comet ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Il mio cane incomincia ad avere problemi di artrosi....?

Se anche il vostro ne soffre o ne ha sofferto,quali prodotti e quali rimedi avete utilizzato?....il mio è un labrador che tende,come del resto la maggior parte dei cani di questa taglia a essere debole con le anche,di conseguenza con le zampe posteriori

Aggiornamento:

Sempre meglio le risposte del Dr.House invece della tua!

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ..riguardo la cura medica devi rivolgerti ad un veterinario.. ma riguardo alla quotidianità posso darti dei piccoli accorgimenti che hanno tutti a che fare con il suo calore corporeo.. non dovrai più farlo stare sul pavimento nudo o nella cuccia normalmente ma sempre su di una coperta di pile o di lana.. appena c'è un raggio di sole dovresti riuscire a farlo sdraiare lì.. quando si accuccia devi ben fare caso a quali mosse reagisce con dolore ed educarlo ad evitarle.. e poi intervieni te con dei massaggi anche con delle pomate riscaldanti sulle zone.. buona fortuna a te ed al tuo amico 4zampe ;)

  • 1 decennio fa

    ciao!

    ho letto sul sito della Hill'sche c'e` una pappa veterinaria, la J/D che e` specifica per problemi articolari e che e` dimostrato che in tre settimane migliora la mobilita` del cane, grazie a omega 3 e altre sostanze che sfiammano le articolazioni... tentare non nuoce! inoltre serve a mantenere il peso forma, che aiuta le zampe.

    http://www.hillspet.com/zSkin_2/_refacing/minisite...

    ovvio il veterinario ti potra` consigliare quale terapia preventiva fare.

    la pappa e` molto importante in caso di patologie, secondo me e` un aspetto da non sottovalutare.

  • 1 decennio fa

    Ciao ,anche il mio cane soffre di artrosi alle zampe posteriori, non può più camminare per molto tempo e possibilmente in situazioni pianeggianti. Ma tutti i giorni lo porto fuori e cerco di tenerlo in movimento ,ma sempre per poco tempo.

    Ho trovato delle barrette della ditta "pedigree pal" fatte apposta per queste complicazioni.Sono un po' care ma al mio cane gli hanno fatto bene .Non so se sono in vendita in Italia.Quando é proprio in crisi gli dò un antinfiammatorio prescritto dal vet.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    il secco o umido j/d della hill's è studiato per i cani con problemi articolari, prova a darglielo per almeno un mese e prova a vedere se noti un miglioramento.

    fagli fare anche se brevi tante uscite in modo da tenere le articolazioni mobili, preparagli una bella cuccia morbida.

    ricorda che comunque il veterinario è l'unico che ti può consigliare in modo corretto.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    intanto nei mesi freddi ti conviene coprirlo prendi dei vecchi maglioni gli tagli le maniche e lo vesti le due maniche li cuci al centro in maniere da ottenerne 4 e li usi per le zampe,poi cmq senza esagerare qualche bentelan che è un cortisone gli allieverà il dolore.

    Fonte/i: ho un'amica che ha 100 cani lei so che fa così
  • 4 anni fa

    Ho imparato ad addestrare il mio cane da solo con questo programma online http://corsoaddestramentocani.latis.info/?2oTd

    Portare a casa un nuovo cucciolo è un momento emozionante per entrambi, ma richiede un grande impegno; il tuo nuovo cucciolo deve imparare a comportarsi in maniera adeguata.

  • 4 anni fa

    Per curare la disfunzione erettile ti consiglio questo metodo naturale http://disfunzionemaipiu.latis.info/?kPHZ

    Chiamata impropriamente impotenza, la disfunzione erettile è un problema sessuale maschile caratterizzato dall'incapacità di raggiungere o mantenere un'erezione idonea a consentire un prestazione sessuale soddisfacente.

  • 6 anni fa

    Ciao, il diabete è una malattia molto seria che va assolutamente curata.

    E' sicuramente NECESSARIO rivolgersi a un medico, e in aggiunta si possono seguire delle cure naturali che sicuramente aiutano molto.

    Io consiglierei di seguire questa cura http://curadiabete.toptips.org/

    L'ha seguita un mio amico che ha il diabete da anni ormai e devo dire che ha ottenuto degli ottimi risultati, la raccomando vivamente.

    Buona fortuna!

  • 1 decennio fa

    Ciao,sono un Veterinario,quindi cercherò di essere il più chiaro e conciso possibile riguardo al tuo problema. Innanzitutto la diagnosi di artrosi da chi è stata fatta? Se è un collega che ti ha valutato lo stato artro-scheletrico dell'animale passerò alla seconda fase anche se trovo strano che egli non ti abbia già ragguagliato sul problema.

    Ammettendo che si tratti veramente di artrosi,il che è possibilissimo con la taglia e l'età della tua bestiola,dovrai fare molta attenzione ai segnali algici che esso ti manda essendo aihmè purtoppo privo del nostro mezzo di com.

    Ad es.,hai fatto caso se ha difficoltà nell'alzarsi e,una volta partito, nn sembra avere più problemi?Questo è in genere un buon segnale ma,solo una visita accurata potrà svelare l'arcano!! Oggi noi "segaossa"combattiamo sempre di più con i problemi legati all'età,all'obesità (in Africa i bimbi muoiono di stenti) alle malattie c.vascolari,diabete etc. e sic. l'artosi,processo per definizione irreversibile,è uno dei tanti della lista. Ho visto nom. nelle altre risp. il rimadyl,il condrogen,sic. ottimi rimedi ma,purtroppo contro l'artosi altro nn sono che palline di carta con "lo sputo",fidati. Sicuramente aiutano ma ,nn risolveranno mai il problema che nei casi più estremi (blocco totale del coxofemorale=cassetto incastrato) richiede un bombone di cortisone a lento rilascio. Anche quest'ultimo purtoppo è l'estrema ratio e,se facesse cilecca, dovremmo andare verso l'abbattimento coatto. Ora,il consiglio sic. più sensato è quello di partire da una diagnosi certa e di farsi seguire da un collega di fiducia. Auguroni,Poldo

  • phal84
    Lv 5
    1 decennio fa

    Ciao bella, anche io ho il tuo stesso problema, il mio cane è vecchiotto e quando c'è parecchia umidità come in questi giorni fatica molto a muoversi...

    Purtroppo l'artrosi è una malattia non curabile,ma si può rallentare il processo di degenerazione delle ossa con integratori di calcio appositi (scusami non ricordo la marca che usavo per il mio, devo ritornare dal vet a farmela prescrivere...), sono delle pastiglie commestibili, il mio le trovava molto gustose ;-)

    Per curare il dolore si possono fare dei cicli di antinfiammatorio, come il Rimadyl, che è eccezionale, vedrai il tuo cane trasformato, sul mio ha effetto immediato dopo due soli giorni di trattamento!!

    Bisogna comunque che sia il vet a prescriverlo e indicare le dosi e la durata del ciclo (va a settimane alterne con dosaggi diversi), ma io ti consiglio di proporlo al tuo vet perchè è davvero ottimo!! Toglie il dolore al cane che è una meraviglia, sembra ringiovanire ;-)

    Fonte/i: Esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.