fily_80 ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 decennio fa

Ki mi sa dire cosa devo fare?

ciao a tutti....il mio cagnolino di quasi 7mesi (charlie) nn vuole più dormire nella sua cuccetta.

La sera era abituato a giocare cn mia sorella sul letto e poi qnd era il momento d andare a nanna gli dicevo:"a nanna Charlie!!"e lui zitto zitto s accovacciava nel suo morbidissimo cuscino dentro la sua cuccia. Praticamente è da circa due settimane ke nn vuole più stare nella cuccia e dorme ai piedi del letto....ma io nn voglio...però siccome nn m va di sgridarlo lo lascio stare. La sua cuccia nn la utilizza più considerando ke durante la giornata dorme sul divano cn mia nonna. Che consiglio mi date?

16 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao......innanzitutto ci vorrebbe un po' più di coerenza: se tu vuoi che dorma nella sua cuccia non è bene che tua nonna gli consenta di dormire sul divano. Premialo sempre ogni volta che ci va di sua spontanea volontà, inizialmente anche se ci entra un attimo senza sdraiarsi. La sera invitalo a scendere dal letto senza toccarlo e appena si mette della cuccia premialo. Se ci risale ripeti l'operazione. E' un sistema un po' laborioso ma ti assicuro che nel tempo funziona. E' importante che tu capisca anche le sue esigenze: se dalle tue parti fa già caldo probabilmente il cuscinone non va più bene e ci vuole qualcosa di leggero, un telo ripiegato in cotone o degli asciugamani vecchi.....

    Ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    1 anno fa il mio ragazzo mi ha regalato un Cavalier King (cane di piccola taglia). Gli abbiamo comprato una bellissima cuccetta da tenere in casa...imparato il comando di andare a fare la nanna al suo posto, la sera prendeva il suo peluche e si accovacciava nella sua cuccia vicino a noi. Dopo qualche mese ha iniziato a saltar sul letto in piena notte e dormire tra i nostri piedi...sai, finchè sta fermo non da' fastidio, ma su e giu, gratta di qua, gratta di là, cambia posizione...insomma eravamo un po' stufi! Le abbiamo provate tutte, dall'asciugamano per terra al sgridarlo...ma nulla da fare. Così lo abbiamo messo in sala, chiuso la porta e lui contento dormiva fino al nostro risveglio. Quando abbiamo cambiato arredamento il teppista lo abbiamo messo nella cameretta vuota, un cancelletto davanti alla porta per non chiuderlo proprio dentro alla stanza da solo e ora riusciamo a dormire bene.

    Questa è la mia esperienza, comunque in genere è meglio non dormire con il proprio animale domestico, soprattutto se è frequentatore di luoghi esterni...

    In bocca al lupo

    Fonte/i: Esperienza personale
  • 1 decennio fa

    io credo che questi siano capricci! quindi siccome è comunque un cane (anche se è il nostro amore!) deve fare la vita da cane! quindi niente divano, e soprattutto sgridalo se non ubbidisce! deve imparare che per dormire deve stare nella sua cuccia! ma se tu gli dai altre possibilità come consentirgli di dormire ai piedi del letto lui non capirà mai!

  • michi
    Lv 5
    1 decennio fa

    se vuoi che dorma nella sua cuccia, devi portarlo lì e dirgli con timbro severo stai qui...se lui tenta di seguirti lo riporti lì e glielo ridici sempre con timbro severo...questo finchè non ti accorgi che si accuccia e non dà segno di muoversi...ti consiglio di essere severa perchè altrimenti diventa viziato e poi fa quello che vuole...i cani imparano a disciplinarsi fino ad un anno dopodiche, se vedono che tu non sei severa, ti iniziano a considerare una loro pari e non ti ubbidiscono più...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    se c'è una cosa sbagliatissima da fare con i nostri amici a 4 zampe è quella di daargliela vinta sulle nostre regole, per insegnarli ci sono due modi

    1 sgridarlo con un secco no (subito dopo l'azione sbagliata)

    2 oppure premiarlo appena si mette nella cuccia con un qualcosina da mangiare

    così assocerà le cose e imparerà :)

  • 1 decennio fa

    Qui trovi tutto e anche di più!

  • 1 decennio fa

    Devi capire il motivo per cui non vuole più andare nella sua cuccia. Paura? Caldo? Ci è andato qualche altro animale? E possono essere mille altri motivi.

    Comincia con lavarla. Poi osserva il comportamento del tuo cane quando gli dici di andare a cuccia:

    - orecchie basse, coda tra le zampe e sguardo impaurito? Qualcosa l'ha spaventato, devi quindi fargli di nuovo capèire che la sua cuccia è un posto sicuro. Metodi: giocare con lui nei pressi della stessa portandolo a saltarci dentro con il gioco, oppure mettendogli la ciotola della pappa dentro alla cuccia.

    Però secondo me è solo una questione di età o di caldo... prova comunque a mettergli la ciotola ad ogni pasto dentro alla cuccia, fagli trovare durante il giorno qualche biscottino (per cani!!) o il suo gioco preferito sempre nella cuccia. Il ragionamento come funziona? Devi fargli capire che quello è un posto sicuro e piacevole per lui e questo lo ottieni con il cibo ed il gioco.

    Non serve sgridarlo per una cosa simile a soli 7 mesi.

    CIao ciao

  • 1 decennio fa

    adesso è dura togliergli qto vizio ma non impossibile......qdo sale sul letto dovresti dirgli "no"....con tono deciso e sicuro e poi nn dovresti + farlo salire da nessuna parte...ormai lui si crede il capobranco...lo sai ke in natura il lupo capobranco dorme in alto mentre gli altri lupi dormovo un pò più al di sotto di lui...qto dovrebbe farti pensare

  • 1 decennio fa

    forse si e preso qualche spavento che tu forse non sai e vuole sentirsi piu al sicuro vicino a te mettilo nella cuccia e accarezzalo e fai sentire la tua presenza fin quando non si addormenta io amo gli animali ho un rapporto particolare con loro perche non fanno niente senza motivo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    probabilmente inizia a sentire caldo per questo preferisce il pavimento....ma cosa cambia? lascialo tranquillo non fa nulla di male, fai una carezza al cucciolo da parte mia

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.