?
Lv 6
? ha chiesto in Politica e governoLegge ed etica · 1 decennio fa

Redditi online. E' giusto che gli italiani paghino il risarcimento chiesto da codacons?

la pubblicazione online delle denunce dei redditi è stata un abuso che pare contravvenga alle leggi sulla privacy...è giusto che a pagare siano ancora una volta i contribuenti e non invece chi si è reso responsabile di quest'atto? Anche se non si raggiungesse l'intera cifra nel caso molto probabile che l'agenzia delle entrate sia condannata, non dovrebbero essere requisiti tutti i beni di chi è stato responsabile dell'abuso? chi rompe paga...perchè non dovrebbe applicarsi anche ai politici?

http://it.notizie.yahoo.com/adnkxml/20080504/tts-r...

12 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    per l'ennesima volta gli italiani onesti (che non hanno evaso il fisco) pagheranno doppio: le tasse per quelli che evadono e la multa

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non vorrei sbagliarmi ma a quanto ho capito io se un cittadino che figura nei redditi delle agenzie delle entrate fa una domanda di risarcimento poi viene risarcito,io almeno ho capito così

  • lara
    Lv 7
    1 decennio fa

    più che giusto quello che dici. Il conto dovrebbe essere inviato a Visco. Perchè dobbiamo pagare noi?

  • 1 decennio fa

    Vedrai che non pagherà nessuno come al solito. E spero che i giudici non siano talmente stolti da far pagare il cittadino...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ragazzi, potete aiutarmi a installare Emule...?

    Ho trovato su questo sito tutte le dichiarazioni dei redditi 2005 anche da scaricare con i file ecc...c'è perfino un motore di ricerca ma non riesco a usare Emule!!

    Help....

    Magari a voi funziona, il sito se non ricordo male è http://www.cosmicstudent.com/

    Saluti

  • 1 decennio fa

    invece no.basta che tutti gli italiani facciano la denuncia.così facendo da una parte intascheranno e dall'altra sborseranno in maniera uguale.

    quindi già questo ragionamento dovrebbe portare a più miti consigli in Codacons.

    paradossalmente,ci andrebbe male l'evasore totale.infatti gli altri,dichiarando,avrebbero diritto al risarcimento,che poi dovrebbero restitituire pian piano sottoforma di tasse...

    il tizio che però non avrà diritto al risarcimento,ma pagherà sottoforma di tasse lo stesso è l'evasore totale,non potendo denunciare in quanto non dichiara!

    bella vero questa cosa?

    e se il cittadino non figura,basta che nel paese,città che vuole avere il risarcimento si prendano i dati delle persone e si crei una lista fasulla,e il gioco è fatto.

    Oppure,stando a questo ragionamento,dovrebbero essere gli stessi impiegati dell'Agenzia delle Entrate a mettere clandestinamente i dati su emule,creando così quel clima "quando è per tutti,è mezza festa".

    secondo te non l'hanno fatto già?

    nessuno avrà il risarcimento,proprio perchè non otterrebbe nulla,se non ripagarlo di tasca propria

  • 1 decennio fa

    gurda sinceramente mi sono un pò adirata nel sapere la notizia...ma non per qualcosa io le tasse da povera ingenuotta le ho sempre pagate e sempre le pagherò perchè a me mi rintraccerebbero subito..mica sono berlusconi io...!!!!il guaio che cmq tanto il risarcimento saremo sempre noi a cacciarlo che credete che davvero chi ha fatto il danno cacci i soldi dalla propria tasca???!!! ah ah ah bella questa....pageremo noi e solo noi( lavoratori onesti che pagano le tasse!!)

  • 1 decennio fa

    nooo a sto punto rienzi fa ridere...

  • 1 decennio fa

    Io manderei il conto a Visco & co.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    invito raccolto :)

    non credo esistano normative in materia di responsabilità civile dei politici (e non so se dire purtroppo o per fortuna) ma in questo caso sarebbe sicuramente giusto che pagasse Visco i rimborsi, per il motivo che la sua non è una scelta politica rivelatasi poi illecita per errore, ma un vero e proprio comportamento doloso (figlio di un desiderio di vendetta) dell'unico condannato in parlamento per cui Di Pietro e Travaglio non hanno parole di sdegno. prova ne sia che questa idea genialissima di Visco era pronta da gennaio, ma fu rinviata per la contemporaneità con la campagna elettorale (ma come? privare gli italiani di cotanto modello di trasparenza e di un così probante terreno per fare le loro scelte?).. insomma, per riassumere: dovrebbe pagare Visco stavolta, non foss'altro per dimostrare che con le libertà dei cittadini nessuno può giocare per le sue vendette

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.