anyma ha chiesto in Casa e giardinoCasa e giardino - Altro · 1 decennio fa

mi hanno regalato una pianta di limone in vaso.?

io abito in montagna dove in inverno la temperatura va sotto lo zero..è meglio tenerla in serra all'aperto o metterla in casa nei mesi freddi?fino a quanti gradi può resistere?preferisce il pieno sole o no? c'è un concime naturale per gli agrumi?grazie a tutti quelli che mi risponderanno!!!

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    sicuramente il limone patisce il freddo quindi è necessario ritirarla in casa o cantina o garage ai primi freddi. quanti gradi? non deve andare sotto lo zero!

    concime? ti consiglio stallatico di origine biologica... è il miglior concime-ammendante per ogni tipo di coltura... basta un paio di volte l'anno. Ne metti un paio di palette nel vaso intorno la pianta e rimesti il terreno con una zappetta... quindi un po' d'acqua lo farà sciogliere e penetrare nel terreno lentamente giù giù ino alle radici.

    P.S. stallatico è letame essicato

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Il limone pùo essere ricoverato durante i mesi invernali in serra fredda ovvero in un locale non riscaldato, luminoso dove le temperature non scendano sotto lo zero ma neanche troppo caldo altrimenti temperature anche primaverili ma con scarsa intensità luminosa come in inverno possono predisporre la pianta a fisiopatie dovute a squilibri ambientali.Una serra all'aperto dovrebbe andare bene.L'importante è tenerlo riparato dalle intemperie e lasciarlo dormire tranquillo.Normalmente il limone ama il sole ma il tuo essendo in vaso e ricoverato in serra va esposto gradualmente finchè non si abitua, dopo di chè puoi lasciarlo al sole tranquillamente.Tra i concimi organici:compost, cornunghia, lupini,stallatico ma per il loro corretto utilizzo non saprei dirti.

    In bocca al lupo!!!

  • 1 decennio fa

    allora...il limone è molto sensibile al freddo. Se le temperature raggiungono i -5 gradi si può anche danneggiare il legno.

    Ha bisogno di caldo, umido, con inverni miti e senza ampie escursioni termiche.

    Puoi lasciarlo nel vaso basta che sia adeguato...cambiarlo ogni 3 anni e durante l'inverno la posizione deve essere soleggiata o molto luminosa e la temperatura minima deve restare al disopra di 13 °C.

    La nutrizione deve essere bilanciata nei nutrienti e regolare in quanto piante sempreverdi in costante vegetazione e produzione.

  • 1 decennio fa

    puo restare fuori

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.