.
Lv 6
. ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Che effetto vi fa essere sopravvalutati?

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    è una bella domanda.

    Stavo per rispondere, a pelle: mi inorgoglisce.

    Ci sto ripenando.......sai che forse mi sentirei abbastanza scocciato?

    saluti.

    ripeto: bella domanda

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non so....Ci si sente un po' giù ahimé quando la gente ci sottovaluta. E di questo ci lamentiamo,,,ci sentiamo frustrati.

    Ma qui stai parlando di un'altra cosa! A me sinceramente piacciono quando gli altri mi valutano per quella che è. Quando gli altri ci sopravvalutano ci sentiamo migliori degli altri? Non so. Io mi sentirei un po' in imbarazzo. Penso che è meglio essere sinceri che incensare qualcuno/a!

    Conosco un ragazzo, il mio migliore amico, che non vuole sentir parlare bene di lui. Mi dice sempre: " Io sono un ragazzo come tutti gli altri. Non voglio sentirmi superiore agli altri" Ma io ti dico che non è così. E' un ragazzo speciale che lascia sempre il posto agli altri. Considera gli altri più meritevoli di lui. Gli dico che è un po' troppo. Ma che ci vuol fare? Tutto è grazia! Ciao fabi...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi crea imbarazzo e ansia.... molto meglio essere sottovalutati.... così poi si può far vedere quanto si vale....

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Mi mette pressione..m infastidisce..xkè devo dimostrare quello ke gli altri si aspettano da me. Ho paura di deludere..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 6
    1 decennio fa

    E' stressante dover essere sempre all'altezza delle altrui aspettative.

  • 1 decennio fa

    Se ti sopravvalutano c'è sempre sotto una fregatura.

  • 1 decennio fa

    fa un po' male!

  • GBJ
    Lv 7
    1 decennio fa

    lusso sfrenato...una cosa però mi sento di ribadire:

    IO NON FACCIO I MIRACOLI

    al momento....

  • 1 decennio fa

    Mi fa un effetto curioso... sono sorpresa e imbarazzata, ma mi viene anche da ridere, non so perché...

    forse perché l'assurdo, se è anche innocuo, ha in sé quel paradosso che lo fa diventare buffo...

    Se non riesco a capire su che basi , però, sono anche un po' preoccupata...

    Per esempio, non oso pensare di quanti colori potrei diventare se tutto ciò mi capitasse in un contesto didattico o, in futuro, professionale... mamma mia!!!

    In quel caso sarebbe una cosa veramente grave, perché potrebbe recare danno a chi si merita veramente quella valutazione!!!

    Sarà per questo che quando capita, se posso( leggasi "se me ne accorgo in tempo"), non gli faccio nemmeno finire il discorso, e metto subito le cose in chiaro!

    ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sinceramente io penso che sia lusinghiero...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.