Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileBellezza e stile - Altro · 1 decennio fa

aiutooooo???

devo assolutamente dimagrire di 5 kg in una settimana... qualcuno conosce una dieta?? aiutatemi x favore

4 risposte

Classificazione
  • pally
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    la dieta del minestrone è xfetta:

    PRIMO GIORNO

    Colazione: caffè o tè; mele e pere

    Spuntino: succo di frutta non zuccherato

    Pranzo: minestrone; mele

    Merenda: succo di frutta non zuccherato

    Cena: minestrone; pere

    Variante: le mele e le pere previste possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane) che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti.

    SECONDO GIORNO

    Colazione: caffè

    Spuntino: tè

    Pranzo: minestrone; bietole e cicoria o indivia e broccoletti cotti oppure radicchioverde

    Merenda: tè o caffè

    Cena: minestrone; 200 g di patate lesse con 10 g di burro

    Variante: le patate con il burro possono essere sostituite da 350 a di funghi cucinati con 2 cucchiaini di olio extra vergine di oliva

    TERZO GIORNO

    Colazione: tè o caffè; pere e ananas

    Spuntino: succo di frutta senza zucchero

    Pranzo: minestrone; carote e carciofi crudi o cotti

    Merenda: succo di frutta senza zucchero

    Cena: minestrone; peperoni, melanzane e zucchine alla griglia

    Variante: le pere e l'ananas della colazione possono essere sostituite da frutta a scelta (escluse uva e banane), che può essere anche cotta o in scatola senza zuccheri aggiunti

    QUARTO GIORNO

    Colazione: cappuccino preparato con 200 ml di latte scremato; banane

    Spuntino: tè o caffè

    Pranzo: 200 g di yogurt magro; una banana

    Merenda: tè

    Cena: minestrone; un frappé preparato con 200 ml di latte e una banana

    Variante: i 200 9 di yogurt del pranzo possono essere sostituiti da 150 g di ricotta o da 120 g di mozzarella o di gorgonzola o di caciotta

    QUINTO GIORNO

    Bere 1,5-2 litri di acqua oligominerale

    Colazione: caffè

    Spuntino: tè

    Pranzo: 300 g di pesce al vapore (merluzzo, sogliola, nasello); pomodori

    Merenda: tè

    Cena: minestrone; 200 g di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo)

    Varianti: a pranzo i 300 g di pesce alla griglia possono essere sostituiti da 300 g di calamari o seppie alla griglia; a cena i 300 g di pesce alla griglia si possono sostituire con 150 g di tonno al naturale o con 100 g di salmone affumicato

    SESTO GIORNO

    Colazione: caffè

    Spuntino: tè

    Pranzo: una o 2 bistecche di vitellone o manzo alla griglia; zucchine e finocchi al vapore

    Merenda: tè

    Cena: minestrone; 300-400 g di pollo arrosto senza pelle

    Variante: a cena al posto del pollo arrosto si possono mangiare 250 g di tacchino arrosto

    SETTIMO GIORNO

    Colazione: caffè

    Spuntino: succo di frutta senza zucchero

    Pranzo: 150 g di riso integrale con verdure a piacere; asparagi, cipolle e carote al vapore

    Merenda: succo di frutta senza zucchero

    Cena: minestrone; barbabietole e cetrioli

    Varianti: a colazione si possono aggiungere 2 fette biscottate integrali con 2 cucchiaini di marmellata senza

    IL MINESTRONE VERSIONE INVERNALE

    il minestrone costituisce la pietanza base della dieta.E' importante, però, che sia preparato esclusivamente con gli ingredienti e le varianti previsti nella ricetta riportata qui sotto che prevede ortaggi reperibili in inverno.

    Va precisato che è possibile apportare sia tutte sia soltanto alcune delle varianti proposte. E' importante però rispettare le indicazioni: il nuovo ingrediente può sostituire solo quello a cui si riferisce non altri. Così, per intenderci, gli spinaci

    possono essere inseriti solamente al posto elle rape e non, ad esempio,

    delle cipolle o dei porri.

    INGREDIENTI E SOSTITUZIONI:

    6 porri (oppure 6 cipolle); un cavolo verza grande (può essere sostituito da un broccolo verde); 4-5 rape bianche (possono essere sostituite da 500 g di sedano intero (può essere sostituito da un finocchio intero); uno o 2 barattoli di pomodori pelati in base al gusto (i pelati possono essere aboliti); dado vegetale; spezie e aromi vari a piacere.

    PREPARAZIONE:

    tagliare le verdure inpezzi piccoli; metterle in una pentolacon il dado vegetale e coprire con acqua; aggiungere un po' di sale; portarea ebollizione e lasciare sul fuoco per I minuti a fiamma alta, quindi abbassare la fiamma e far cuocere lentamente per il tempo desiderato.

    MANTENIMENTO

    La dieta di mantenimento conserva lo stessa struttura della dieta del minestrone, alla quale va fatta seguire per non riacquistore i chili persi.

    Non presenta controindicazioni, e può essere seguita senza problemi anche per più di un mese.

    E' divisa in tre fasi.

    La prima fase è caratterizzata da un abbondante consumo di frutta e verdura e pochi carboidrati.

    La seconda fase è contraddistinta dall'assunzione di una maggiore quantità di proteine.

    Nella terza fase tornano in quantità elevata i carboidrati.

    Il minestrone ha un ruolo importante anche in questo schema alimentare. Tranne il primo giorno, in cui è previsto sia a pranzo sia a cena, e l'ultimo giorno, in cui non è presente, il minestrone va mangiato almeno una volta al dì. Così è possibile godere delle sue proprietà disintossicanti e stimolanti per lo smaltimento dei grassi.

    Dal quanrto al sesto giorno è opportuno introdurre un litro-un litro e mezzo di acqua al giorno, a causa dell'elevato consumo di proteine di origine animale. L'abbondante assunzione di liquidi impedisce l'accumulo di tossine che queste sostanze possono deterntinare.

    Non si possono consumare alcolici; bibite gassate, anche dietetiche; burro e margarina; maionese, ketchup e altre salse.Nei primi giorni è vietato l'uso di qualsiasi grasso per condire. Dal quarto giorno in poi si possono utilizzare 2 cucchiaini al giorno di olio extravergine di oliva.Per dare più gusto ai piatti si può usare il dado vegetale.Il sale può essere usato con moderazione (uno-due cucchiaini al giorno), mentre sono libere le quantità di spezie e aromi.

    Per dolcificare si può usare il fruttosio.

  • 1 decennio fa

    5kg in una settimana è impossibile...almeno ke mangi slo insalata e frutta

  • Anonimo
    1 decennio fa

    5 kg in una settimana è impossibile, e poi considera che se dimagrisci troppo in fretta la pelle ti diventa molle e ti riempi di smagliature... quindi dimagrisci, ma con calma... una mia amica è dimagrita troppo in fretta e ora ha un corpo da quarantenne

  • 1 decennio fa

    Midispiace ma nn so come aiutarti

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.