Ax^3 ha chiesto in Arte e culturaFilosofia · 1 decennio fa

Nietzsche e la coperta di Linus?

Ciao a tutti. Sto studiando Nietzsche. C'è una parte in cui dice che la metafisica e la scienza creano un mondo illusorio che spacciano per vero (<<mondo vero che diventa favola>>) e tale illusione è una rappresentazione dell'uomo debole, che cerca nell'astratta finzione delle idee qualcosa che gli dia sicurezza e stabilità. Quindi le grandi costruzioni teoriche della morale e della scienza sono solo un'invenzione magica e consolatoria. Questo pezzo mi ha fatto venire in mente uno strano paragone tra questa concezione e la famosa coperta di Linus. (con la differenza che una è una concezione astratta mentre l'altra è concreta)

A parte questa differenza dite che si può istituire un confronto tra le due idde?

Rispondete numerosi! Grazie in anticipo!!!

CIAO

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ogni verità che l'uomo si costruisce una certezza, religiosa, metafisica, filosofica o scientifica che sia, è sempre una coperta di Linus, sempre troppo corta, A volte l'uomo tenta disperatamente di stiracchiarla pretendendo che la sua minuscola copertina possa coprire tutto il mondo, magari prende pure a sberle chi giustamente non ci crede. Alla fine la copertina si strappa sempre.

    L'unica soluzione sarebbe tentare di cucirli insieme tutti quei pezzetti di stoffa, tentare di comprendere, non di escludere in nome della Verità, ma per lo più è troppo stupido e cocciuto per farlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.