http://j.mp/1zpxqZq dove trovi una ampia scelta di Padelle per friggere.

    Li potrai leggere tutte le caratteristiche dei vari modelli e i commenti di chi li ha già  acquistati. In questo modo potrai farti una idea più precisa su questi prodotti e scegliere eventualmente quello che fa al caso tuo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    RISO:

    > KOSHERI (Lenticchie di riso)

    Ingredienti (per 4 persone):

    200 g di riso

    350 g di lenticchie

    2 cucchiai di olio d'oliva

    1 cucchiaino di aglio sminuzzato

    500 g di passato di pomodoro

    150 g di acqua

    qualche cucchiaio di aceto

    mezza cipolla affettata

    Lessare il riso a parte. Far rinvenire le lenticchie in acqua tiepida e metterle in una pentola con abbondante acqua. Portare a ebollizione. Cuocere a fuoco dolce fino a che tutta l'acqua sia stata assorbita. Aggiungere altra acqua, se le lenticchie non sono ancora ben cotte. Preparate la salsa, facendo innanzi tutto dorare l'aglio nell'olio caldo. Aggiungere il passato di pomodoro e cuocere per 10/15 minuti. Unire l'acqua e l'aceto e portare a ebollizione.

    Togliere subito dal fuoco e salare. Affettare finemente la cipolla e farla soffriggere brevemebte in poco olio caldo.

    Servite disponendo nel piatto uno strato di lenticchie, uno di riso, un altro di lenticchie e uno di riso. Versare a cucchiaiate cipolle e salsa.

    CARNE:

    > BOBOTIE

    Ingredienti per 6 persone:

    350 ml di latte

    1 fetta di pane

    2 cipolle media affettate

    1 cucchiaio di olio d'oliva

    2 cucchiaini di curry

    1 kg di polpa di manzo

    sale e pepe

    2 cucchiai di gelatina di frutta

    1 cucchiaini di zucchero di canna

    100 g di mirtilli

    2 uova, da battere

    6 foglie di alloro

    Bagnare la fetta di pane in 150 ml di latte. In una padella antiaderente far dorare le cipolle nell'olio.

    Aggiungere il curry e la carne e farle perdere il rosso del crudo. Unire il pane e condire con il sale, il pepe la gelatina di frutta e i mirtilli. Versare in una teglia da forno, unta. Versare anche il restante latte, mescolato alle uova battute. Cuocere nel forno preriscaldato a 180 gradi per cirma 30 minuti. Servire con riso.

    PESCE:

    > KALLUUN

    Ingredienti per 4 persone:

    4 filetti di tonno fresco

    2 patate a fettine

    sale

    1 cucchiaino di cumino

    1 cipolla bianca

    Fate scaldare poco olio in una padella, tuffate i filetti di tonno (mondati) e friggeteli per pochi minuti. Aggiungete le patate e la cipolla a fettine, il sale, il cumino e mescolate. Versare un bicchiere d'acqua e coprite. Cuocete per circa 30 minuti.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    bè vlv scrivere la stesse ricette etiopiche di sopraxkè lo sn fa niente .ciao

  • 1 decennio fa

    Lo Zighinì

    E' un piatto africano, etiope, precisamente.

    Si taglia a piccoli cubetti del filetto di manzo e si rosola in padella con olio e molta cipolla.

    Poi si sala e si condisce con un paio di cucchiaini di berberè in polvere (preparato a base di peperoncino, cipolla, aglio, coriandolo e zenzero), quindi si copre con mezzo litro di passata di pomodoro e mezzo litro di acqua calda, proseguendo la cottura a fuoco basso, coperto, per un paio di ore.

    Si accompagna con legumi, lenticchie, ma più tipicamente con ceci.

    La particolarità consiste nel mangiarlo con le mani, aiutandosi col tipico pane chiamato 'ngera (anche detto inghera o anghera), che si presenta come una morbida crepe di acqua e farina.

  • 1 decennio fa

    mi dispiace, non so aiutarti

  • 1 decennio fa

    POLLO PICCANTE ETIOPE x 4

    1 pollo nostrano a pezzi

    2 grosse cipolle

    4 cucchiai di berberen (il berberen é una spezia piccante dell´Etiopia se non la trovi nei negozi di alimentari africani puoi mischiare del peperoncino in polvere 3/4 + masala 1/4)

    1 lattina di passata di pomodoro

    olio, burro

    sale,

    Far rosolare le cipolle tagliate fini con un po’ d’olio e un po’ di burro, quando sono quasi pronte aggiunger i 4 cucchiai datavola di berberen con un po’ d’acqua e fare cuocere per 10 min. ancora.

    Unire la passata di pomodoro, coprire e far consumare come un sugo.

    Quando è pronto unire i pezzi di pollo senza la pelle, salare, coprire e fare cuocere mescolando ogni tanto per circa un’ora.

    Volendo, 10 min. prima di fine cottura unire delle uova sode senza guscio allo spezzatino.

    Fonte/i: L´ho avuta da una mia amica etiope....é piccante ma buonissimo !!!
  • 1 decennio fa

    Goulash di Manzo con Patate

    * 500 gr di carne di manzo

    * 250 gr di cipolle bianche

    * 1 litro e 1/2 di brodo di carne

    * 200 gr di patate

    * 200 gr di passata di pomodoro

    * 2 peperoni rossi

    * 2 spicchi di aglio

    * 1 cucchiaio di farina

    * 1 bicchiere di vino rosso

    * olio di oliva

    * sale

    * pepe

    * cumino

    * paprica dolce

    1. Far rosolare la carne di manzo tagliata a pezzetti piccoli, in una casseruola con un filo d'olio.

    2. Tagliare le cipolle e l'aglio a spicchi e farli rosolare assieme alla carne.

    3. Spolverizzare con la farina mescolando bene il tutto.

    4. Aggiungere il vino rosso e dopo che è evaporato coprire la carne con il brodo.

    5. Aggiungere il sale, il pepe, la paprica dolce e il cumino, e far cuocere per circa 40 minuti a fuoco lento.

    6. Sbucciare e tagliare le patate a pezzi grossi.

    7. Sbucciare e tagliare i peperoni a listarelle.

    8. Aggiungere le patate, i peperoni e la passata di pomodoro alla carne e continuare a cuocere per altri 20 minuti.

    9. Mescolare bene il tutto e servire caldo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.