Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

chiaritemi le idee per il mio acquisto.... grazie!!?

ho alcune domande da porre riguardo l'acquisto di un aspirapolvere:

1- nelle caratteristiche si parla di stadi filtranti con 2, 4, 5... cosa significa?

2- raggio d'azione di 8m o 10... in parole semplici è la lunghezza del tubo?

3- la tecnologia ciclonica cos'è?

4- il filtro hepa in alcune descrizione c'è scritto che è lavabile, in altre viene detto soltanto che è presente... ma è sempre lavabile oppure può anche essere non rimovibile?

5- cm funziona il filtro ad acqua?

6- in alcune descrizioni c'era: filtro post-motore senza manutenzione... cioè da quando lo compre finché lo butto non devo mai pulirlo?

credo d'aver concluso... sul fatto meglio uno ad acqua o di altro tipo... ho capito che dipende molto dall'utilizzo che se ne fa....

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ti posso rispondere solo sul filtro ad acqua....... in pratica c'è una vaschetta che deve essere riempita di acqua e che serve per bagnare (e quindi trattenere) tutto ciò che l' aspirapolvere tira su. Serve molto a chi è allergico, perché spesso la polvere non riesce ad essere trattenuta tutta nel sacchetto, e quindi chi è allergico ne soffrirebbe.

    Tutte le altre caratteristiche sono molto tecniche e ti conviene sentire il rivenditore.

    Io ti consiglio di vedere più che altro che sia potente, che abbia sacchetti trovabili, e che sia pratico!

  • Perchè non fai tutte queste domande a un rivenditore?

    Chi meglio di lui ti può consigliare???

    : ))))

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.