Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Credete di essere nel posto giusto?il vostro "posto nel mondo" lo avete trovato?

Mi spiego meglio...ieri sera sono stata presa da uno sconforto particolare...ho pianto lacrime amare ed alla fine mi sono chiesta cosa mi lega a questo posto...

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Mi sento talmente cittadina del mondo che ovunque é casa mia.. mi adatto a tutto!!!

    Ho cambiato una dozzina dic ase nella mi breve vita e 4 città diverse per arrivare a dire.. sto bene ovunque!

    Mi spiace epr te.. davvero prova a cambiare aria.. zaino in spalla e non legarti a nessun posto, la vita é talmente bizzarra che potresti trvoarti dall'altro capodella terra in un baleno!!

    Basta volerlo!

  • T.z.n.
    Lv 7
    1 decennio fa

    Questo posto meraviglioso che cerchi tu lo cerchiamo tutti, io non mi arrendo ancora, non posso fermarmi qui...

  • 1 decennio fa

    ci penso tante volte... non so se mi sento legata al mio posto... mi piacerebbe viaggiare e vedere un po il mondo... comunque sono ancora giovane (19 anni) e quindi ho tutto il tempo di fare quello che mi salta in testa!

    comunque dai problemi purtroppo non si scappa!

  • 1 decennio fa

    Al momento attuale credo di sì, ma sono ben conscia del fatto che l'equilibrio nella vita è sempre dinamico ed instabile.

    Sono andata da poco a convivere dopo soli 9 mesi di storia, ma sono totalmente convinta della mia scelta. Dopo tanti casini mi sento proprio al posto e, soprattutto, nel momento giusto.

    Eppure ci sono voluti ANNI di sbando per arrivare dove sono ora.

    Secondo me ogni cosa ha il suo tempo..stai tranqui..basta avere pazienza e non darsi mai per vinti.

    Il problema dell'uomo è che non sa mai cosa desidera davvero e si ritrova spesso deluso o nello sconforto.

    Ci vuole pazienza e un po' di fortuna..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ciao. Io sono sicura che dove mi trovo adesso non sono al mio posto. Questo non è il mio "posto nel mondo". Rendersene conto forse rappresenta un piccolo, minuscolo passo verso la felicità. Spero di trovare il coraggio per percorrere il resto della strada, e soprattutto di capire qual è la mia strada.

    Ti capisco, un abbraccio.

  • 1 decennio fa

    Ti rispondo con una domanda....QUANTI ANNI HAI? Perchè se sei giovane (<50 anni?) devi solo raccogliere le tue energie e farle fruttare al meglio secondo quello che ti suggerisce il cuore. Se invece sei in un'età in cui quello che è fatto è fatto.....non so cosa dirti. Gli spazi per recuperare esistono sempre, ma certe cose non le potrai più fare. Chi è causa del suo mal.....

  • Ely
    Lv 5
    1 decennio fa

    purtroppo a questo posto non mi lega più niente però non ho il coraggio di scappare ho solo la mia metà attuale che non vorrei ferirlo...

    A volte vorrei vendere casa lasciare il mio posto di lavoro e cominciare una nuova vita....e dire sono io che vinco che lotto solo per me...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    beh concordo cn te...il mio psto nel mondo ancora nn l'ho trovato e mi sento fuori posto da un po d tempo!!!ho perso mio padre e mi kiedo sempre k motivo ho ancora di stare qui...qual è il mio ckmpito qui...in qst mondo k ormai sta andando in rovina!!stress,ansie k nn riesco a spiegarmi!!ma qst è la vita cerkiamo d viverla e d essere contenti d ciò k ci circonda!!!avremo pur un compito qui...

  • 1 decennio fa

    magari....io ci penso spesso..ma a volte è così difficile capire qual è il nostro posto nel mondo...e soprattutto il nostro ruolo...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.