teresita ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

circostanze della gravidanza e comportamento del bambino?

la mia domanda è: dall'ambiente in cui si trova il bambino prima di nascere, può dipendere il suo comportamento durante i primi mesi di vita o addirittura oltre? ad esempio, se la gravidanza avviene in una situazione non tranquilla, questo può portare ad avere un bambino nervoso o comunque non sereno?

12 risposte

Classificazione
  • marghy
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    domanda molto interessante. ti dico di si, le circostanze della gravidanza influenzano direi decisivamente la formazione del futuro essere umano. il feto avverte ogni minimo cambiamento di umore della mamma...e pensa che già a 16 settimane se la mamma piange anche il bimbo avverte una sensazione di tristezza. e sono solo 16 settimane su 40!

    pensa quando il bimbo è prefettamente formato, vede e sente, e avverte perfettamente se la mamma è nervosa o è a disagio nel proprio ambiente. una mamma non serena genera sempre un bimbo agitato.

    e un bimbo agitato, inutile dirlo, non è gestibile come uno sereno e pacioso....

    studi dimostrano che i nostri piccoli apprezzano la musica e le coccole, i baci, le chiacchierate e il nostro interagire con loro.

    una gravidanza serena porta anche alla diminuzione di possibili problemi di salute, sia della mamma che del piccolo.

    .....insomma, una mamma sorridente, che dorme a sufficienza e che mangia bene è l'ideale....certo, chi non è stressata al giorno d'oggi? casa, ufficio, il capo, i colleghi, gli altri figli, il marito, gli amici, i suoceri.................!!!!

    basta sapersi isolare dal mondo..io lo faccio costantemente,quando qualcuno intorno "rompe".......!

    e il mio bimbo nella pancia ringrazia, ne sn certa!

    Fonte/i: in attesa di 22 settimane
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Si, purtroppo si, infatti durante la gravidanza gli ormoni dello stress (tipo adrenalina) prodotto dalla mamma passano al feto tramite la placenta e il bimbo può agitarsi. Tu cerca di essere tranquilla e anche lui starà meglio.

  • ismia
    Lv 4
    1 decennio fa

    non so ma trovo la tua domanda molto interessante!

  • 3 anni fa

    Rimanere incinta velocemente per alcune è molto facile, per altre, a causa di diversi fattori, può diventare un problema. Se hai bisogno di un aiuto o di consigli ti suggerisco di guardare questo sito http://GravidanzaMiracolosa.netint.info/?HFXx

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ho letto tempo fa ke se una donna in gravidanza è molto nervosa il bimbo ke nascera sara pauroso....sicuramente il nervoso,l'ansia e la tensione in grvidanza non giovano al piccolo e xcio è sempre meglio essere serene e tranquille anke se non è sempre facile!

  • Aria
    Lv 5
    1 decennio fa

    Pare che ci sia una stretta correlazione fra stato d'animo della mamma in dolce attesa e comportamento del bambino gia' nei suoi primi mesi di vita.E'ovvio che se la stessa non vive in un clima sereno avra' degli atteggiamenti non proprio tranquilli e rilassati e il bimbo vivendo in simbiosi con la mamma li avverte e li somatizza.Tutto peggiora se questo stato d'animo si continua ad avere anche dopo il parto,io stentavo a crederci ma ci ho fatto caso in diverse occasioni ,anche di persone vicinissime a me ,e devo dire che e' proprio cosi'.Quando non si vive serenamente la gravidanza e il post parto il bambino lo avverte e come .....

  • 1 decennio fa

    purtroppo si ho avuto una gravidanza in cui ero sotto stress le la bimba infatti è nata nervosetta ho trasmesso il mio stato emotivo e lei ne ha risentito , cerca di essere piu serena possibile auguri

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il bambino avverte tutto e sicuramente secondo me influisce molto

  • si studi psicologici lo dimostrano.

    Il bambino sente te e l'ambiente circostante: sebbene si pensi che l'utero sia un posto molto quieto e silenzioso, il feto in realta' ascolta il tuo battito cardiaco, i rumori che fai quando digerisci, le altre funzioni dell'organismo come pure avverte benissimo i rumori esterni tanto da riconoscere la tua voce o da sobbalzare quando ascolta un rumore improvviso.

  • taty
    Lv 4
    1 decennio fa

    PURTROPPO PENSO PROPRIO DI SI

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.