Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileBellezza e stile - Altro · 1 decennio fa

Consigli trucco?

Ciao a tutti, mi date dei consigli trucco?Come fare per avere una pelle lucida e fare si che il trucco non si sbavi?

Allora mi servono:

1) Consigli per mettere la matita in modo da ingrandire gli occhi

2) Consigli su come mettere il Phard

3) Consigli sul cosa usare sulla labbra in modo da non essere troppo appariscente

Grazie a chi mi risponderà...^^

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Prima di applicare il fondotinta, applicate un idratante che impedisce al fondotinta di penetrare nella pelle e causare macchie antiestetiche.

    Il fondotinta può essere di vari tipi e ogni tipo di pelle ne ha uno diverso: per le pelli grasse mai usare il fondotinta con proprietà extraemolienti, invece per le pelli secche è utile uno a base oleosa; quello liquido è adatto a pelli giovani, quello cremoso si adatta a quasi tutti i tipi di pelle, quello solido da una copertura più densa ed è più adatta a mascherare cicatrici o pelli molto rovinate, quello a gel dorato per le pelli abbronzate.

    Ricordatevi che il colore del fondotinta deve adeguarsi il più possibile a quello del viso, in modo che si può accentare il colore del tono con fards, luminescenti e ombreggiatori.

    Agitare il contenitore e versare il fondotinta sulla mano.

    Incominciamo a stendere il fondotinta con il dito medio, in mezzo alla fronte, con movimenti circolari su tutta la fronte fino all'attaccatura dei capelli;

    scendere poi alle guance, alla zona occhio coprendo palpebra, sopracciglio e sotto l'occhio e proseguire dalla mascella fino all'orecchio;

    coprite il mento, le labbra e la mandibola…non coprite il collo!;

    risalire su dall'altra parte del viso, fino alla tempia;

    coprire il naso su entrambi i lati e controllate bene allo specchio se ci sono striature o zone non colorate, correggendo eventuali imperfezioni;

    fate un massaggio con lievi movimenti delle dita verso l'alto.

    Dopo aver applicato il fondotinta, passiamo alla cipria. Altra base importante per rendere una luminosità naturale che il fondotinta non da. Infatti la cipria è anche molto utile per chi ha le pelli grasse perché elimina il brutto lucido che la pelle forma. Solo quando si è applicato un gel abbronzante, la cipria non va messa.

    La cipria è di due tipi: quella in polvere da una rifinitura uniforme e d è più facile eliminare l'eccesso; quella compatta è utile da tenere in borsa per dei ritocchi, come per esempio il naso lucido.

    Quindi applicate la cipria, possibilmente translucida, con un pennello o piumino su tutto il viso, ma non cercate di farla penetrare, perché il viso deve risultare vellutato. Con un po' di cotone togliere la quantità eccedente con rapidi movimenti verso l'alto, sfumare i contorni della mandibola e ripulire con lo spazzolino le ciglia da eventuali tracce di cipria.

    Veniamo al fard. E' utile per dare vita e colore a una pelle spenta e aiutano a modellare il viso, specialmente le guance.

    Applicate una striscia di colore lungo la parte più sporgente degli zigomi, cioè da sotto l'angolo esterno dell'occhio e salendo verso l'attaccatura di capelli.

    Sfumate i contorni con un pennello; applicare poi un leggero tocco di fard al centro della fronte e in mezzo al mento e sfumarlo sui bordi.

    Per far apparire un coloriti sano, mettete un po' di fard opaco lungo l'attaccatura dei capelli, partendo dall'orecchio destro verso il sinistro e sfumate.

    Non applicatelo vicino al naso, perché renderebbe il viso invecchiato e infossato.

    Per la sera è consigliabile un fard di colore più intenso per la luce artificiale che tende ad assorbire il colore.

    Gli ombreggiatori e i luminescenti.

    I primi servono a creare ombre profonde e migliorare le fattezze troppo pronunciate.

    - Il metodo per ombreggiare le guance: usare un colore di tonalità dorata, poi tracciare una linea larga sotto ciascun zigomo verso la parte dell'orecchio, partendo da sotto il centro dell'occhio. Tracciare una seconda linea cominciando dal punto della linea tracciata prima, scendendo verso il lobo delle orecchie. Completare il triangolo con una terza linea verticale vicino all'orecchio. Riempire il triangolo con lo stesso fard e sfumare.

    - Come assottigliare un naso largo: tracciare una linea partendo dall'angolo interno dell'occhio fino alla base del naso con un pennello più fine. Sfumare.

    - Come ridimensionare una fronte troppo ampia: applicate l'ombreggiatore in una tonalità calda sulle tempie. Sfumare.

    I secondi servono a attrarre l'attenzione su una particolarità di cui siamo orgolgliose, come occhi, zigomi, mento. I colori vanno dal rosa al crema che si amalgamano con il colore della pelle. La tonalità bianco gesso è difficile da usare, ma con una pelle molto pallida si può usare il bianco puro.

    - Come illuminare il mento: per un mento normale o per portarne avanti uno troppo sfuggente applicare semplicemente il luminescente in mezzo al mento e sfumarlo.

    - Come mettere in risalto gli zigomi: applicare una linea dall'angolo esterno dell'occhio verso l'attaccatura dei capelli, sfumare.

    Ora qualche piccolo "trucco"...è il caso di dirlo…per due tipi di viso.

    - Come arrotondare un viso appuntito: applicate un fard opaco e scuro verso la metà esterna degli zigomi e stenderlo verso l'orecchio. Stendere poi, un luminescente opaco sulla parte esterna della mandibola, sfumandolo verso il centro della guancia e verso l'orecchio.

    - Come assottigliare un viso pieno: colorare le guance al centro tracciando un'ampia striscia si colore da sotto il centro dell'occhio verso l'orecchio. Poi con un luminescente stendere una linea diagonale sopra lo zigomo dall'angolo esterno dell'occhio verso l'attaccatura dei capelli. Sfumare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.