G&R
Lv 5
G&R ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 1 decennio fa

Perfavore ho bisogno di un aiuto..di un consiglio..?

Cercherò di essere più concisa possibile.

Sono disperata..Le ho provate tutte da 3 anni che stiamo insieme,ci sto mettendo tutto l'amore e tutta la pazienza umanamente possibili.

Lui,22 anni.Cresciuto in una famiglia di ognoranti:il padre che lo picchiava dalla mattina alla sera,la madre a cui tutto stava bene,che non si è mai opposta,che più volte ha cercato di farci lasciare,perchè io studio e per lei lo studio è inutile perchè a suo dire il posto di una donna è ai fornelli e a pulire,a fare la schiava al marito.

La sua famiglia l'ha rovinato.Ma non voglio considerarla una giustificazione al suo comportamento.Io sono molto emotiva e sensibile..lui spesso mi tratta male e se piango mi ride in faccia,mi dice che sono pazza..Poi però mi dice che mi ama e che con me ha imparato ad amare,che vuole una famiglia con me....E' stato capace di "sputtanarmi" davanti a mia madre e al mio migliore amico ieri sera..non mi sento gratificata..ho la depressione dento..ma lui non mi capisce........

Aggiornamento:

Come faccio ..si può combattere contro l'ignoranza?...Posso sciogliere il suo cuore?...............Come faccio a sensibilizzarlo alle mie emozioni?..A non farmi deridere?......Io sono molto fragile e ho bisogno di lui che mi stia accanto per farmi forza..non per scavarmi la fossa.........

Aggiornamento 2:

Lui più volte si è confidato con me..Ha pianto per me..E' stato capace di lasciarmi e di ritornare da me pregandomi di ritornare insieme....Io so che in fondo lui non è quello che sembra..Una volta mi ha picchiata.Gli ho sempre perdonato tutto..Mentre io non riesco mai a perdonare me stessa.Io ho dato tutto per lui.

Quando è arrabbiato è capace di dirmi le parole più terribili che esistano..e che come me ne trova mille..Due secondi dopo come me non c'è nessuna.

Ad Ottobre dobbiam partire per trasferirci in Australia..nel mio cuore spero che lontano da qui..dalla sua famiglia sarà tutto diverso....che finalmente toccherà anche a me essere felice....

14 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    dovresti essere un angelo...... nn vorrei nemmeno stare nei tuoi panni...

    un consiglio... ricambia con la stessa moneta, nn farti vedere debole davanti a lui, nn piangere mai davanti a lui per cercare di fargli pena..... nn dagli troppe sicurezze xk tutti sennò si comportano come lui.... è una statistica purtroppo... sii più forte!!!! nn avere paura di perderlo, qst paura ce la deve avere lui, xk se ti perde xderà un angioletto!

  • 1 decennio fa

    Ma perchè ti devi ridurre così??? Lui vuole una famiglia con te, ma tu la vorresti con lui??? Incredibile, togliti i cuoricini da davanti gli occhi e mollalo. Non puoi stare insieme ad una persona che ti sputtana, che non ti comprende, che ti ride in faccia quando piangi...ma che m.e.r.d.a. di rapporto è questo??

    Se è nato in una famiglia così, purtroppo non lo cambierai tu...e se farai una famiglia con lui, probailmente sarà l'ennesima famiglia di ignoranti, scusa se do dell'ignorante anche a te, ma non è da geni continuare una cosa così...

    Lui ti ha picchiata e tu ci stai ancora insieme?? Scusami, ma tu non stai con un uomo, uno che picchia le donne mi rifiuto che venga chiamato uomo come me...è una bestia! Forse stiamo perdendo tutti tempo a risponderti, se accetti queste cose vuol dire che non hai un minimo di stima in te stessa...

  • 1 decennio fa

    Se davvero ti amasse e vorrebbe realmente farsi una famiglia con te allora dovrebbe almeno tagliare il cordone dalla madre sottomessa e sottoposta agli anni 40 e il padre manesco!. L'ignoranza è la cosa più brutta che qualcuno possa avere! Se te fossi sicura di amarlo così tanto da voler affrontare un muro di gomma ogni santissimo giorno della tua vita, con la speranza che lui riesca a capire le tue emotività, le fragilità che ti porti dietro e che riesca a capire i casini che combina, lui, sputtanandoti di fronte ai tuoi amici e genitori, allora comincia ad essere più forte di come sei ora!. Comincia realmente a darti da fare e far valere la tua persona!. Se invece ti rendessi conto che tieni a lui così tanto perchè questo è dovuto a un meccanismo di "non ha mai ricevuto nulla, non posso lasciarlo anche io"... in questo caso è meglio che cerchi una persona che non ti rida in faccia quando hai i tuoi dolori!( e che non ti pesti quando ne ha voglia solo perchè è nervoso per i caxxi suoi! solo pèer questo lo avresti dovuto mollare per direttissima! una persona che picchia una ragazza che dice di amare non è sincero!... era meglio che non lo avesis messo in dettagli aggiuntivi questo "piccolo particolare" ma una via a caratteri cubitali, giusto per farci capire che razza di bestia tu stia tenendo al fianco e in procinto di una partenza australiana.. perchè una persona così davvero non ti MERITA!.. perchè stare con una ragazza è UN MERITO e non una cosa di dovuto!!) ... Alle volte essere egoisti, cercare di trovare la felicità vera al di fuori di un amore deleterio è una delle risposte più sane che si possa fare... l'amore va bene, ma anche la dignità per se stessi non è da trascurare...

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    m spiace dirtelo ed essere sincera ma sei pazza se stai ancora cn lui, la famiglia influenza si i comportamenti ma se ami nn tratti male la tua ragazza....

    non ho parole, anche a me è capitato d avere un ragazzo simile al tuo, che se piangevo m rideva in faccia dicendomi che ero solo capace a piangere... poi qnd nn piangevo piu' s faceva mille problemi perchè aveva capito che iniziavo a sbattermene d lui....

    sei in tempo, liberati di sto idiota, insensibile che per stare cn uno così stai meglio da sola 1000 volte.... e fidati d chi c'è passata prima d te....

    se tu stai male deve starti vicino, serve anche a questo avere una persona vicina, nn che dv farti star peggio.... con lui t stai scavando la fossa, e la depressione ti aumenta, e se sei depressa uno così d certo NON t aiuta....

    adesso sta a te, noi i consigli te li stiamo dando, ma sei tu che devi decidere cosa vuoi farne della tua vita.

    ti dice che t ama a parole, ma m pare che qnd tu abbia bisogno NON c'è ma anzi ti fa stare ancora peggio, i fatti valgono piu' d 1000 parole.

    ti ha picchiata???? sti caxxxxi sembra la mia storia... ALLORA MOLLALO!!!!!!! SENZA GIRI D PAROLE, SE LO FA UNA VOLTA LO PUO' RIFARE, per lui è cosa normale dato che a casa sua sono violenti.

    te lo dico chiaro e tondo, m fai pena e m hai fatto venire in mente il piu' brutto periodo della mia vita.

    sono così, indipendentemente dalla sua famiglia.... è fatto così....

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    no no lui li si deve far curare...

    una psicologa può aiutarlo a superare queste cose...

    non puoi ridere davanti alla tua ragazza che piange...

    capisco che sia cresciuto in un ambiente del c....

    ma ecco appunto che non dovresti commetter gli errori di chi ti ha rovinato la vita!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi essere incredibilmente innamorata per sopportare una situazione simile. non lo so se puoi farlo guarire dai suoi problemi e sciogliere i suoi nodi, ma piu che altro dei riuscire a capire se davvero ne vale la pena di soffrire cosi tanto per uno che ti ama a parole e non a fatti

  • 1 decennio fa

    Mi dispiace, ma nn caspisco come fai a stare con lui.....

    Capisco che al cuore nn si comanda e che nn si può giudicare se nn si vive una simile situazione...però la dignità viene prima di tutto.....!!!!

    Non metter te in secondo piano, nn farlo mai x nessuno......almeno ke nn ne valga davvero la pena!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Penso che tu gli permetti un po' troppo! E penso anche, che piu' va avanti questa storia e peggio é!! Secondo me, se lui é cresciuto in questo modo da quando era bambino non puo' cambiare. Forse vorrebbe, ma non credo che potrà riuscirci, visto che esegue la strada dei suoi genitori che lo maltrattavano!! Ti stai facendo del male da sola. Secondo il mio parere dovresti lasciarlo se non vuoi una vita cosi. Pensa se avreste un figlio, come lo tratterebbe secondo te??? Tu forse ci passi sopra, ma se in un futuro trattasse male anche vostro figlio!? Non credo che lo perdoneresti pero' la situazione sarebbe molto peggiore!!EVITA CHE ACCADA QUESTO!!!! Anche se lui soffre, gli passerà com'é passato a tutti!!! Tutti soffrono per amore. Penso che dovresti andarci in Australia, pero' da sola, per ricominciare da capo e scoprire l'amore vero e magari trovi qualcuno che ti capisca e che ti renda felice!! TE LO AUGURO!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    nn è l'unico "uomo" (se può essere chiamato così) a saper dire ti amo o che vedo la mia vita con te.......lui nn sa comportarsi bene.....nn t merita.lascialo e vedrai che capirà che c'è qualcosa di sbagliato in lui......cercane un altro..mi dispiace per te che hai perso 3 anni della tua vita nella sofferenza...

  • 1 decennio fa

    mentre leggevo mi ricordavo del mio primo amore,era dolce ma troppo geloso,era buono ma troppo invadente,mi piaceva stare con lui specie quando era tranquillo ,ma quando veniva picchiato e deriso dai suoi sfogava tutta la sua rabbia su di me,a volte purtroppo sono stata anche picchiata da lui,sino a quando il mio amore per lui si è trasformato in odio e così l'ho mollato.un bacio tesoro

    Fonte/i: relazione e famiglia
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.