?
Lv 5
? ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

Veg..confesso,quando cucino la carne,vederla cruda e maneggiarla mi fa orrore.Cotta invece non mi fa nulla..?

La mia è più una forma di repulsione verso la carne cruda,le viscere e le interiora.Anche la semplice fettina,la maneggio a "denti alti",cerco di non respirare l'odore della carne cruda perchè mi nausea.....E' sempre stato così.

Invece,una volta cotta,mi piace moltissimo e non potrei farne a meno.

Perchè questo divario di sensazioni tra carne cruda / carne cotta?

Aggiornamento:

Anche col pesce idem,lo prendo già pulito per abbreviare i maneggiamenti con il pesce crudo....spesso se lo cucino io,poi non riesco a mangiarlo perchè mi sento disgustata....invece se lo cucinano altri lo mangio con gusto!

Aggiornamento 2:

Chiedo se anche tra gli onnivori,ci sono persone che si disgustano a contatto con le carni crude,come me.

Aggiornamento 3:

Venerdì:

io non ho detto che non la cucino...come fai a dire che mia madre non mi ha insegnato a fare la donna di casa?

Prima cosa,mia madre mi ha cresciuta pensando che era meglio che io mi dedicassi a studiare e a giocare come tutti i bambini di questo mondo e non a riempire i polli a 4 anni....Ho una figlia di 3 anni e non mi sogno nemmeno di fargli fare una cosa del genere,perchè se lei mi chiedesse qualcosa in merito non mi andrebbe di scherzare o fare umorismo sul fatto che "chissenefrega tanto il pollo è già morto".

Che tristezza!

Aggiornamento 4:

Venerdì:

il fatto che lo scritto spesso non sottolinea adeguatamente i toni è verissimo.Comunque non mi sono offesa.Grazie comunque per aver risposto alla domanda.

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Beh la carne cruda è fredda e ha tracce di sangue,poi prendere un coltello e aprire una pancia per tirare fuori le viscere...bleah...farebbe senso anche all'onnivoro più convinto!Sono pur sempre corpi morti.

    Anche per me che sono vegana,comunque,risulta molto più disturbante la carne cruda!

    La vista di una bistecca cotta mi suscita fastidio e pena per l'animale.....quella cruda mi provoca ribrezzo e bisogno di distogliere lo sguardo (guardare un macellaio al lavoro sarebbe insostenibile per me!)

    L'estate scorsa a Sarajevo,al mercato,mi sono trovata circondata da animali morti appesi,squoiati e gocciolanti sangue:ho fatto fatica a non correre via,era uno spettacolo orribile!

    Spettacolo del tutto normale per la gente del posto...O_o

  • Anonimo
    1 decennio fa

    diciamo che la carne rossa non mi piace granchè.il filetto poi se sanguina mi disgusta.preferisco la carne di pollo e tacchino,quella anche cruda non mi infastidisce.

    Venerdì, ma fare un bel puzzle con tua figlia invece di farle riempire polli?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    quando che la s'è crua te parla el core, quando che la s'è cota te ciacola pi forte lo stomego...me sa chi i s'è in tanti che ghe ciacola lo stomego, tuti zo a magnar carne e a dir chi no e po' far de manco, a me me ga dito c'adovaria far de manco, ma io go paura ch'a rompere la catena alimantare me ritrovo dee disgrasie

    par mi al g'a rason al caciatur, ca saria mejo pure per le bestie da eser copate co un colpo neto, che me fa' davero peca' de saver chi fa quea vita de inferno solo per magnarme 'na bisteca

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè gli animali di solito quando sono in vita non sono cotti.

    Meditate.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io ho la sensazione inversa... la mangerei cruda!

  • 1 decennio fa

    Il fatto che cucinata non ti faccia schifo deriva dal processo di rimozione verso l'animale ucciso e da cui deriva quella stassa carne.

  • 1 decennio fa

    anch io ero così

    o meglio,non ho mai cucinato,ma la carne cruda e le varie viscere mi hanno sempre disgustato ;poi però la carne cotta me la mangiavo tranquillamente

    semplicemente la carne cruda riporta maggiormente alla mente l'immagine del cadavere,del sangue versato..perché è questo che mangi.cadaveri.

    che bello essere vegetariana

  • 1 decennio fa

    Tranquilla non sei la sola..io la cucino lo stesso ma l' odore della carne mi dà un pò fastidio..sai una cosa quando devo mettere in padella le cosce grosse di pollo l' odore mi urta..come vedi non sei l' unica ci sono anch'io ...ciao.

  • 1 decennio fa

    A me non succede, mi dà solo un po' fastidio vedere ammazzare gli animali.

    Mia madre invece ha il tuo stesso problema: persino una zampa di pollo finta le fa ribrezzo!!! e non si metterebbe mai a pulire il pesce! (per fortuna cucina mio padre!) però le piace sia la carne che il pesce.

    Credo che forse sia perchè la carne cruda vi ricorda un animale morto, la carne cotta per voi è solo cibo, e quindi non vi crea problemi.

    Se proprio devi cucinare, ti consiglio di usare forchetta e coltello anche per "maneggiare" la carne cruda e di comperare i pesci puliti (o di farli pulire in pescheria)

  • kikka!
    Lv 4
    1 decennio fa

    Ciao, me lo sono sempre chiesta anche io, mi succede la stessa identica cosa! Non riesco neanche a toccarla, devo mettere i guanti =S Forse hai questo divario di sensazioni perchè la carne cruda ti ricorda di più l'animale ma purtroppo non so darti una risposta precisa, baci =*

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.