MARA
Lv 4
MARA ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 1 decennio fa

Se uso CC CLEANER nel pc di lavoro mi scoprono?

Ciao. Ho installato di recente cc cleaner nel computer aziendale. Lo scopo è proprio quello di eliminare le tracce della navigazione e di files inutili che ogni tanto si accumulano andando in internet. Quello che mi chiedo è: serve una licenza (che avrebbe dovuto autorizzare la mia ditta quindi)? E' un file "scovabile" dal server centrale del CED?

Io l'ho scaricato per "pulire" le mie tracce, non vorrei invece, attirare l'attenzione!

Silvia

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Premessa: se il CED è meritevole di tal nome, dispone di log sul Server Proxy e quindi sà benissimo, a necessità, quali siti hai visitato, quando, quante volte etc, senza nemmeno dover accedere al tuo client.

    Quindi ripulire il tuo computer serve poco, in tal senso. ^_^

    Se vuoi navigare su siti per interessi tuoi senza che in azienda lo sappiano, fallo a casa.. oppure sbattitene il belino e pensa alla salute. LOL

    Piuttosto CC Cleaner ti server per eliminare le zozzerie che lasciano in giro IExplorer, Windows e non solo..

    Ah, in merito alla licenza non ci sono particolari problemi; puoi usarlo anche in azienda. Piuttosto, se hai i privilegi per farlo sul tuo client, evidentemente il CED vi lascia installare liberamente applicativi; diversamente avrebbe applicato delle restrizioni al vostro account.

    Tuttavia, se comunque sono state date disposizioni di non installare programmi senza permesso, ti confermo che da remoto (da server di Dominio) è possibile monitorare totalmente i client, potendo tranquillamente vedere (tra le tante cose) anche quali applicativi sono installati.

    ========

    X adiossenorita: premesso che i controlli/monitorizzazioni sulla navigazione sono compito del responsabile del CED/Amministratore di Sistema (o chi altro deposto), se in azienda lo strumento Internet viene concesso con alcune limitazioni, l'utilizzo improprio può essere punito.

    In caso di violazioni di regole aziendali, il log del Proxy può essere usato anche a supporto di licenzialmenti "per giusta causa o per giustificato motivo", indi per cui è legale usarlo "a necessità", come ho specificato a premessa nel mio intervento sopra.

    Una recente sentenza della Cassazione ha autorizzato anche l'analisi del contenuto delle mail aziendali, perchè NON PRIVATE, se ne sussistono le ragioni.

    In azienda, per principio, si lavora, non ci si fa i cavoli propri; che poi una azienda lo tolleri o assecondi è un altro paio di maniche.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non ti possono dire niente visto che ccleaner è freeware e non ha bisogno di licenze a pagamento

    qul'ora il tuo capo ti chiedesse perche' l'hai scaricato digli per fare le pulizie di routine del registro di sistema.

  • 1 decennio fa

    Per riprendere una risposta precedente, è reato controllare la navigazione dei lavoratori, quindi non preoccuparti. Comunque non dovresti avere problemi con CCleaner, non ha bisogno di licenze e inoltre non è un programma dannoso per il tuo pc o per la rete aziendale, anzi, è solo uno strumento utile ;)

    --------

    --------

    Per DerAdler

    Io invece ho letto tempo fa proprio il contrario, cioè che non è legale controllare la navigazione di un lavoratore... sarebbe violazione della privacy. Ci sono i proxy? Utilizziamoli!! Dove lavoro io ho a disposizione al massimo 20 siti, tra l'altro poco interessanti... così bisognerebbe fare!

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no nn credo !! xD ciao.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ce l'ho anche io e da quanto mi risulta è un programma totalmente gratuito nella versione base. Dunque tranquilla. :-)

  • 1 decennio fa

    Non se ne accorgono

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.