Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoElezioni · 1 decennio fa

vorrei chiedere agli uomini politici?

ma qual' è il principio a cui vi ispirate nella vostra attività governativa? oltre il fatto che tutti dicono per il bene dell' Italia che povera di bene ne ha tanto bisogno ma....

voi che pensate

poi dire mi impegno per il bene dell' italia è anche arrogante significa che sei cosi pieno di te che ti ritieni un gradino più su degli altri

perchè il politico come dice platone non è competente in ogni ambito?

che sicurezza abbiamo votando l' uno o l'altro???

chi sara' secondo voi ( nn voglio una risposta di parte o propagandistica) veramente in grado di governare un paese che definisco malato , no perchè non è che cambiando il governo cambi la società e mi da fastidio che pochi candidati premier l' abbiano messo in luce.. la caduta di prodi è solo una spia che ci segnala che qualche problema c'è probabilmente le cause le devi andare a cercare dal dopoguerra, perchè c'è questo accanimento propagandistico non per il nostro bene c'è poca coerenza tra dire e agire

Aggiornamento:

non consento a nessuno di darmi dell' idiota carissimo e bellissimo segnalami pure, non è un problema mio l' idiozia e se mi accusi di cio' tu non sai che stai dicendo nn mi serve essere sul tg2 per sapere il parere degli altri cmq ho pietà di te ti do la definizione di idiota

( dal dizionario) persona dotata di scarsa intelligenza stupida

chi è tra noi chi chiede un opinione o chi aggredisce e offende<'

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    tutti gli uomini politici ti diranno che agiscono per il bene dei cittadini.... ma fra il dire e il fare..... Occorre partire da delle posizioni ideologiche... da dei principi morali.... e poi vedere nell'operato e non nei discorsi, quale dei politici ha fatto proposte di legge, iniziative ecc che dimostrano la sua coerenza. Tutti ti dicono che stanno dalla parte della legalità e della democrazia ma non è così. Chi si è fatto le leggi a persona per non essere condannato,chi ha asservito la magistratura al potere politico, chi ha messo il bavaglio alla libera informazione... dice di essere dalla parte della democrazia... ma io non gli credo e voto chi ha combattuto e si è schierato contro queste leggi vergogna: Si chiamano leggi vergogna in quanto tutta l'europa democratica ci ha criticato, guarda un po' la stampa internazionale, che grazie a dio non ha censure, e capirai.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    nessun politiko ti risponderà

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Purtroppo la corruzione e l'elevato benessere nel nostro paese hanno creato la perdita di valori fondamentali per l'uomo:

    l'etica, la morale, la correttezza , il rispetto degli altri e della proprietà altrui.

    Visto che i politici sono eletti da noi gli stessi rappresntano esattamente i difetti del popolo italiano

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    eh eh idiota sei su answers non sul tg2... chi vuoi che ti risponda

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.