Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

La mia vekkia gatta ha fatto 2 cuccioletti, e li ha abbandonati nel mio giardino!?

I miei nn sono tipi da veterinario, cosi dopo che ci siamo accorti loro, oggi pm, io e il mio fratellone, gli abbiamo dato del latte con una siringa e li abbiamo messi in una cesta ( sapete quelle del mercato?) con sotto due bottiglie di acqua calda e una vecchia tuta per tenerli al caldo. Cosa mi consigliate ora? Vi prego... sembrano morenti... anzi no, ora stanno meglio, ma se oggi non li avremmo aiutati sarebbero morti. Aiuto, amici dei gattini!

7 risposte

Classificazione
  • Silvia
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora il latte del supermercato non va bene!

    in farmacia vendono il latte artifiaciale dovee dargli quello ma costa un bel pò!!

    Al limte se ne avete la possibilità comprate il latte di mucca direttamente da una stalla(ora possono venderlo ad 1 euro al litro!)e li nutite 3-4 volte al giorno con il latte di mucca.

    Al latte dovete aggiungere:

    un giorno un tuorlo d'uovo

    un'altro giorno dello zucchero(non tantissimo eh!!!)

    alternando di volta in volta!

    so che sembra un rimedio un pò strano ma d'altronde avvolte con pochi mezzi ma tanto amore ci si deve arrangiare!!!

  • Jajo
    Lv 5
    1 decennio fa

    prima di tutto devi prendere il latte apposito per i gattini.....lo trovi in farmacia. poi avete fatto bene a mettere delle bottiglie con l' acqua calda....e state attenti anche che i micini non prendano corrente. inoltre quando son così piccoli per fare i bisogni devono essere stimolati...dovreste prendere un batuffolo di cottone e massaggiarli il pancino...altrimenti in farmacia vendono un sorta di pastina che si da ai neonati.

    cmq non per scoraggiarti ma i gattini così piccoli senza la mamma è difficile che sopravvivano.....

    in bocca al lupo...e facci sapere!!!

  • 1 decennio fa

    io ho dovuto crescere il mio gattino xkè è nato con dei problemi al cervelletto e la madre lo aveva abbandonato xkè era più debole... io mia madre e mio fratello ci cambiavamo i turni per dargli il latte... all'inizio gli davamo il latte normale solo diluito con l'acqua e poi se vai in un negozzio di animali ti possono vendere del latte artificiale specifico per i gatti... comunque non servono tanti metodi di riscaldamento... se stanno in casa e hanno una copertina x loro già basta... comunque ogni tanto cerca di dargli la scatoletta per i gattini... abbiutali presto a mangiare da soli se no anke da grandi dovranno dipendere da te! COMUNQUE ADESSO GRAZIE A ME E ALLA MIA FAMIGLIA IL MIO GATTO STA BENISSIMO... oddio ha sempre i suoi problemi motori e cade dalle seggiole ma a parte questo sta bene solo che mi dispaice che la sua malattia è incurabile... xò gli voglio molto bene e a volte mi fa tanto ridere...

  • Agatha
    Lv 4
    1 decennio fa

    Chiedi al veterinario,lui ti saprà aiutare.Continua però a dargli da mangiare con la siringa ma fai attenzione che il latte non sia troppo caldo ma neanche troppo freddo.Non imbottirli di troppo latte perchè potrebbero morire di indigestione

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    avete fatto la cosa giusta. Solo fate attenzione se il latte che gli date dà problemi di dissenteria. In questo caso diluitelo un pò. anche se i vostri genitori "non sono tipi da veterinario" se ne conoscete uno chiedete consiglio, ...ve lo darà anche gratis e ai genitori potete anche non dirlo.

  • 1 decennio fa

    Anzitutto perchè diavolo non la sterilizzi quella povera micia? E' molto difficile che i gattini di pochi giorni sopravvivano senza la mamma!

  • 1 decennio fa

    bella situazione....prova a vedere su internet....come curarli, sicuramente c'è scritto qualcosa...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.