uno strano disegno di mia figlia?

la mia bimba ha 6 anni, ed è una bambina molto serena e allegra. ho però trovato, in mezzo ad altri disegnini, un disegno che non mi ha stranamente fatto vedere (lei tende a rendermi molto partecipe delle sue cose). si tratta di un piccolo disegno nel quale ha disegnato di verde una bambina che urla (a bocca aperta) che sembra lei, con vicino un mostro enorme con la bocca spalancata e piena di denti, pronta a mangiare la bambina... io lo so che è un periodo nel quale si è fissata con i mostri sotto al letto, ecc... ma come dovrei affrontare questo argomento con lei? come si può fare a farle diminuire queste paure dei mostri, del buio ecc? voi come avete fatto coi vostri figli? considerate che lei non ne vuole più sapere di dormire in cameretta sua e ce la troviamo sempre a letto con noi, Grazie in anticipo e buon weekend!

7 risposte

Classificazione
  • michi
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    io accendo tutte le sere la mia lucetta con disegnato pluto e ho 25 anni...eheh

    comunque sono stata una bimba molto ansiosa e spaventata un pò di tutto...a 10 anni sono andata dalla psicologa per alcune settimane e devo dire che mi ha aiutato molto, o meglio mi hanno aiutato i miei genitori seguendo i consigli della dottoressa...

    siccome non volevo mai dormire da sola mi ricordo che prima di andare a letto ispezionavo con i miei genitori la cameretta, soprattutto l'armadio...poi facevo comunque i capricci e mia mamma mi diceva: io so che non ti succederà nulla questa notte perchè in casa non c'è nessuno che ti possa far del male...abbiamo controllato insieme e anche tu hai visto che non c'è nessun mostro...ora lascio la porta delle camere aperta, lo sai che io ho il sonno molto leggero quindi se sapessi che sei in pericolo correrei subito da te con il papà...

    comunque non cedere ai suoi capricci e non farla dormire nel lettone perchè è come se inconsciamente le confermassi che c'è qualche pericolo e che quindi ha ragione a voler dormire con voi..

    auguri

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ciao prova facendo con lei "un'ispezione"della sua cameretta,armadi,sotto il letto dietro le tende insomma dove lei pensa si possano nascondere i mostri poi potresti lasciarle accesa una lucina di notte...con me ha funzionato ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    chiedi chi è il mostro

    se lo ha mai visto

    se parla con lei

    e poi

    una volta sicura che è una fantasia aiutala dicendo .........

    oddio

    cosa puoi dirgli?

  • 1 decennio fa

    Sono d'accordo con Geky, ma aggiungo che è di fondamentale importanza capire "chi" è quel mostro, e cioè... da dove salta fuori? Dai cartoni animati, dalla fantasia, dai fumetti? E poi, prova anche a capire perchè il vestito verde.. è un abito che usa abitualmente? Di norma il verde è un colore che rilassa, soprattutto nelle tonalità pastello, ma immagino che sia verde smeraldo o giù di lì... e quindi tutto cambia!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io ho 23 anni e tt'ora nn riesco a dormire in stanza tt buia!

    ho sempre cn me la mia lucetta di topolino...

  • 1 decennio fa

    per la cameretta prova a metterle una lucina con un orsacchiotto vicino a lei e prima di lasciarla li abbandonata a se stessa raccontale una storiella stile biancaneve non alludere per adesso alla fiaba del lupo cattivo. quando lei avrà imparato a dormire nel suo letto tu dille che i lupi non sono cattivi e che i mostri non esistono

  • 1 decennio fa

    io ti consiglierei di vestirti da mostro e nasconderti nell'armadio...poi salti fuori mentre lei dorme !!ahah.... no dai poverina...... anche io quando ero piccolo avevo paura del buio e dei mostri...nn ti devi preoccupare xkè è una cs normalissima e io sn dell'idea che nulla ti può togliere la paura....pure mia madre mi faceva vedere tutti i posti della cameretta vuoti....però nn ero mai tranquillo e se la notte mi svegliavo correvo subito nel suo lettone... purtroppo è così,,,,crescendo se ne va da sola la paura.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.