Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Preparare il ripieno degli involtini primavera?

Quali sono gli ingredienti base e con quale olio si prepara? Ho letto che alcuni mettono anche la salsa di soia e la maizena. E' vero? Sono essenziali?

Ho provato a farli con verza, carote e cipolle soffritti in olio di oliva, ma il sapore non era lo stesso.

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    io li faccio spesso, faccio da sola anche la sfoglia e ti assicuro che vengono uguali!

    allora:

    macinato di carne di maiale

    germogli di soia

    carote

    verza

    cipollotti

    (poi puoi metterci altre verdure, a seconda dei tuoi gusti)

    fai saltare nel wok la carne di maiale con olio di semi di girasole (uso girasole perché quello di soia puzza!) poi la togli dal fuoco e la metti in una terrina con salsa di soia e zucchero di canna per una ventina di minuto in modo che si insaporisca.

    tagli le verdure e le fai saltare nel wok sempre con l'olio di semi.

    quando sono pronte aggiungi la carne macinata e un cucchiaio di maizena (serve per legare il tutto)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    allora io li faccio cosi'

    taglio il petto di pollo a striscioline (essendo musulmana uso il pollo al posto del maiale)poi lo passo nella maizena faccio scaldare la wok con un po' d'olio di semi e ci verso il pollo "infarinato" di maizena (non ti preoccupare se all'inizio si attacca un pochino , e' normale perche' la wok riscalda tanto) poi ci aggiungo la verdura tagliata a fiammiferini io uso (carote, verza,porri,peperoni e una zucchina) in una ciotolina verso la salsa di soia diluita con pochissima acqua, un po' di zucchero di canna sale pepe e qualche goccia d'aceto e verso il tutto sulla verdura+carne mescola il tutto e fai andare il tutto fino alla cottura della carne

    riguardo la salsa di soia e la maizena , certo che sono essenziali perche' la salsa di soia da il sapore tipico degli involtini primavera

    invece la maizena serve per legare tutto l'impasto

    Fonte/i: un'amica Thailandese
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • G&R
    Lv 5
    1 decennio fa

    RIPIENO:

    200 gr di polpa di maiale

    olio di semi di arachidi

    50 gr di verza

    50 gr di germogli di soia

    1 carota

    1 porro

    2 cucchiai di sakè

    2 cucchiai di salsa di soia

    1/2 cucchiaio di zucchero

    Taglia la carne a listarelle, mescolala con l'amido di mais e lascia riposare per 5 min. Poi, soffriggila in 2 cucchiai d'olio insieme alla verza e alla carota, tagliati a listarelle sottili. Unisci soia, sakè, zucchero e fai rosolare fino ad evaporazione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • nanà
    Lv 6
    1 decennio fa

    La ricetta cinese prevede:

    1 cucchiaio di olio di semi, 1 uovo, sale, pepe nero, 3 cucchiai di salsa di soia, 1 cucchiaio di sherry, olio per friggere, 250 grammi di germogli di soia, 25 grammi di funghi, 225 grammi di cavolo, 125 grammi di carne di maiale tritata...e ovviamente la pasta per gli involtini...

    Si preparano il cavolo, che va scottato in acqua, ed i funghi, si sbatte l’uovo unito da un cucchiaio di acqua, e successivamente in un recipiente abbastanza capiente si mettono: i funghi, il cavolo, lo sherry, il sale, il pepe, la carne, la salsa di soia e olio di semi e si amalgama il tutto; si prende la pasta per gli involtini e su ogni pezzo si dispongono 4 cucchiai del ripieno precedentemente preparato, si arrotola il pezzo e si chiudono i bordi con dell’uovo, per evitare che durante la cottura si aprano, si fa scaldare l’olio nella wok, si mettono gli involtini e si cuociono per 4 minuti circa.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    anche io uso la salsa di soia

    Ingredienti

    2 tazze di farina bianca tipo “00″

    1 tazza d’acqua

    Sale

    200 gr di carne di pollo a filetti ammorbidita in acqua e maizena.

    Funghi secchi ammorbiditi in acqua e affettati a listarelle

    100 gr di bambù

    1 cipollotto tritato

    Olio di semi

    Iniziamo la preparazione partendo dalla pastella che ci servirà per creare la sfoglia che avvolge i nostri involtini.

    Mescoliamo in una ciotola farina acqua e sale, fino ad ottenere un impasto senza grumi leggermente liquido. Lasciamo riposare per un’ora.

    Scaldiamo una piastra e ungiamola con dell’olio di semi (una padella per le crepes andrà più che bene).

    Non appena la piastra sarà molto calda, con un mestolo prendete un po’ dell’impasto e versatelo, cercando di ottenere una sfoglia tondeggiante.

    In un po’ d’olio profumato (che potete recuperare da altre preparazioni) fate rosolare la cipolla tritata.

    Non appena avrà preso colore, fateci dorare il pollo, i funghi, il bambù e la cipolla, mescolando il tutto.

    Alla fine aggiungeremo una salsa così composta:

    - 3 cucchiai di salsa di soya

    - 1 cucchiaio di olio

    - Mezzo bicchiere di brodo

    - 1 cucchiaio di zucchero

    - Sale, pepe e glutammato.

    Facciamo raffreddare il tutto.

    Prendiamo adesso le nostre sfoglie e, su ognuna di esse stendiamo un po’ del ripieno appena preparato.

    Per dare agli involtini la loro caratteristica forma, pieghiamo i bordi verso l’interno, quindi arrotoliamo.

    Per chiudere il tutto utilizziamo una pastella composta dai seguenti ingredienti:

    - 1 cucchiaio di farina

    - 1 albume sbattuto

    - Acqua bollente

    Cospargiamo le aperture con questo composto per sigillare i nostri involtini.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    1 uovo 225 g di farina 1,2 dl di acqua fecola (o amido di mais) sale. Per il ripieno: 2 cm di zenzero fresco 3 carote 10 foglie di cavolo cappuccio 6 foglie di bietole 100 g di germogli di soia 2 porri 2 cucchiai di salsa di soia 1 cucchiaino di fecola 1 uovo olio di semi di soia q.b. sale.

    prepara la pasta: versa la farina e un pizzico di sale in una ciotola. Unisci l uovo e sbatti con una forchetta. Aggiungi poco alla volta l acqua e mescola fino a ottenere un impasto liscio. Trasferiscilo sul tavolo e lavoralo con le mani. Coprilo con un telo e fallo riposare 30 minuti. Forma con l impasto un rotolo e taglialo a tocchetti lunghi 3 cm. Infarinali con la fecola e stendili con il matterello in sfoglie sottilissime (ne ricaverai 12). Da ogni sfoglia taglia poi un quadrato di circa 10 cm di lato. Raschia le carote e tagliale a fiammiferi. Lava le foglie di bietola e di cavolo e tagliale a striscioline. Pulisci i porri e affettali. Lava i germogli di soia. Pela lo zenzero e tritalo. Scalda 4 cucchiai di olio con lo zenzero. Unisci tutte le verdure e cuoci per 2 minuti. Insaporisci con la salsa di soia e regola di sale. Versa la fecola, 2 cucchiai di acqua, mescola e spegni. Distribuisci al centro di ogni quadrato di sfoglia 2 cucchiai di ripieno e arrotola la sfoglia a involtino. Spennella i bordi con l'uovo sbattuto e sigillali bene. Friggi gli involtini in abbondante olio ben caldo finchè saranno dorati. Sgocciolali su carta assorbente. Servili con salsa di soia. Fonte www.ilricettariodibianca.it

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • deva11
    Lv 5
    1 decennio fa

    Interessante, scusa l'intrusione.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.