malesio88 ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 1 decennio fa

aiuto è urgente a giorni ho l'esame di chimica mi aiutate?

perchè l'anilina è meno basica della metilammina?

spiegare cosa significa condensazione alcolica

perchè l'acetammide è meno basica della etilammina?

perchè i carboni alfa ad un carbonile di un estere sono relativamente più acidi di quelli di un alcano?

perchè FeCl3 è un acido di lewis? qual'è il centro acido?

perchè gli idruri metallici sono riducenti?

che si ottiene per idrogenazione di una immina? fare un esempio

perchè il cloruro di un acido carbossilico è più reattivo verso i nucleofili di un corrispondente estere?

ki è più acido tra un fenolo ed il 4-nitrofenolo e spiegare il motivo

perchè la trimetilammina ha il punto di ebollizione più basso della propilammina e della etilmetilammina?

perchè l'acido 2-cloroacetico è più acido dell'acido acetico?

scrivi un composto con un carbonio nucleofilo ed un altro con un carbonio elettrofilo.

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    1) Il motivo per cui l'anilina è meno basica (facciamo riferimento alla basicità di Bronstad e Lory ovviamente) è perchè l'anilina ha il doppietto condiviso con i legami dell'anello benzenico, quindi meno disponibili rispetto alla metilammina che invece li presenta liberi.

    2) La stessa cosa vale per l'acetammide che presenta i due elettroni dell'azoto condivisi per risonanza con il legame p-greco del carbonio con l'ssigeno. Mentre il doppietto dell'azoto dell'etilammina è libero.

    3) FeCl3 è un acido di Lewis, infatti usato come catalizzatore nelle reazioni di bromurazione del benzene perchè è un accettore di elettroni. Infatti rende il Br2 elettrofilo trasformandolo in Br+.

    4) Il fenolo ha un pKa pari a 9.95 mentre il nitrofenolo avendo un gruppo disattivante in posizione orto - para abbassa il valore di pKa, portandolo a 7.14.

    5) Riguardo al punto di ebollizione delle ammine fai riferimento alle ammine rispettivamente primarie (propilammina), secondarie (etilmetilammina) e terziarie (trimetilammina). Quelle primarie hanno il punto di ebollizione più alto in quanto possono formare due legami idrogeno; quelle secondarie ne possono formare solo uno; infine quelle terziarie non possono condividere un H+(protone) ma possono solamente condividere il doppietto con un H+.

  • 1 decennio fa

    1)spiegare cosa significa condensazione alcolica

    vuol dire unide 2 molecole che hanno carboni in alfa e possono essere aldeidi chetoni

    ad esempio

    CH3-(C=O)-CH3 +Base -> CH2(-)-(C=O)-CH3

    esso reagirà nuovamente con l'acetone

    per dare

    CH3-C(OH)(CH3)-CH2-(C=O)-CH3

    2)perchè i carboni alfa ad un carbonile di un estere sono relativamente più acidi di quelli di un alcano?

    per l'effetto induttivo del carbonile

    3)che si ottiene per idrogenazione di una immina? fare un esempio

    -N=R- + H2 --> -NH-RH-

    4)perchè il cloruro di un acido carbossilico è più reattivo verso i nucleofili di un corrispondente estere?

    il legame C Cl è il piu polarizzato di tutti e quind è molto piu facile strappare un Cl che non un OR

    5)perchè la trimetilammina ha il punto di ebollizione più basso della propilammina e della etilmetilammina?

    xkè l'azoto non ha doppietti non condivisi che possono fare da legante tra le molecole e impedirgli di evaporare

    6)perchè l'acido 2-cloroacetico è più acido dell'acido acetico?

    per l'effetto induttivo del Cl

    7)scrivi un composto con un carbonio nucleofilo ed un altro con un carbonio elettrofilo.

    nucleofilo C- che deriva da un alchino per esempio trattato con Na metallico da un alchino con la carica negativa oppure un grignard oppure un -CN mentre C elettrofilo cono tanti R-Cl + H2O --> R+ e poi --> ROH

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.