Per dipingere un quadro meglio la tempera o l'acrilico?

Segui
  • Segui pubblicamente
  • Segui privatamente
  • Smetti di seguire
La tempera riesce a coprire i colori che ci sono sotto? E gli acrilici? L'effetto che vorri è quello di colore molto denso. E la base, sia che resti bianca sia che la voglia fare ...visualizza altro
Aggiorna : Devo dipingere su tela.
Migliore rispostaScelta del richiedente
Concordo con Donatella, personalmente utilizzo con preferenza gli acrilici, anche su tavole di ardesia legno e ovviamente tela.
Per un semplice motivo "il tempo " ne ho poco e vorrei dedicarne molto di più, quindi devo utilizzare questi supporti, e onestamente ho iniziato ad apprezzarli.

Per quanto riguarda i pennelli personalmente utilizzo quelli molto sottili rotondi, per una semplice ragione amo dipingere e nei minimi particolari.
Come in tutte le cose, come diceva mia madre che più spende meno spende.
Quindi non lesinare qualche euro nell'acquisto dei pennelli.

Per quanto riguarda il colore brillante meno brillante etc. dipende dal tipo di Medium che utilizzi.

Solitamente utilizzo il Medium (solvente dei colori) Acrylic medium Glossy come risultato hai il colore brillante non molto differente dai colori a olio, mischiato al ritardante (visto il mio tipo di pittura altrimenti il colore si secca).

Al termine puoi applicare uno Spray brillante etc. se desideri che il dipinto abbia certe caratteristiche.
ciao

Valutazione e commento del richiedente

5 su 5
Grazie a tutti!
  • 1
  • Commento

Altre risposte (7)

Valutata la migliore
  • Valutata la migliore
  • Meno recenti
  • Più recenti
  • Donatella51 ha risposto 6 anni fa
    Ciao, io uso molto gli acrilici, che hanno il vantaggio di asciugare in fretta e di coprire molto bene. Ti svelo un piccolo segreto (appreso da un vecchio pittore) per ottenere un risultato finale simile ai quadri ad olio: a quadro ultimato, passa con un pennello largo una mano di "olio di lino chiarificato" (lo trovi nei negozi di articoli per belle arti), lascialo asciugare molto bene (diversi giorni) e poi spruzza la vernice finale.
    Ciao e buon lavoro
    Donatella
    • 2
    • Commento
  • Max G ha risposto 6 anni fa
    acrilico...se poi ci aggiungi il medio ritardante lo puoi utlizzare come un colore ad olio e lo puoi rittoccare in momenti diversi...
    • 1
    • Commento
  • เςє קгเภςєรร ha risposto 6 anni fa
    assolutamente acrilico
    • Valuta
    • Commento
  • artu' ha risposto 6 anni fa
    La tempera è molto indicata su carta o cartone,è molto coprente ma il colore non è impermeabile come l' acrilico.Se lavori su tela hai meno problemi con l' acrilico,non servono mani di preparazione però se vuoi un effetto denso, ti consiglio una tavoletta in legno preparata con uno stucco a base di gesso lavorato a rilievo con la spatola, poi dipingi con acrilico, o tempera se vuoi colori più luminosi,ciao.
    • Valuta
    • Commento
  • malcom ha risposto 6 anni fa
    sono entrambi molto opachi quando asciugan,io ti direi olio per la sua luce e la brillantezza del colore
    • Valuta
    • Commento
  • iaia84 ha risposto 6 anni fa
    dipende su cosa lo usi, tessuto cartellone o cose così..
    • Valuta
    • Commento
  • Steeee ha risposto 6 anni fa
    temperaaaaaaaaaa
    • Valuta
    • Commento
  • Sign In 

    per aggiungere la tua risposta

Chi sta seguendo questa domanda?

    %
    MIGLIORI RISPOSTE
    Iscritto dal:
    Punti: Punti: Livello
    Risposte totali:
    Punti questa settimana:
    Segui
     
    Smetti di seguire
     
    Blocca
     
    Sblocca