fionas ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

ho un cagnolino di tre mesi.e quando lo porto per strada non fa i suoi bisogni, quando saliamo a casa invece l

li fa sul panno,è come se per strada si trattenesse.come faccio per insegnargli che deve fare i bisogni er strada e non in casa? rispondete grazie

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ma mi spiegate che utilità ha insegnare al cane queste cose con la violenza?? Schiaffetti, pacche sul muso con i giornali...... Tutto questo è da evitare, perché il cane impara ad avere paura!!! E' assurdo utilizzare ancora questi metodi arcaici quando con il rinforzo positivo in cane impara perfettamente e senza traumi.

    Per rispondere alla tua domanda: mettendo il panno in casa gli hai insegnato che lì può fare i suoi bisogni, quindi è normale che poi lui si trattenga quando siete per strada. Comincia togliendo di mezzo panni, giornali e quant'altro (togli anche i tappeti). Dovrai adattarti a pulire qualche volta con un detergente che elimina gli odori (lo trovi nei negozi di articoli per animali) ma almeno non confondi il cane. Portalo fuori più spesso che puoi, non bastano 3-4 volte, soprattutto dopo i pisolini, i pasti e il gioco. Se vedi che non fa i bisogni fuori aiutati con un foglio di giornale impregnato della sua pipì e posalo a terra in un punto tranquillo quando siete fuori, dovrebbe stimolarlo a fare tutto lì. La cosa più importante è che OGNI volta che fa i bisogni fuori lo premi con un bocconcino gustoso, qualcosa per cui lui impazzisce e che darai solo in queste occasioni, e tanti complimenti. Se si verificano incidenti in casa ignora totalmente la cosa e pulisci sempre dopo averlo fatto uscire dalla stanza in modo tale che non ti veda. La maggior parte delle volte è molto più efficace il premio per l'azione corretta e l'indifferenza verso quella scorretta, piuttosto che la punizione quando il cane sbaglia.

    Cerca di avere pazienza, a 3 mesi è ancora piccolo. L'importante è che tu sia coerente e usi sempre lo stesso metodo.

    Ciao e auguri!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    stai più a lungo fuori, vedrai che non si tratterà per molto e farà. la mia non faceva mai la pupù fuori, sempre in giardino, anche quando la lasciavo libera per il parco niente, dopo ha iniziato a fare e adesso ogni volta che esco fa pipì mille volte ed una la pupù.

    ciau

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ankora bisogna aspettare perkè è pikkolo..imparerà bene almeno a 5 o6 mesi..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ok, devi procedere passo passo, quindi la prossima volta che lo porti in giro, porta con te il panno con cui fa i bisogni in casa, poi quando è da un po' che girate e sei sicura che gli scappa metti il panno in un posto qualsiasi per la strada o dove vuoi tu, ma all'aperto, e lui sentendo l'odore dovrebbe farla anche lì. Se qualche giorno non va non arrenderti, contnua finché non si abiuterà. Una volta abituato prova a togliere il panno, così finché non si sarà abituato.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    fai cm nel film una settimana da dio....porta qualcosa di casa tua fuori e vedi se la fa li !:)

  • 1 decennio fa

    oooh caro!!!!...anche il mio quando aveva 3 mesi (3 mesi fa,adesso ne ha 6) e lo portavo fuori non faceva niente e quando era in casa SEMPRE!!!!

    Perchè è piccolo e non è abituato,ha paura...tu prova a portarlo spesso...specialmente dopo che ha mangiato!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si vede che la tua casa gli fa ******

  • 1 decennio fa

    io ho sempre avuto cani..e con l'ultimo che ho preso..che ora ha ben 6 anni faceva uguale..è proprio xk è piccolo..io avevo chiesto consigli al suo veterinario..e mi ha detto che è normale che è xk è piccolo..mi ha detto di portarlo in un parco e di farlo giocare all'aria aperta..e se fa i suoi bisogni in casa mi ha detto di arrotolare un giornale e di dargli molto ma molto piano una pacchetta sul musetto..piano però..xk hanno paura e il mio cane ci ha messo un mesetto ma poi l'ha capita..e adesso ogni volta che vuole uscire si mette davanti alla porta e abbaia..prova..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io avevo lo stesso problema..lo portavo fuori per almeno mezz'ora e non faceva niente....poi faceva tutto sul tappeto!...cmq ho risolto portandolo in nuovi posti, sicuramente dove lo portavo prima non era a suo "agio"....devi trovare dei luoghi dove c'è l'erba, non troppo bassa e nemmeno troppo alta...forse risolverai. e appena ti accorgi che l'ha fatta fuori gli dai un biscotto come premio, quando la fa in casa gli dai uno schiaffetto per fargli capire che non si fa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.