marghy
Lv 5
marghy ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

amore di mamma, amore mio......sempre?

...è morto un ragazzo per una sigaretta. era un figlio. ma erano figli anche i neonazisti che l'hanno ridotto in fin di vita. ...era figlio chi ha ucciso ubriaco 4 ragazzi sul ciglio della strada, falciandoli con l'auto....amore di mamma, fino a che punto? quanto è grande,anzi immenso, il sentimento di un genitore per perdonare un atto simile...? ho paura, a volte, che mio figlio possa un giorno non essere l'uomo che immagino ora. ora tutto è più facile. sarà un neonato dolce, passerà di braccio in braccio, sorriderà. quando sarà un adulto però?

spero di essere una brava mamma, brava abbastanza da non dover dire un giorno "mi vergogno di te...."

perchè se io fossi la mamma di uno di quegli assassini forse lo toglierei dalla faccia della terra.

ADDIO NICOLA, QUESTO E' UN PENSIERO PER TE.

Aggiornamento:

come sempre...grazie di cuore perchè ogni giorno passato con voi mi insegna qualcosa... lascio ancora la domanda, perchè tutti possano leggere le vostre risposte, e pensare ancora unpochino a Nicola....

19 risposte

Classificazione
  • Laila.
    Lv 5
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Voglio farti tanti tanti auguri. E le più sincere congratulazioni.

    Ho solo 13 anni, quindi, non sono la persona più adatta per rispondere ad una domanda del genere. Quindi, non mi aspetto la miglior risposta. Mi hanno colpito molto le tue parole e, da come parli, sembra che tu sia incinta. Come ho detto prima, auguri, e penso che sarai una madre bravissima e dolcissima (si capisce da come scrivi).

    Mi sembri anche molto sensibile, quindi ti dico BRAVA, brava brava, perché ci vogliono delle persone come te qui su Answers. (invece dei soliti scemi che purtroppo esistono!)

    Mi dispiace molto per il ragazzo che è morto. Dirò una preghiera per lui e per gli assassini.

    ok, adesso aggiorno la risposta. Ho riflettuto moltissimo sulle tue parole. Stanotte mi sono svegliata e nel tepore del letto mi sono messa a pensarci veramente: cosa avrei fatto, se i miei figli avessero fatto una cosa del genere? Ebbene, probabilmente avrei provato un sentimento di forte disprezzo per loro, ma, nel caso in cui avessero avuto bisogno di qualcosa, io sarei stata loro vicina, comunque. I figli secondo me sono una delle cose più preziose del mondo, sono carne della tua carne, sangue del tuo sangue, ma soprattutto, cuore del tuo cuore. In ogni caso tu rimarrai sempre legata a loro.

    Se non si fossero trovati in difficoltà, li avrei lasciati stare, perché ormai so che non mi avrebbero ascoltato, visto e considerato che hanno compiuto dei gesti orribili. Ma, nel momento del bisogno, li avrei aiutati.

    Spero solo di aver pensato in modo giusto e che, in futuro, sarò una buona madre, capace di far crescere mio figlio in modo giusto, sereno e sincero, magari sperando in un mondo migliore.

  • 1 decennio fa

    una canzone di fabrizio de andrè dice "femmina un giorno, madre..per sempre."

    una volta che hai messo al mondo tuo figlio una parte di te si è staccata e va via...non è più tua.

    amerai per lui, soffrirai per lui, vivrai per lui, ogni pensiero sarà per lui.

    ma lui non sarà mai tuo!

    i figli non sono nostri.

    se mai moriranno così... se mai faranno morire il figlio di un'altra.. una parte di noi, l'intero nostro cuore...andrà via con loro!!!

    possiamo solo donargli il nostro esempio per la vita e proteggerli con le nostre preghiere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    sono sicura che sarai una mamma bravissima , mi disp tanto x il ragazzo che e morto hai avuto un bel pensiero a ricordarlo ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io nn sono mamma ed è x questo ke non so cosa si può provare. cmq sei stata molto dolce complimenti. spero ke molte xsone si uniscano a noi nel bacio ke vogliamo mandare a nicola.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sono certa che lo sarai... una brava madre. Il tuo gesto di solidarietà ne è la prova.

    Accendo una stellina.

    Ciao

  • 1 decennio fa

    ...SEI GRANDE MARGHY !!!....Un Bacione. da Minny

  • 1 decennio fa

    Purtroppo c'è una parte dell'essere madre, che si accolla anche questa grossissima responsabilità... è un pensiero anche nella mia mente quello di non riuscire, di non essere abbastanza brava, intelligente, scaltra per capire che uomo sta diventando mio figlio...

    Il padre di uno dei ragazzi che lo hanno assassinato ha detto che preferirebbe essere il padre della vittima piuttosto che di suo figlio....

    Questo mi fa pensare... ed ho paura. E' ovvio che non vivo nell'incubo perchè altrimenti non avrei cercato un secondo figlio, però devo ammettere che delle volte mi chiedo "e se io nonostante tutti i miei sforzi, la mia costanza, le mie regole, il mio amore, sbagliassi? O se invece fosse solo sfortuna? Sfortuna che mio figlio si imbatta in cattive compagnie?

    Marghy io condivido a pieno le tue paure, fanno parte dell'essere madre (nulla togliere ai padri, ma si sa....) ... bisgona solo perseverare nel dare giusti insegnamenti ai nostri figli e per il resto affidarci al destino.. alla vita... a Dio... incrociamo le dita. Nel frattempo io faccio tutto ciò che in mio potere per trasmettere a mio figlio i giusti valori... e che Dio ce la mandi buona!

    UN bacio grandissimo... a te ed a Riccardo!

    ...e chiaramente a Nicola, ai suoi genitori, a tutte le vittime delle cattiverie, a chi soffre.................................................................

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mi hai fatto evnire la pelle do'oca per le parole che hai scritto.... forse è la situazione che t fa comportare in un determinato modo

    infatti io spesso penso, ma questo figlio ch etanto desidero in che mondo vivrà?????

    nn so proprio dove andremo a finire!!!

    BUON VIAGGIO NICOLA!!!!

  • 1 decennio fa

    Credo che davvero sia solo la cultura l'antidoto a tanta gratuita violenza.

    Preoccupati di dare a tuo figlio gli strumenti per capire quanto siano inutile i soldi, il successo (cosa che tante mammine che guardano affari tuoi inconsciamente consigliano ai figli) ed insegna invece i valori della tolleranza, della cooperazione, dell'amore verso gli altri.

    Però queste non sono cose che si insegnano con le parole: queste sono cose che si apprendono solo con l'esempio.

    Buona vita.

    Marco

    Contro ogni razzismo puoi apprezzare questo link

    http://testidicanzoni.wordpress.com/2006/12/08/lib...

  • 1 decennio fa

    Sono d'accordo con te.. mi chiedo spesso che madre sarò anch'io.. ma sono dell'idea che i figli non crescono e diventano gli uomini che vogliamo noi.

    Ci sono tanti fattori che incidono sulla loro futura maturità... la scuola.. gli amici.. la tv.. la società.. tante cose che li aiutano a formare il carattere.. certo noi dovremo supervisionare il tutto ma alla fine sono loro che prenderanno le scelte da fare e noi siamo tagliati fuori!

    Se fossi la madre di quei ragazzi mi vergognerei proprio come te e mi vergognerei anche se lo fossi di quei ragazzetti bulli da 4 soldi che picchiano derubano e insultano i propri compagni di scuola solo perché più piccoli o introversi o con problemi gravi che gli impediscono di difendersi.. che razza di persone sono?!?! Se un giorno la scuola di mio figlio mi dovesse chiamare per dirmi che ha picchiato e/o derubato un compagno non credo che riuscirò a trattenermi dal riempirlo di botte! E probabilmente se fossi la madre di uno dei ragazzi che ha ucciso Nicola.. credo che mio figlio non mi rivedrà mai più!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.