promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Qualcuno di voi ha mai pensato o pensa di entrare in politica in un futuro?

La prossima generazione di politici sarà la nostra, qualcuno di voi ha mai pensato o pensa di entrare in politica in un futuro?

15 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    sinceramente, ci ho pensato su un paio di volte: non per fare lo sborone, ma io, se avessi tale potere, potrei cambiare davvero le sorti del paese, in quanto onesto, leale e incorruttibile (preferirei morire piuttosto che vendermi...), agendo con forza e fermezza contro la mafia, togliendo i privilegi dei politici, cercando di sanare i problemi dello stato, etc..., occupandomi SERIAMENTE per il bene del paese, non ingrassando su una bella poltroncina di pelle in parlamento, con tante belle parole e pochi fatti, come la maggioranza dei nostri egoistici politici...

    purtroppo, però, verrei fatto fuori subito perchè troppo scomodo... spero davvero che i futuri politici abbiano un senso di giustizia come il mio, perchè se continuiamo con questo andazzo, il nostro bel paese andrà definitivamente in malora...

    "Perdono, Madreeee!!!"

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • No: neanche nell'anticamera del cervello..

    Tanto siamo tutti "in politica", che ne siamo o meno consapevoli. Qualunque scelta è "politica" nel senso etimologico della parola.

    La "carriera politica" è un altro paio di maniche; bisogna nascere con lo stomaco corazzato. Non è il mio caso. Quindi: no, non entrerei mai in politica nel senso che intendi tu.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Viviamo in cleptocrazia, il motivo[in senso lato] sono i politici, ma se ragioniamo la vera causa è il sistema delle cose che ha permesso a degli uomini di avere potere sugli altri.

    Va eliminata la cosiddetta politica, il sistema parlamentarista partitico, per far ripartire la politica dal basso, con la democrazia[vedi Svizzera, storicamente anche "la Commune"]

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Magari se non mi prendono a medicina studio per politico....

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • France
    Lv 7
    1 decennio fa

    Allo stato attuale delle cose no.

    Se però potessi tornare indietro mi iscriverei all'università,facolta scienze politiche e ci proverei, dato che la politica è una cosa che bene o male mi appassiona.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    si io voglio fare il monarca assoluto.....

    tifate per me, non ve ne pentirete...

    ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    a me piacerebbe da morire...sarebbe bello poter far qualcosa di concreto per aiutare uno stato!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ci ho pensato più di una volta con le stesse identiche intenzioni del baronetto Jean Clode, ma so che sarei un personaggio molto scomodo e mi farebbero fuori letteralmente, poi sono convinta che purtroppo quando si entra in politica bisogna scendere anche a dei compromessi perchè non si può fare tutto quello che si vuole, poi sarei veramente incapce di stare calma con quelli dell'opposizione (sinistra). Quindi per entrare in politca mi manca, me ne vergogno un po' a dirlo, il coraggio

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • caro compagno,mio papa' è sempre stato in politica e scrive per un giornale anche politico locale,sono cresciuta nella politica,a 13anni mi iscrissi alla federazione giovanile comunista italiana,di cui era un ambiente sano ,di cultura,di sport,eravamo legati all'arci dove mio papa' era presidente e c'erano tutti i tipi di sport,scuola di musica e di canto,aveva formato squadre di palla a volo femminile e maschile,squdre di calcio di cui andavano forti,ecc,ecc(ti dico questo per fare capire a molti fascistelli che il pci era cultura e pace e non come l'ordine nuovo dei fascisti che hanno sempre fatto del male e vandalismo.e poi non è affatto vero che fra di noi di sinistra non si andava a messa,non eravamo credenti,c'era come tante altre persone che erano atei e quelli invece che erano credenti,infatti io ho tutti i sacramenti e sono tutt'ora credente!)pero' vedi,io avrei fatto davvero politica,conosco amici della mia eta' che la fanno e non posso dire il loro nome per rispetto,ma che io non riuscirei a stare così calma quando mi troverei faccia a faccia con la destra,mi ammalerei di ulcere se facessi io la politica!ma come si fa' a non arrabbiarsi dopo un po' che parli con un alemanno,con un berlusconi,con un la russa,con una mussolini,ecc,ecc?io ho un carattere dolcissimo,ma di fronte a delle cose ingiuste esplodo!bacione STIWE!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Jones
    Lv 5
    1 decennio fa

    Si, però prima voglio fare i provini a Zelig.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.