federica s ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

Allattamento..soprattutto per donne incinta o già mamma?

Vorrei sfatare uno dei tanti miti sulla gravidanza e sul puerperio (non è la prima volta che faccio una cosa del genere con answer): non è assolutamente vero che una donna può non avere il latte e quindi non poter allattare il proprio figlio...tutte le donne sono potenzialmente mamma che allattano, chi ne avrà di più chi di meno, chi avrà il problema di averne troppo e chi invece dovrà ricorrere a brodini o molta acqua, ma ciò non significa non poter allattare il proprio bambino se lo desideri veramente....sapete cosa determina tutto questo? L'attacco al seno del bimbo entro le 4-6 ore dalla nascita...quindi mamme, una volta che avete partorito, chiedete vostro figlio, è non solo un vostro diritto, ma un dovere del personale non deturpare il primo grande momento di intimità tra la mamma e la creatura che è cresciuta dentro di lei per 9 mesi...entra le prime 4-6 ore il bimbo ha l'istinto a succhiare, a cercare il capezzolo della mamma a baciarlo, leccarlo e chiundi incominciare a

Aggiornamento:

bere il colostro inizale.....dopo quelle ore l'attacco al seno è più difficoltoso....parlo sia perchè sono una psicologa prenatale e nella varie cose che faccio, seguo anche un corso preparto...sia per esperienza personale: quando è nata mia figlia, infatti, 2 anni fa, tante cose che so ora non le sapevo e ho lasciato che la portassero via subito dopo la nascita (senza nemmeno farmela vedere tra l'altro....)...ebbene alessandra ha sempre fatto fatica ad attaccarsi al mio seno, tanto che lo tiravo e glielo davo con il biberon...pensavo fosse problema di capezzolo,ma ora so che non è così...non preoccupatevi se ha ancora il cordone ombelicale attaccato, sarebbe utile non reciderlo subito infatti, è di aiuto per i polmoni, che si abituano a respirare con moderazione, nel giro di almeno 5 minuti e non prima....anche questo purtroppo non viene sempre seguito correttamente..

Aggiornamento 2:

Per NENA: dove abiti? dove fanno dei corsi preparto così assordamente stupidi????...se ti servono informazioni tilascio la mia e-mail pulcinofede@yahoo.it..contattami quando vuoi, sarò davvero lieta di èpoter essere utile...

Aggiornamento 3:

Per ELISA Z: anche per chi ha subito il taglio cesareo è la stessa identica cosa: la montata lattea si ha lo stesso e lo stimolo del capezzolo porta alla formazione del colostro sempre e comunque...ecco perchè bisognerebbe continuare a stimolare il seno quando per qualche emergenza vengono somministrati degli antibiotici alla mamma che non le consentono di allattare subito...

Aggiornamento 4:

Per CIONDOLA: HAI PERFETTAMENTE RAGIONE, so quello che intendi sono una psicologa prenatale e vedo donne in questa situazione purtroppo a bizzeffe...ecco perchè nell'associazione dove collaboro ci oppupiamo anche del purperio....la mia domanda aveva proprio questo scopo, ma forse l'ho detto troppo tardi..ne metterò una solo su questo argomento, perchè non si parla solo di allattamento ma anche di un sacco di altre cose legate alla nascita, alla gravidanza e al puerperio in generale....in ogni caso riguardo all'attaccare i bimbi da subito parlo sempre di parti normali e senza complicazioni...poi ogni caso è a se...

5 risposte

Classificazione
  • Nena
    Lv 4
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    sono pienamente d'accordo con te! io sono quasi alla 19 sett e spero con tutto il cuore di allattare il più possibile...non partorirò nella mia città xkè amiche che ci sono state dicono che sconsigliano l'allattamento al seno e nei corsi pre parto dicono che è solo una rovina inutile x il capezzolo, che tanto bisogna sempre fare un "aggiunta" al latte materno e che quindi conviene partire direttamente con il latte artificiale.Io non la penso così e infatti mi sto informando su vari siti per prepararmi al meglio per questa bella esperienza.

    grazie per aver raccontato la tua esperienza e per avermi fatto convincere ancora di più su questa meravigliosa cosa!!

    grazie!!

    ho segnato la tua mail e sicuramente ti contatterò!!

    grazie in anticipo!

    è bello sapere di poter chiedere a qualcuno cose che ancora non conosco!!

  • 1 decennio fa

    federica sono assolutamente daccordo con te pero vorrei mettere in evidenza ancora un paio di particolari. vedi sono mamma di due meravigliosi bambini nati con cesareo per diversi problemi. vivo in germania e qui l allattamento al seno e'molto piu consigliato.in italia ho l impressione che si spinga molto per i parti naturali (in croce chi partorisce con l epidurale...col cesareo GIAMMAI!!!) ma poi lasciano il tempo che trovano per quel che riguarda l allattamento. ho avuto due parti molto diversi con diverse conseguenze. il primo abbastanza semplice nonostante tutto e ho potuto allattare il mio cucciolotto fino all anno di eta'con mia immensa gioia e tantissimo dolore (ha messo i dentini a 4 mesi!!!!). la seconda e'nata prematura,di 36 settimane ed e'stata portata in terapia intensiva immediatamente. l ho potuta abbracciare solo dopo qualche gg cosi tra lo stress e lei piccolina e decisamente debole non ho avuto latte. vedi credo che bisognerebbe spendere una parolina anche per quelle donne che non possono allattare (per una serie di motivi, non perche non lo vogliano davvero!). non sto parlando di quelle che gia'prima di partorire erano piu che decise a farsi dare le famose due pilloline per fermare la montata lattea, ma di quelle che davvero nonostante la volonta'non ce l hanno fatta. ti assicuro che c e gente (e non parlo del primo idiota che passa per strada) che mi ha fatto sentire una cacca perche non ho allattato (o meglio solo 3 mesi e sempre con l aggiunta) la mia cucciolotta. forse anche li bisognerebbe davvero spezzare una lancia a favore di mamme che si sono trovate nella mia situazione

  • 1 decennio fa

    Beh in effetti l'allattamento al seno e' davvero una cosa stupenda io l'ho provato solo per pochi giorni ovvero 1 giorno poi ho dovuto togliere il seno a mio figlio perche' gli faceva salire la birubilina e quindi siamo passati al latte in polvere pero'devo dire che anche con il biberon si crea sempre quel contatto tra madre e figlio e poi per lo meno nell'ospedale dove ho partorito quando mio figlio era giu' al nido gli davano gia' il biberon quindi e' stato molto difficile farlo attaccare al mio seno anche se per un giorno poi mio figlio e' stato per due giorni sotto la lampada ( fototerapia ) e anche se era un mio diritto farmelo dare per allattare il personale mi sconsigliava di prenderlo in quanto dicevano che se lo toglievo spesso dalla lampada l'ittero sarebbe sceso molto lentamente..... bah vai a credere poi chi ti dice una cosa e chi un 'altra ma una mamma che e' alla prima esperienza cosa deve fare?

    ciao

  • sono daccordissimo con te......l'istinto del bambino è quello di succhiare dal seno materno e bisogna avere tanta pazienza per far in modo ke il piccolo possa subito trovare la sua pappa ke viene dal seno della mamma. E' la cosa più bella per una madre continuare quel contatto ke si era già creato nei nove mesi precedenti...bisognerebbe allattarli per molto tempo è un bene per i piccoli...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    quelle che hanno subito il taglio cesario nn so pero se sono in grado di avere latte da quel che ne so, poi nn so magari mi sbaglio...io ho allattato il mio bimbo fino ai sei mesi poi ho deciso di smettere anche perchè fumavo.però è stato bello un'intimità mia e sua... per fortuna di latte ne avevo tanto cosi delle volte me lo toglievo e lo congelavo per farglelo dare quando nn c'ero... allattando si risparmiano anche molti soldi nel latte in polvere e si evitano le allergie nel lattante.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.