Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneUniversità · 1 decennio fa

Università?

qual'è la facoltà più facile? e la più difficile?

Aggiornamento:

ehi messaggio per tutti: la domanda non è stata posta perchè devo scegliere una facoltà dove iscrivermi anzi!!!

semplicemente era mera curiosità su quale avreste messo in scaletta e dove...

per tutti quelli che hanno detto che è una domanda stupida: allora perchè avete risposto? non ne avete capito il senso e senza nemmeno chiederlo vi lanciate in risposta tra l'altro nemmeno attinenti....vabbè vi amo lo stesso SAPIENTONI! SMACK!!!! =*

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    le piu difficili sono ingegneria e medicina , questo ovviamente lo dice uno studente di ingegneria xD , ma secondo me se lo chiedi ad una persona che studia economia o biologia ti diranno che per loro la piu difficile è proprio quella dove studiano.In realtà tra le facoltà piu complicate c'è ingegneria e medicina , seguite da biologia ed economia , per poi passare a lingue (imparare il cinese non è poi così tanto semplice :P ), subito dopo troviamo lettere e filosofia,filosofia e psicologia , queste oltre ad essere le più gettonate sono anche quelle più complicate , però ti ribadisco per la terza volta che quelle proprio piu difficili sono ingegneria e medicina (volendo sono anche quelle dove si trova piu lavoro ) :) .

    Ps : questa è una classifica personale , per altri potrebbe essere diversa :)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Secondo il mio punto di vista le più facili sono lettere e scienze della formazione le più difficili medicina e fisica

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ce ne sono tante.. le facoltà più facili sono quelle umanistiche, quelle più complesse sono quelle scientifiche

  • copio la risposta da una precedente risposta

    avete davvero scassato i maroni con queste domande tutte uguali, come se si potesse dare una risposta.

    a costo di rendermi impopolrae,rispondo ANCORA così:

    non esiste una facoltà più facile o difficile.

    chi dice che una cosa è più facile di un'altra,in bade a cosa lo dice?lo frequenta?l'ha fatta?NO.

    quindi si parla per sentito dire,il che è altamente pernicioso.

    io troverei difficile STORIA.si,perchè non ho memoria per le date.

    al liceo in chimica ero un mostro,quindi se avessi preso questa strada non avrei avuto nessuna sorta di problemi.

    uno non deve sceglier in base a facilità vera o presunta,ma soltanto in base a ciò per cui è portato o ciò che gli interessa.punto,non c'è altra motivazione.

    chi ne fa una diversa,è soltanto uno sciocco senza giustificazioni di sorta.

    ma che oggettività c'è nel dire questo,per dio?

    avete mai pensato che uno che studia matematica può trovare difficilissimo studiare lingue?

    no?ecco,benpensanti pensateci allora!

    e la prossima volta,invece di sprecare 5 punti e tanta ATP per scrivere la domanda,sprecane meno e risparmia punti con la funzione "cerca" sulla barra in alto.

    ti eviterai di avere risposte seccate e risentite come la presente

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    allora è inutile negare ke facoltà cm medicina e ingegneria siano difficili, ma t consiglio d non badare ai pregiudizi,ma d iscriverti a quello ke t interessa e ke qdi t appassiona d +!

    quella x te sarà la facoltà più facile in assoluto! devi scegliere quello ke t appassione x' poi con quelle discipline c dovrai convivere fino alla pensione!!

    b scelta!

  • 1 decennio fa

    dipende dal corso di laurea, un consiglio ce ti do: non andare in quelli facili, poi gli enti ( aziende, uffici, ecc... ) ne tengono in considerazione. Posso dirti che Psicologia di Padova è la migliore, una volta uscito da li sono gli enti che ti cercano, solo che è tosta e per la specialistica prendono solo da 95 in su, logicamente devi fare il test d'ingresso. ciao

  • 1 decennio fa

    Io credo che non abbia senso parlare come valore assoluto di difficoltà rispetto ad una facoltà.

    Dipende dalle tue aspettative e da quello che davvero ti piace fare.

    Potrebbe risultarti semplice un corso di laurea umanistico perchè magari sei particolarmente portato allo studio di quel tipo e magari ti risulterebbe difficile una laurea al vecchio ISEF.

    Cerca di capire per quali materie sei più portato e poi scegli il corso di laurea che senti più vicino a te.

    In bocca al lupo!

  • 1 decennio fa

    questa domanda non ha senso lo sai?? tu vuoi scegliere l' università solo in base alla "facilità"?? totalmente sbagliato come atteggiamento..

    devi scegliere SOLO ed esclusivamente in base ai tuoi interessi, e allora li sì che ti sarà più "facile" studiare, perché starai studiando qualcosa che ti piace!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.