Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

edilkimi ha chiesto in Matematica e scienzeIngegneria · 1 decennio fa

pendolo e energia?

si puo produre energia eletrica sfrutando la forza del pendolo che girando muove un ase colegato a un generatore?

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Come ti hanno già risposto altri il problema sarebbe mantenere in moto il pendolo. per il resto non dovrebbe essere un grande problema pensa anche solo ad attaccare il pendolo alla leva del pedale di una bicicletta, se il pendolo oscilla la catena si muove alternativamente ma la ruota gira normalmente grazie al meccanismo che è contenuto nella ruota.

    per esempio i grattacieli molto alto oscillano un po' a causa del vento(anche se è continuo, a causa della non stazionarietà dei vortici attorno a profili "tozzi") per cui mettendo un grande pendolo in una stanza all'ultimo piano non escluderei di poterne cavar fuori qualcosa, il problema è ne vale la pena? occupare tanto spazio, portare tanto peso fino all'ultimo piano... tanto vale mettere turbine eoliche sul tetto che funziona molto meglio...

    Una volta ho visto una cosa che non è un pendolo ma si tratta di un problema che seppur diversissimo ha qualcosa in comune(cioè il movimento "alternativo"). Era un sistema per produrre energia sfruttando le onde.

    consisteva in una specie di molo da cui sporgevano innumerevoli barre incernierate con un galleggiante all'estremità, per effetto delle onde queste barre si muovono su e giù, per sfruttare questo movimento a queste barre hanno applicato dei pistoni pneumatici che grazie a delle valvole di non ritorno agiscono in modo simile alla pompa per biciclette, tutti i flussi così prodotti sono convogliati(così diventa anche più continuo e regolare) e finiscono ad una turbina che mette in rotazione un alternatore.

  • 1 decennio fa

    prendi un libro di fisica e studiati la teoria del pendolo, capirai che non si può. Ti dò un'indizio, quando te applichi una forza al pendolo questo può anche girare intorno al punto in cui è fissato il filo al quale lo attacchi ma prima o poi ritorna sempre nel punto di equilibro stabile che è il punto più in basso e se non gli dai un'altra spinta lui ci resta proprio perchè è punto di equilibrio stabile.

  • 1 decennio fa

    Poiché il pendolo in movimento è provvisto di energia meccanica, la si può sfruttare per trasformarla in qualcos'altro. Il problema non è la fattibilità, ma il rendimento e l'efficacia che sarebbero bassi per gli attriti sull'asse e la necessità di mantenere in moto il pendolo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non in modo stabile dal momento che non esiste il moto perpetuo ed il moto del pendolo sara' per quanto poco via via smorzato

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    no casomai ad energia solare

  • 1 decennio fa

    se trovi un metodo per mantenere in moto il pendolo si...ad esempio il vento, ma a questo punto costruisci un mulino eolico...una soluzione sarebbe creare un moto quasi perpetuo creando un campo magnetico con dei grossi magneti che fanno muovere in continuazione il pendolo....sarebbe un'idea...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.