Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoImmigrazione · 1 decennio fa

Uno dei punti del programma politico per l'Immigrazione della Lega Nord.. assurdo e inacettabile!?

Qui di seguito vi scrivo uno dei punti politici della Lega Nord riguardante il fenomeno dell'Immigrazione. Personalmente lo trovo assurdo e pressochè insulso e successivamente vi spiego anche il perchè.

3) Rendere più rigorosi i requisiti di ingresso per i cittadini extracomunitari, subordinando il rilascio e il rinnovo dei permessi di soggiorno all’acquisizione dei rilievi fotodattiloscopici dei richiedenti ed al superamento di un test di conoscenza delle nostre lingue, culture e tradizioni;

(Fonte http://www.leganord.info/elezioni/2008/)

Premettiamo con il dire che sono la prima che contrasta la delinquenza, compiuta da persone di qualsiasi nazionalità e religione. Ma..

1) Il diritto di immigrare in un Paese differente da quello d'origine è un diritto fondamentale umano. Rendere più rigorosi i requisiti di ingresso per i cittadini extracomunitari (notate, non quelli provenienti dai paesi europei)? Quali sarebbero questi requisiti? Vorrei proprio esaminarne l'elenco.

Aggiornamento:

Trovo inacettabile un'altra cosa. "Superamento di un test di conoscenza delle nostre lingue, culture e tradizioni;". Per quanto riguarda la lingua sono parzialmente d'accordo. Le basi grammaticali minimo devono esserci. Ma per una persona straniera che viene in Italia con lo scopo di fare la cameriera o la badante non vedo alcun bisogno di conoscere la cultura e la tradizione italiana, se non quella generale. Assolutamente inutile. Proviamo a chiedere a Bossi qualcosina sulla cultura e tradizione oppure ai ragazzini quindicenni ignoranti che proclamano a gran voce di essere leghisti. Ne sanno meno che meno.

Voi cosa ne pensate? Come sempre chiedo di non rispondere agli imbecilli. Grazie!

Aggiornamento 2:

x falcodelmaio, che pensa di essere tanto astuto, ma non si rende conto di quanto sia imbecille. Vado a "sbirciare" il patetico programma dell'insulso partitello Lega Nord per farmi ogni tanto due risate e per vedere dove può arrivare la demenza di una persona..

46 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Cito: "... superamento di un test di conoscenza delle nostre lingue, culture e tradizioni"

    Ahahaha....questi, dico, sono quelli che teorizzano supposte Padanie, parlano un misto tra il veneto stretto e l'aramaico antico e hanno un concetto di cultura che si limita a far pascolare porci sulle fondamenta di una moschea.

    Per questo parlano di "cittadini extracomunitari": sanno che, altrimenti, non avrebbero alcuna speranza di rimanere in Italia.

  • KENTE
    Lv 4
    1 decennio fa

    i rilievi fotodattiloscopico sono in vigore già da tempo

    sono d'accordo per la conoscenza base della lingua, che ritengo fondamentale per poter lavorare

    il test di cultura e tradizione non mi sembra indispensabile, forse sarebbe più utile per i nostri connazionali

    CASTORO: capiti a fagiolo , se ci tieni alla cultura italiana scrivi correttamente in italiano

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io sono straniera, sono nata e cresciuta qua, parlo un italiano perfetto ed ho ottimi risultati a scuola, non ho precedenti penali ma mi prelevano le pronte digitali come una volgarissima delinquente. Posto che la legge va rispettata, io penso che la lega cerchi di dare una risposta alle inquietudini della gente che vive in uno stato in cui un vero delinquente non dura in carcere più di un giorno.

    Le persone come me che vengono da famiglie di onesti lavoratori pagano lo scotto di uno stato in cui la legge è una chimera e in cui chi delinque viene premiato.

    Purtroppo, Veronica, il problema non è la lega, ma lo stato attuale delle cose. Se si cacciassero i delinquenti, staremmo tutti bene e anche i più accaniti leghisti non avrebbero nulla da dire. Io sono straniera ma ho paura, perché sono una donna e non mi fido degli uomini dopo tutto quello che si sente, capisci, figurarsi le donne italiane. La situazione è degenerata. Se si fossero trovate delle soluzini ottimali come in un qualsiasi paese civile, già dieci o quindici anni fa, a quest'ora avremmo una situazione migliore.

    Quando al punto 3) che riporti, trovo sia una contraddizione in termini chiedere ad una persona di sapere la lingua prima di venire in Italia per lavoro perché negli altri stati non si studia l'italiano tranne qualche eccezione. A meno che nei paesi di origine non si organizzino dei corsi di base per coloro che sono nelle liste dei lavoratori. Lo stesso vale per la cultura: ad una badante cosa serve conoscere la cultura italiana?

    Diversa è la questione della cittadinanza.

    In tal caso però vanno fatti dei distinguo. Per gli adulti spesso è difficile acquisire una perfetta padronanza della lingua e facendo lavori spesso molto pesanti non si ha tempo di socializzare e apprendere bene l'idioma. Molte volte poi la speranza è quella di tornare indietro e non ci sofferma sull'importanza di acquisire una seconda cultura. Inoltre, bisogna comprendere cosa si intende per cultura. Vorrei far notare che spesso, e lo vedo all'università, l'educazione civica è un qualcosa che viene trascurata persino nelle scuole. Direi che bisognerebbe essere più realisti nel proporre le cose. E comunque, ottenere un visto per l'italia anche per una studentessa che vuole venire in visita, è più difficile che ottenere una visita dal papa!

    Emigrare non è un diritto, soprattutto se va a scapito della stabilità sociale di un paese. Lo è chiedere e ricevere soccorso, lo è cercare di vivere una vita decente. Al contrario uno stato deve essere libero di mettere i propri cittadini in condizioni di vivibilità ottimali.

    Fonte/i: esperienza personale
  • maroc
    Lv 7
    1 decennio fa

    la bossi-fini è ancora in vigore ed è la causa della situazione attuale dell'immigrazione in italia.

    bossi e fini prima fanno i casini e poi se ne lamentano. già così sarebbe assurdo e ridicolo se poi non avessero anche la presunzione di avere la soluzione ai problemi che loro stessi hanno causato!

    ma si vede che ai loro elettori piace essere presi in giro... credono che verranno presi chissà quali provvedimenti mentre succederà semplicemente che non se ne parlerà più nei tg. figurati se fanno qualcosa contro chi gli assicura i voti di chi si lascia abbindolare in paure xenofobe. o se tolgono la manodopera a basso costo agli industralotti.

    il test di lingue è al plurale probabilmente perché secondo i leghisti se uno parla il dialetto della val brembana riesce a comunicare bene con i siciliani che gli fanno raccogliere i pomodori, e viceversa. oppure si sono resi conto che se il test lo facevano sulla lingua italiana nemmeno bossi e borghezio potevano restare in italia.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    credo che ci siano cose più importanti a cui pensare, se facessimo anche noi il test sulla cultura e la storia italiana, l'Italia rimarebbe deserta e ci trovo una forma di razzismo nel pensare solo ai cittadini extracomunitari, anche perchè, senza molti di loro, oggi ci troveremo buttati fuori dalla comunità europea! Il decreto flussi è stato fatto proprio per evitare di essere buttati fuori, perchè se non fossero arrivati loro ad alzare PIL saremo anche noi cittadini extracomunitari

    per l'europa!!!!

    Ariano: le impronte digitali, fino a prova contraria, vengono fatte ogni volta che si richiede il permesso di soggiorno e anche tutte le volte che si rinnova... forse prima di dire cavolate dovresti informarti!

  • 1 decennio fa

    Vorrei sapere quanti di voi, bamboccioni, si prende cura attivamente della propria madre inferma, allettata o troppo anziana.

    Quanti di voi le puliscono il **** dalla ***** - e non fate quelle facce perche' questa e' REALTA QUOTIDIANA della maggior parte degli anziani..

    A parte respirare tantissi mi anziani non sono in grado di fare nulla il che richiede un'assistenza 24 h su 24!!!!!!!!!

    Dovremmo fare ponti d'oro a persone che nel loro paese sono magari laureate e vengono qui a prendersi cura dei nostri anziani. E non siate ipocriti e bugiardi. Voi NON fareste mai quello che fanno loro. MAI.

    Per cui prima di parlare, please, PROVARE.

    Ci vuole RISPETTO per coloro che ci permettono di fare una vita decente invece di sacrificarci notte e giorno.

    Porca miseria!!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sono d'accordo con te...e poi se nn li vogliono far votare, a che serve che sappiano la nostra storia?! è l'ennesimo modo per ostacolare l'immigrazione e l'integrazione e x favorire l'omologazione!

  • NIKITA
    Lv 6
    1 decennio fa

    per un partito che tra gli iscritti conta persone che non vanno oltre il dialetto locale (specie nel Veneto) esigere per gli stranieri un accertamento della cultura italiana mi sembra una barzelletta.

  • La cosa graziosa è che usano il termine extracomunitari solo per nascondere il profondo razzismo che li anima. Perché, lo sappiamo tutti che extra comunitario è anche un americano, o un inglese. Ma loro, queste verdi menti inutili, vorrebbero invece indicare: rumeni, cinesi, filippini. Solo che tecnicamente, non lo possono affermare.

    Per una questione di ipocrisia.

    La stessa per la quale credono di fare il bene dell'Italia epurandola da "cani e porci" (daniela santanché docet) per poi disunirla per sbruffonate finaziarie tipo il federalismo.

    Sono davvero dei pessimi politici.

    E dei pessimi idealisti.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Semplicemente assurdo. In questo modo, complicando ulteriormente la vita agli immigrati regolari, la percentuale di quelli irregolari aumenterà, con la conseguenza di diminuire percentualmente il numero di quelli onesti...

    Ma forse alla Lega questo non è chiaro...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.