EmmErre08 ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

Aiuto!! Ho "salvato" un gattino piccolissimo! Che fare?

Ho appena tolto dalla strada un gattino di non più di qualche giorno di vita (ha ancora gli occhi chiusi). La madre chissà dov'è...

Ho provato a dargli latte con una siringa (senza ago ovviamente) ma continua a piangere (strillare).

Adesso è sistemato con un vecchio golfino e un pupazzo, ma continua a piangere! Che faccio?

Aggiornamento:

Ragazzi!!! Anzitutto grazie mille a tutti quanti voi... vi premierei con la migliore risposta a tutti, ma sarebbe riduttivo nei vostri confronti. Quindi ancora mille grazie...

Il gattino diciamo che tra alti e bassi (alcuni molto bassi: l'ho trovato ieri mattina praticamente morto, poi si è ripreso) ora sta "benino".

Riesce a ciucciare il latte dal biberon che ho comprato x lui (latte x gatti, ovviamente)...

Gli passo il cotone sul pancino come m avete consigliato...

E poiiii, che dire? E' uno strilloneee! Piange praticamente sempre!

Però credo che ce la farà!!

Ancora infinite grazie a tutti!

20 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    senti il veterinario......nel mentre accudisci il gattino dandoli da mangiare e stimolandolo per fare i bisogni. per il cibo e i bisogni vai in farmacia e li ti daranno il latte adatto e la pastina per stimolarlo. inoltre tienilo bene al caldo.....mettilo in una scatola dove non entra corrente avvolto da una coperta e se è possibile metti anche una bottiglia d' acqua calda dentro ( non bollente). spero sopravvivi!!quando son così piccoli è molto difficile....

    in bocca al lupo!!e facci sapere...

  • ursi
    Lv 5
    1 decennio fa

    non dargli pero il latte normale!!!!!! Così lo uccideresti

    Vai dal veterinario, ti devi far dare del latte per cuccioli, poi ogni 2 ore ca (anche di notte) dagli un pochino, poi prendi un batuffolo di cotone bagnato con acqua tiepida e glielo passi sul pancino, come se fosse la lingua della mamma, per fargli fare la pipi etc Se trovassi una gatta con degli cuccioli, potresti anche provare a metterlo insieme, capita che li accettano

  • 1 decennio fa

    vai subito da un veterinario lui ti spiegherà come nutrirlo e le altre cose.sei stata davvero brava complimenti.

  • 1 decennio fa

    che latte gli hai dato? Non dargli assolutamente latte di mucca!! Vai in un negozio per animali, lì hanno il tipo in polvere apposta per gattini piccoli e hanno anche il biberon della misura giusta (con la siringa glielo spari in bocca e magari lui non manda giù invece con il biberon è lui a succhiare proprio come fa con la mamma!) e daglielo ogni 2/3 ore fino a quando non ne vuole più (che significa che è sazion, comunque sulla confezione di solito ci son le indicazioni e le dosi standard)..

    Sei sicuro che la mamma non lo stia cercando? Dove lo hai trovato? Cioè sembrava che qualcuno se ne fosse sbarazzato (orrore) o era in un posto riparato che magari la mamma aveva scelto come luogo per partorire?

    Mi raccomando vai subito a comprare l'occorrente, se non te la senti prova a chiedere ad un veterinario o in gattile ma non lasciarlo morire..e tienilo al caldo, dopo mangiato massaggia la pancia dall'alto verso il basso, lo aiuta ad andare di corpo (tranquillo la fa così piccola che nemmeno te ne accorgi, non fa schifo)..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    portalo da un veterinaio...ke belli xò i gatti cosi piccoli...io fossi in te me lo terrei...

  • 1 decennio fa

    portalo immediatamente dal veterinario, per tranquillizzarlo prova ad accarezzarlo con un fazzolettino di carta morbida imbevuto di acqua tiepida, gli ricorderà le leccate della mamma e forse si calmerà...

    io ho avuto la tua stessa esperienza...ho raccolto un gattino abbandonato, anche se era un pò più grande del tuo(un mese) e dopo averlo portato dal vet ho deciso di tenerlo, non sono più riuscita a lasciarlo! ora è il mio amorino e ringrazio ogni giorno di averlo trovato! in bocca al lupo...

  • saeko
    Lv 6
    1 decennio fa

    non dargli il latte di mucca puro (al max devi mettere metà latte e metà acqua)..............il suo intestino non lo digerisce

    devi dargli il latte in polvere per i gattini e ci vuole un biberon.... quelli adatti li vendono nei negozi di animali

    dovresti portarlo dal veterinario, farlo visitare e farti dire che latte in polvere comprare, come e quando darglielo......ricordati che mangiano poco e spessissimo

    tieni a casa una boccetta di protovit da mischiare nel latte 1 o 2 volte al giorno ( sono vitamine per i neonati che si possono dare anche ai micini, molto utili quando i gattini non hanno a disposizione il latte meterno) e un tubetto di colbiocin (una pomata oftalmica umana che ti servirà per la congiuntivite che gli potrebbe venire.... ai micini succede spessissimo)

    cmq dillo al veterinario....a me li ha prescritti lui e li ho usati con innumerevoli cucciolate...... però è sempre meglio chiedere

    ricorda che ha bisogno di dormire molto

    i micini piangono sempre quando la mamma è lontana (anche i micini della mia gattina piangono quando lei esce a fare un giretto)

    piano piano si abituerà....

    ti insegno un trucco: metti una sveglia nella cuccia sotto il maglione...il ticchettio gli ricorderà il battito del cuore della mamma....

    e non dimenticare che adesso sei tu la sua mamma

    kiss

  • 1 decennio fa

    Tu continua a dargli da mangiare ogni due ore ma il latte fai in modo che sia tiepido e compragli il latte per gattini della Whiskas che trovi al supermercato, tienilo al caldo e mettigli vicino una sveglia,il ticchettio gli ricorderò il battito del cuore della mamma e magari si calmerà per un poco.

    Inoltre ricodarti di fargli fare i bisognini strofinando sui genitali in senso circolare un batuffolo di cotone inumidito con l'acqua.

    Fagli compagnia e fagli sentire il tuo calore, coccolalo e stagli vicino!

    In ogni caso se vedi che non accetta il cibo che gli dai contatta il veterinario e chiedi consiglio, magari è meglio che venga lui a domicilio così il gattino continua a restare al calduccio!

    In bocca al lupo e una carezza al micino :)

  • AK-47
    Lv 6
    1 decennio fa

    Prima cosa: avvolgilo e tienilo caldo!

    Poi dal veterinario! di corsa!

    Lui ti dirà che non devi ASSOLUTAMENTE dargli latte normale : c'è il latte fatto apposta per casi come il tuo, non preoccuparti.

    Si ma tienilo al caldo!!!

    (vorrei tanto essere lì !!!)

  • 1 decennio fa

    corri subito dal veterinario è troppo piccolo,sicuramente ha bisogno di una bottiglia di acqua calda non bollente e sopra di essa una copertina,i piccoli mangiano più volte,ma il latte comune non basta!

  • Elisa
    Lv 5
    1 decennio fa

    Piange perchè ha fame.

    Per prima cosa portalo da un veterinario. Lui ti saprà dire come accudirlo, come alimentarlo e di che cosa ha bisogno.

    Il latte di mucca non va bene x i micini, serve il latte Kitten, che si compra nei negozi specializzati.

    Non fare nulla di "fai da te", un gattino così piccolo è molto a rischio, davvero, portalo dal veterinario!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.