Pan addio ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

profumo d'erba tagliata....cosa vi ricorda?

44 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    il prato inglese di casa mia... l'autunno con le foglie rosse caduche, la primavera con gli alberi in fiore.

    Mi ricorda la serenità dell'infanzia, la voglia di fermarsi un attimo da adulti e godere dell'esistenza così come mio padre mi ha sempre insegnato a fare.

    Le volte che ho respirato con lui quel profumo, raccolta qualche lumaca per non farla andare sotto le indifferenti ruote del tosaerba.

    La laurea, la corona di alloro in testa.

    I rotolamenti per terra con il mio cane e l'aprire l'impianto dell'acqua a scomparsa su amici e parenti che si godono il sole sul prato inglese...

    Mi ricorda la voglia di tempi diluiti e spazi senza confini.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi ricorda di comprare le cartine che mi sono finite

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi ricorda il profumo dopo un temporale estivo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    JAMAICA

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mio padre che si trancia un dito con la falciatrice........meglio nn pensarci và.....

  • 1 decennio fa

    Il fienile nell`isola di mio nonno...mi ci nascondevo a leggere sdraiata sul fieno che arrivava vicino al tetto...Da li` vedevo il lago ...azzurro, verde, argenteo .....il profumo di erba tagliata , sensazioni e felicita`e pace e pienezza indescrivibili....

    La mia infanzia!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tutto il processo ke deve ancora passare perke' finalmente io possa fumarla!!!!

  • 1 decennio fa

    La mia allergia...hettciù!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ...mi ricorda mia sorella...che se l'ha tagliata ,sicuramente l'avrà messa ad essiccare.....

  • 1 decennio fa

    Le serate evocate dalla canzone "Leggero" di Ligabue...

    Ci son macchine nascoste e, pero' nascoste male

    e le vedi dondolare al ritmo di chi e' li dentro

    per potersi consolare

    godendo sui clacson.

    Fra i fantasmi di Elvis ci son nuvole in certe camere

    e meno ombrelli di quel che pensi.

    Lo sapete cos'ha in testa il mago Walter

    quando il trucco gli riesce non pensa piu' a niente?

    E i ragazzi son in giro

    certo alcuni sono in sala giochi

    e l'odore dei fossi forse lo riconoscono in pochi.

    E le senti le vene

    piene di cio' che sei

    e ti attacchi alla vita che hai ............

  • Alex
    Lv 7
    1 decennio fa

    le vacanze....

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.