Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiInterpretazione dei sogni · 1 decennio fa

sogno molto ma molto strano, che significa?

dunque nelle prime ore della mattinata ho fatto un sogno molto strano, che mi ha anche turbata, infatti al risveglio ero solo in casa avevo anche un pò di paura a stare a casa da sola, ora lo spiego: davanti a casa mia ce un parchetto e nel sogno all'interno di esso vi era un grande armadio rosso, molto alto, praticamente 2 armadi sovrapposti, io e due mie amiche che vivono molto distanti da me, credo che avevamo trovato degli indizzi dietro ad un quadro che riconducevano a quell armadio, ci rechiamo al parchetto, apriamo il primo armadio e non vi è dentro nulla, apriamo quello sovrastante, e nei prima 40 cm c'è una specia di grata di ferro e soppra un muro che si estende fino alla fine dell'armadio, io le mie amiche riusciamo dopo qualche giorno a rimuovere la grata (dico qualche giorno perchè mi ricordo che eravamo state ostacolate dalla polizia), dopo aver rimosso la grata, rimuoviamo tutte delle coperte all'inizio e riusciamo ad entrare,,,

continua (ho finito lo spazio x scrivere)

Aggiornamento:

siccome bisognava entrare strisciando perchè lo spazio per entrare dove cera la grata molto bassa io decido di entrare per ultima e raccomando alle mia 2 mie amiche che se sentivano tipo un muro dove bisognava scendere di fare luce prima, perchè magari ewra un muro di 9 metri senza scala, vabeh, entriamo, si sente un rumore tipo l'acqua che sgorga da una sorgente mentre vado avanti non sento piu le mie amiche, le chiamo ad alta voce ma non rispondono, allora mia accorgo che in parte a me c'è una barra di plastica, la spingo e mi ritrovo una sorta di piscina con dentro dei ragazzi che vanno il bagno, faccio un grido e richiudo e vado avanti, mentre avanzo mi trovo a dover scendere un muro, di circa un mentro, salto giu e mi ritrovo in una specie di appartamento, apro una porta cera una stanza di ragazzi gli chiedo chi sono e loro mi rispondo:"CHI NON SIAMO SEMMAI..." richiudo la porta vedo un altro ragazzo gli chiedo chi è, e lui mi risp:"CHI NON SONO SEMMAI..."

Aggiornamento 2:

poi da una porta viene fuori una che conoscevo ma che sembra non gli pare strana la mia presenza,e sembrava che fosse li da molto tempo, dopo di che esacono due tipi e mi dicono qualcosa che non capisco, riguardo alle mie amiche sapevo che loro erano li ma io non potevo vedere loro e loro non potevano vedere me, dopo di che capissi che non cera piu via d'uscita, ma non so come mai dopo mi trovo fuori da quel poso e molto trafelata lo racconto a mio papà ma nn ci crede, e penso "ci torno domani, così non vado a scuola", mi ha spaventato la cosa che nessuno sapeva chi fosse.

Aggiornamento 3:

premetto che queste due amiche le vedo una volta all'anno se è tanto

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sicuramente la prima cosa che posso dire è che hai molta fantasia...nella vita reale hai una mente brillante e le cose di fantasia..racconti fantastic..film di fantasia..tutto quanto possa girare intorno a questo argomento..ti piacciono molto...

    a volte ti piace talmente tanto che vorresti sostituire il mondo fantastico con quello reale..

    forse perchè la vita reale a volte ti va un pò stretta ..ti soffoca certe volte..( tutti quei muri ,quelle grate,la necessità di superare i muri, scalandoli..scendendoli ...o passando in luoghi stretti e bassi per trovare l'uscita è la vita reale che non ti va)

    e vorresti scappare...fuggire..trovare il reale altrove..

    un reale diverso da quello che vivi

    ( l'armadio che apri...le coperte che trovate tu e le tue amiche ..un pò come i personaggi del racconto delle cronache di narnia ,che trovano un armadio in una stanza ,lo aprono e incominciano la loro avventura in un altro posto,che non è quello dove vivono..perchè in quest'altro vi dimora la fantasia)

    però anche vedo ...una sorta di sofferenza nel raggiungere il mondo fantastico desiderato..perchè come trovi qualcosa di bello ( la piscina con dei ragazzi) si antepone qualcosa di storto e buio ( le persone che ti docono chi non siamo semmai)..

    quasi tu dovessi affanosam cercare quel qualcosa di bello come se fosse difficile da avere..ma in realtà sai che non lo è...

    forse..perchè qualcuno vicino a te ..nella realtà ti fa pesare questa tua fantasia...non accetta che tu metta la fantasia nella realtà..ma che mantenga i piedi per terra ..sempre...

    e tu quindi sei confusa..un pò arrabiata ..perchè non sai quale

    strada a questo punto prendere...

    ma sai dentro di te..che l'obiettivo che ti sei prefissata è bello ti piace e sai che potrai farcela a realizzarlo..se solo qualcuno creda in te..come tu fi con te stessa...

    aggrappati forte a te stessa..non far si che il giudizio degli altri si metta sopra a quello tuo,cancellando i tuoi sogni..combatti con senno e tutto si risolve...

  • 1 decennio fa

    semplicemente c'e un ostacolo tra te e le tue amiche magari si tratta di un ragazzo che sai che a loro non puo piacere oppure puo piacere,edevi riucire a capire cosa vi sta ostacolando

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.