perchè molte donne si dannano l'anima per essere belle e piacenti per gli altri e mai per se stesse?

io penso che una donna che si fa bella, lo fa prima e soprattutto per se stessa, poi se gli altri apprezzano ben venga, ma una donna che si fa bella per gli altri è quasi succube dei gusti altrui, una specie di burattino.

voi cosa ne pensate al riguardo?

Aggiornamento:

@incantato la mia domanda sorge da un insieme di osservazioni su alcune questioni spuntate qui fatte da ragazze che chiedono che cosa piace a un uomo, cosa un uomo ritiene sexy e bla bla bla... è una richiesta di conferme.

converrai con me nel dire che una donna sexy, lo è perchè sta bene con se stessa, non di certo perchè è conciata come piace agli uomini.

il fatto che una donna si faccia bella per se stessa, è semplice, tante donne lo fanno, si curano per se stesse, per stare in salute, per piacere a se stesse, il che viene prima che piacere agli altri. se piaci a te stessa, puoi ricevere tutte le critiche che vuoi, che la cosa non fa differenza, anzi una donna che piace a se stessa raramente riceve critiche perchè la gente lo vede. io personalmente per tirarmi su il morale mi faccio bella, e magari non esco neanche di casa, ma questo mi fa stare bene e allora lo faccio. comprendi? le mode passano, ma se ti piaci, diventi un evergreen....

25 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Lisa pensiero su questo argomento...la donna si fa bella e piacente per i seguenti motivi:

    - Perchè è insoddisfatta di ciò che la circonda, infondo è la cosa più semplice da fare, quando non puoi cambiare il resto, modifichi il tuo aspetto (tra l'altro in questa fase le donne fanno qualcosa ai capelli più che ad altro)

    - Perchè a volte sono insicure

    - Perchè ci tengono alla propria fisicità

    -Perchè a tutte piace essere guardate

    -Perchè devi stare in mezzo agli altri e dunque cercare il conseso altrui è un modo per "ricevere la maggioranza"

    - Perchè a volte se ti senti giù comprare un capo d'abbigliamento e "piazzarti" un pò ti risolleva il morale

    - Perchè Ami coccolarti

    - Perchè spesso la gente ti giudica per come sembri e non per come sei

    - Perchè vuoi essere provocante, bella e sensuale per il tuo uomo

    -Perchè la prima impressione non si può dare mai 2 volte

    - Perchè si piace

    - Perchè non si piace

    - Perchè è un modo di esprimere la propria personalità

    questo è ciò che penso

    io ad esempio oggi ho il una tuta sportiva con le scarpe basse ed ho messo su un bomber ed una borsa a tracolla, oggi mi sento così sportiva, non mi interessa di apparire, ma solo di stare comoda...cmq non mi vedo brutta.

    Ieri indossavo un Jeans stretto a vita bassa, una camicia in tinta con gli stivali (tacco 13) ed un giubbino di pelle corto in vita...infatti ieri avevo voglia di tirarmela un pò ;)

    Non credo che ci sia una voglia di piacersi senza piacere e viceversa...te che dici!?!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per ricevere apprezzamenti da persone con gusti stereotipati. Queste persone non si curano che gli apprezzamenti non vengono rivolti a loro ma alla loro maschera, come galline nel pollaio sono contente così. con la loro tinta platinè e le loro tette finte.

    Personalmente credo che nascondano un profondo irreparabile odio per se stesse, e intendo per le se stesse che sono realmente: quella mora, con gli occhi scuri, con la seconda di seno, per esempio.

    Guarda Pamela Anderson: per me è un mostro, ma per la maggior parte degli uomini è stupenda.

    Comunque sia non la invidio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Secondo me perchè sono insicure, quindi si fanno belle x essere rassicurate dagli altri sulla riuscita della loro "cura"! Anch'io a volte mi faccio bella x il mio ragazzo...ma se nn mi sento bella prima di tutto x me stessa, nn esco neppure! E' capitato a volte che a lui sarebbe piaciuto mi mettessi, che so, un paio di jeans, io invece mi sono messa la gonnellina da bambina perchè mi piaccio di + così e voglio prima di tutto essere bella x me! Tante ragazze, invece, ci tengono solo a far bella figura col proprio uomo e a fargli fare, a sua volta, bella figura in giro. In questa maniera si sminuiscono molto, si danno il valore di un bel soprammobile, invece sono donne con una testa e che, prima di tutto, dovrebbero volere bene a loro stesse!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    penso che il "rientro" facendosi "belle" e' a livello di "ego" personale....

    ossia si fanno belle per gli "altri" in modo tale da attirare attenzioni e sentirsi apprezzate.........

    a volte si scordano pero' di curare cio' che hanno dentro... cosa altrettanto importante........

    Fonte/i: mentalita' femminile moderna......
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    "La pubblicità è l'anima del commercio".

    Calza a pennello, no?

    :-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    penso che nel regno animale il sesso femminile si è sempre adoperato affinchè il maschio si accorgesse di lei.

    ora portare questo paragone nella razza umana è un pò arduo...ma certi comportamenti sono genetici...è naturale.così come il maschio si veste bene per attrarre la donna,la donna si trucca bene per attrarre il maschio.

    è una legge della natura.

    poi ci sono gli estremismi,come la chirugia estetica e lì si che l'umano in questione ha poco amore per il proprio corpo ed è succube degli altri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perché fin da piccole ci insegnano che la miglior virtù è piacere agli uomini, e lo fanno attraverso i cartoni animati, i programmi, i giornaletti tipo cioé..

    Sfido che poi le più fragili si abbandonino a tali 'valori' senza magari chiedersi se si piacciono o no..

    Molte volte le ragazze si piacciono perché piacciono.

    Altro tranello orripilante.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Molte donne mi criticheranno....

    ma io mi domando quali siano i canoni per piacere a se stessa?

    non ne conviene nessuno che i canoni di bellezza siano dati dalla società in cui viviamo, dalle tipologie di bellezze (trucco, abiti, ecc) che la vita quotidiana ci propina ogni giorno?

    io sotengo che prima bisogna piacere a se stessi ma guardandosi dentro...quello che facciamo per piacere esteticamente alla fine è sempre vincolato al giudizio esterno e quindi alla fine è più un piacere agli altri!!!!

    per Eric Cartman Post Atomico:

    non per essere critico....ma nel regno animale avviene proprio il contrario: è il maschio più appariscente, più colorato, più agghindato di ornamenti anatomici, per piacere alla femmina la quale deve scegliere l'individuo che assicura un futuro più certo alla propria prole

    ;-)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Piacere alle persone che ci circondano e "farci belle" per appagare il desiderio altrui di vederci in un certo modo non significa per forza essere succube o essere un burattino, può semplicemente essere un gesto d'amore e di rispetto verso le persone a cui teniamo.

    Naturalmente con un po' di buon senso...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Beh io la vedo diversamente, a me piace molto piacere agli altri, sarei un ipocrita ad affermare il contrario. Posso però affermare anche che tento sempre di piacere agli altri rimanendo sempre me stessa, e parlo sia del carattere che nello stile... non ho mai portato ballerine che non mi piacciono, nè mi sono distrutta i piedi per portare i tacchi 10 tutta la sera anche se dopo un paio d'ore diventano insopportabili. Eppure non mi mancano i complimenti ne i ragazzi. Per rispondere alla tua domanda: credo comunque che per una donna - o almeno per me - piacere agli altri, essere ammirata, sopratutto dalle altre donne, sia una delle soddisfazioni più grandi!

    Ma con questo non intendo tutti quei maniaci che tentano sempre di allungare le mani appena vedono due gambe scoperte, o quelli che se ti vedono mangiare un gelato si avvicinano facendo battutine poco educate, anzi volgari, su come altro potresti utilizzare la lingua... certo a questi "uomini", se così si possono definire, piace certamente ciò che chiedono, eppure non mi abbasso a tanto solo per piacere a loro e sentirmi trattare da "oggetto", perchè per fortuna ci sono anche uomini che ti rispettano. C'è un limite a tutto, l'importante è rispettare sempre se stesse pur tentando di piacere agli altri.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.