cappa nella cucina?

ma come è la zona cappa nella vostra cucina?

avete le piastrelle?se sì fino a che altezza?

come l'avete organizzata questa zona?

meglio la cappa a vista o chiusa?

se ce l'avete aperta come avete gestito le piastrelle sulla parete? o come avete fatto?

grazie per i consigli!!!

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao, io ho la cappa aperta e ho messo le piastrelle dietro per tutta l'altezza della cappa, credo fino a 2 mt o poco più(non ricordo...perchè la casa ancora non è pronta e mi ci trasferisco fra qualche settimana; comunque chi ti vende la cappa te lo sa dire fino a che altezza si devono mettere le piastrelle). Per l'esattezza, le piastrelle sono più alte solo in corrispondenza della cappa, mentre dietro i pensili sono più basse. Personalmente, a me piace molto la cappa a vista perchè mi dà più l'idea di cucina e sottolinea la zona dei fuochi; mi piace proprio come oggetto, quel colore cromato e sotto i 5 fornelli e tanti attrezzi da cucina che pendono dalla sbarra porta oggetti... non so come dire, a me piace la cucina con un tocco tecnico (e mi piace cucinare!). Il secondo motivo per cui l'ho scelta è che non volevo dare un aspetto pesante alla parete, quindi ho preferito interrompere la serie dei pensili movimentandolo con la cappa. La cappa chiusa comunque è comoda perchè sopra ha quasi sempre un ulteriore vano portaoggetti, inoltre se la cucina è grande e luminosa avere una parete uniforme tutta a pensili non appesantisce.

  • Ali
    Lv 5
    7 anni fa

    io ce l'ho aperta, sopra il piano cottura e praticamente il mio muro è diviso a metà... il sopra(quindi dove c'è la kappa) ha l'intonaco normale, mentre sotto, un pò più in su dei fornelli, ho le piastrelle...

    Tutto normale, le piastrelle non si rovinano

  • 1 decennio fa

    io ho la cappa a vista e le piastrelle su tutta la parete dove è montata la cucina (l'altezza te la consigliano o il piastrellista o il venditore).

    aperta o chiusa è questione di gusti personali e di tipo di arredamento: in una cucina classica secondo me sta bene la cappa a vista, magari con la trave.

    su una cucina moderna puoi scegliere se chiuderla o metterne una in acciaio, ne esistono in vari design, molto belle (es: a cilindro dall'alto, a T rovesciata, fatta a cuneo con la parte più stretta che arriva a filo del top, ecc......) e di diversi prezzi.

    c'è anche la possibilità di non mettere le piastrelle sui muri della cucina, ma secondo me non è pratico: ti immagini gli schizzi di acqua e sugo sul muro?

    anche le piastrelle ci sono per tutti i gusti e per tutte le tasche, l'unico modo per farti un'idea è andare nei negozi specializzati!

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    siccome ho una cucina a vista non ho messo le piastrelle ma il top ... e la cappa è nascosta all'interno del pensile ..così quando è tutto chiuso praticamente non si vede ... il risultato è molto lineare e pulito ...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    meglio la cappa chiusa oppure una esteticamente studiata

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.