Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoManutenzione e riparazione · 1 decennio fa

Come funzionano i Pannelli Solari?

Ciao ho un pannello solare che voglio far funzionare ma non mi si riesce,praticamente escludo la caldaia,chiudo il rubinetto della stessa e apro quello che va al pannello solare,l'acqua ritorna praticamente fredda.....quale potrebbe essere la causa che non la fa "scendere" a destinazione calda??Premetto che è solo per acqua calda e non x i termosifoni....quale potrebbero essere le cause poichè l'acqua non arriva calda???

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Bene, cominciamo da un fatto che centra poco con il "solare". Un pannello, perché nella nostra lingua é definito, tale,...esempio...pannello pubblicitario,...pannello di legno,...pannelli di plastica,...gli faccio un, pannel....Ma parte le divagazioni, chi inventò il "pannello solare", ...non inventò "il pannello" ma un sistema di scambio termico tra un fluido incanalato in un tubo, alla esposizione solare e trarne i benefici del vivere umano. Quindi cosa é successo,...é successo che, nell'osservare che un rotolo di tubo pieno di acqua, esposto al Sole, l' acqua contenuta in esso assumeva alte temperature, addirittura, sino all'ebollizione.....e qui che sta il lampo di genio! e L' invenzione,....La domanda che si pose l' inventore fu,..ma che mi metto a vendere,...rotoli di tubo di plastica? Certo che no! Questo tubo, che genialmente fu, nelle varie fattezze inscatolate in contenitori rettangolari, delle 2, di ampie superficie e delle quali una esposta al sole , e che all'interno (in maniera elementare) vi è il famoso TUBO, con una entrata ud una uscita del fluido Vettore: Ora vi é da dire, come posso utilizzare una cotanta invenzione?? Facile, se sei un bravo "smanettatore" Vai su vari Siti di pannelli solari, caldaie, qui troverai gli schemi idraulici vari ed anche molto elementari, dove potrai riscontrare quello che immodestamente ho cercato di esplicitare, ma che corrispondono alla realtà e ti potrai divertire realizzando una una "Furbata" Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Premesso sempre che il pannello sia in buono stato e pulito, devi pensare che riceve i raggi solari durante tutto l' arco della giornata e non può fornire acqua calda in modo istantaneo. Pertanto serve un accumulo in cui la temperatura aumenta lentamente ed in modo graduale; poi all' occorrenza prelevandone calda, nell' accumulo entra fredda che si miscela e la storia continua.!!!!!!!!!!!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Innanzi tutto devi controllare la posizione e l'inclinazione del pannello, poi devi pensare al pannello come un integratore di acqua calda e non come un generatore (caldaia).

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Secondo me il pannello solare è collegato alla cadaia. Prova a verificare. Secondo me l'acqua tiepida del pannello solare entra nella caldaia la quale la scalda di più e poi la fa uscire caldissima. Se così non fosse, ovvero se il pannello solare fosse indipendente dalla caladaia (ti ripeto di andare a verificare e non prendere per oro colato le mie parole) avresti acqua non regolata di temperatura, e questo vuol dire acqua bollente in estate e acqua fredda in inverno.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.