Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

cos è la cellulite?

salve gente!! sapete cos'è la cellulite??? cm si fa a combatterla??? si deve per forza andare in palestra/nuoto ecc???

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    COS’E’ LA CELLULITE?

    Si tratta di un’alterazione del tessuto connettivo sottocutaneo che collega gli organi agli altri tessuti e che è responsabile dello scambio di sostanze nutritive con le cellule e della depurazione di queste dalle scorie.Quando le arterie perdono funzionalità i capillari, responsabili dell’irrorazione sanguigna delle cellule di grasso che naturalmente compongono il pannicolo adiposo sottocutaneo, sono costretti ad un superlavoro per il quale si dilatano e lasciano trasudare dalle loro pareti quantità di plasma che va ad insinuarsi tra le cellule. Così si compromette l’interscambio cellulare e le cellule di grasso, sempre più compresse, si riuniscono tra loro in gruppi formando noduli cellulitici e l’irrogazione sanguigna nella zona cessa quasi completamente.

    • COME SI FORMA LA CELLULITE?

    Al primo stadio il plasma comincia a fuoriuscire dai capillari ristagnando tra le cellule, la pelle diventa più turgida e premendo un dito sopra di essa compare una fossetta che scompare velocemente. Al secondo stadio il tessuti connettivo si ispessisce assumendo una consistenza gelatinosa più marcata. La cute diventa più pastosa e la pelle flaccida.

    Al terzo stadio le cellule cominciano a produrre dei filamenti di collagene (fibroblasti) che vanno a costituire un reticolo attorno alle arterie, alle vene e alle cellule di grasso. Si formano i primi noduli, la pelle è fredda e se la si comprime causa dolore e assume l’aspetto di buccia d’arancio.

    Al quarto stadio i noduli diventano più grossi e c’è una completa alterazione della microcircolazione che impedisce il nutrimento dei tessuti. La pelle perde elasticità e diventa “a materasso”.

    • PERCHE’ SI FORMA LA CELLULITE?

    I fattori responsabili della cellulite si possono suddividere in fattori predisponenti determinanti e scatenanti.

    Quelli predisponenti sono in pratica le condizioni favorevoli durante le quali la cellulite può aggravarsi o svilupparsi quali, per esempio, la pubertà, la menopausa, e la gravidanza oppure la tendenza ereditaria o genetica trasmessa da madre a figlia.

    I fattori determinanti sono quelli che agiscono in maniera determinate sulla malattia producendo un rallentamento della circolazione. Per esempio abiti troppo stretti o calzature inadatte, un significativo soprappeso e i problemi circolatori.

    I fattori scatenanti, oltre a favorire un rallentamento circolatorio, aumentano il tasso di scorie e di tossine. Tra questi ci sono un’alimentazione scorretta, una scarsa attività motoria, respirazione insufficiente e stati di stress prolungati.

    • COSA BISGNA MANGIARE PER COMBATERE LA CELLULITE?

    La lotta alla cellulite comincia a tavola. Sono obbligatori gli alimenti freschi e sani, poco elaborati e con poco sale. Si devono preferire le carni bianche, il pesce, i formaggi freschi, i legumi, la pasta e il pane integrale. Si deve preferire olio extra vergine d’oliva e per insaporire i cibi utilizzare erbe aromatiche, miele e zucchero no raffinato. Sono da evitare gli insaccati, i cibi in scatola, la frutta sciroppata, lo strutto e il lardo, legumi secchi, arachidi e castagne.

    • COSA BISOGNA BERE PER EVITARE LA CELLULITE?

    Bisogna bere molta acqua e soprattutto imparare a bere con costanza durante la giornata e a piccoli sorsi; meglio ridurre il consumo di caffè, the, vino. Via libera invece ai succhi di frutta freschi e al latte scremato.

    • COME BISOGNA COMPORTARSI PER EVITARE LA CELLULITE?

    Occorre, senza dubbio evitare la vita sedentaria dedicarsi ad una attività fisica in modo abitudinario e costante con movimenti armonici e non troppo intensi. E’ meglio preferire la bicicletta alla macchina e le scale all’ascensore. Le zone colpite vanno massaggiate con un guanto di crine o una spazzola adatta durante la doccia. Occorre evitare le saune e i bagni in acqua troppo calda. E’ meglio indossare calze graduate ed evitare scarpe con tacchi troppo alti o troppo bassi: quelli ideali sono 3 – 4 centimetri. Si può dormire con il materasso rialzato di 15 centimetri rispetto al busto ed è consigliabile non tenere le gambe accavallate ma parallele con i piedi appoggiati per terra o su un rialzo. E ancora si può limitare il fumo, si deve mangiare con calma masticando lentamente per una migliore assimilazione e per una digestione più efficace.

    • COME CI DEVE VESTIRE PER COMBATTERE LA CELLULITE?

    Per quanto riguarda la biancheria intima la soluzione ideale è quella di scegliere indumenti che non comprimano ma che contengono in modo dolce, senza ferretti, stecche o elastici stretti. Anche le fibre sono importanti; meglio tessuti naturali ad alto potere di assorbenza come il cotone e la lana. Seta e fibre chimiche sono dannose perché impediscono la traspirazione e non hanno potere assorbente. Meglio preferire abiti morbidi, sagomati ma non elasticizzati. Anche i jeans e i pantaloni devono essere comodi ed evitare compressioni. Le tute da ginnastica devono essere traspiranti ed assorbenti e permettere libertà di movimenti.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Mia sorella è riuscita ad eliminare definitivamente la cellulite grazie a questo corso online http://RimediCellulite.teres.info/?5O0s

    Le principali cause della cellulite sono da ricondurre a due fattori principali: la ritenzione idrica e la cattiva circolazione. Ecco perché se si vuole prevenire la cellulite o metterle un freno, bisogna adottare delle strategie che vadano a combattere queste due cause.

  • Henry
    Lv 4
    4 anni fa

    Per curare la sciatica consiglio di usare questo metodo naturale http://CurareLaSciatica.teres.info/?2074

    Esistono numerose varianti di sciatica, distinte in base all'agente causale. Tutte le forme di sciatica sono accumunate dal dolore, la cui intensità dipende dalla causa scatenante.

  • lynn
    Lv 4
    4 anni fa

    Ho trovato per caso un metodo che aiuta i malati di diabete http://GuarireDiabete.teres.info/?x0Q3 Ovviamente non va a sostituire una cura medica appropriata ma può portare grossi benefici.

    Il diabete, tranne casi particolari, è una malattia cronica che va curata per tutta la vita. La cura è essenziale non solo per eliminare i disturbi legati all’iperglicemia, spesso assenti, ma per minimizzare il rischio di complicanze croniche.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Seguite i consigli di questo blog <Cellulite Con Rimedi Naturali Ecco ....... Utili e Indispensabili> ne parla in alcuni articoli questo (fate copi/incolla) è uno di quelli più significativi

  • Anonimo
    6 anni fa

    Internet è pieno di prodotti che dicono di curare la cellulite ma, per esperienza personale, posso dire che solo pochi pochissimi funzionano... I ti raccomando di seguire questo metodo http://addiocellulite.info

    E' il metodo con le recensioni migliori e posso darti anche la mia recensione dicendo che con me ha funzionato molto bene!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    quando non sai trattenerti dallo strafogarti una teglia di tiramisù.

  • 1 decennio fa

    puoi provare con la palestra e il personal trainer...comunque è solo del grasso k il corpo nn riesce a smaltire...

  • 1 decennio fa

    cumuli di grasso!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.