Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Giardino: erbacce? trifoglio?

Ecco il contesto: mi devo occupare di un grande terreno e la corvée del taglio dell'erba è diventata tragica: le erbacce hanno prosperato da anni, visto che la terrra non è stata girata durante l'ultimo decennio e hanno radici profonde e spesse (tanto da rovinarmi la falciatrice!) Ammesso che le finanze non mi permettono la locazione o l'acquisto di una motozappa e che l'idea di zapparmi tutto 'sto popo' di terra a mano non mi attira (potrei metterci dei mesi, vista la mia forza fisica e la disponibilità di tempo) ho pensato al trifoglio: visto che alla fine è un' erbaccia" potrei tentare di favorizzare la colonizzazione spargendo un po' di semi in giro? puo' prendere anche se non rigiro la terra? potrebbe rimpiazzare le altre erbacce favorizzando la falciatura?

miglior risposta a chi mi sa dare più d'informazioni sul trifoglio o suggerirmi un'alternativa "economica" (anche fisicamente)

Aggiornamento:

Grazie x il link! il problema è l'estensione del terreno (5000 mq) ... contro una studentessa di 45 chili!!! l'idea generale era di dare una manina a madre natura e lasciarla poi fare secondo i suoi principi, giusto passando la falciatrice regolarmente... cercavo una specie vivace a colonizzazione rapida e "soffocante" che prenda senza dissodare eliminando le concorrenti... ne conosci altre o posso solo sperare in un miracolo?

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    ...mmhh... non so se il trifoglio prende su un terreno duro e non lavorato... magari prende dove la terra è più morbida... certo, l'ideale sarebbe proprio quello di zappare e rigirare la terra (io l'ho fatto diverse volte ma su un terreno parecchio più piccolo)... però certo, è un lavoraccio pazzesco!

    Potresti coprire tutto il terreno con tei teli di plastica nera... così sotto si secca e per lo meno ti liberi delle erbacce superficiali, e sarà sicuramente più facile lavorare la terra.

    Oppure potresti passare il disserbante (attenta... brucia tutto, senza esclusione)... però il problema è che te ne servirebbe davvero molto, ed ha un certo costo :-(

    Se lo dovessi fare io, metterei prima i teloni neri e poi farei la prova con il trifoglio!

    xoxo

  • 1 decennio fa

    Il trifoglio invade, però da notare che veniva usato in agricoltura per rifertilizzare i campi incolti (maggese), quindi ha un doppio vantaggio...

    Se però l'idea non funziona rischi di rendere le erbacce più forti ancora!

    Se non vuoi faticare nè spendere tanto, ti procuri dei teli neri di plastica e copri tutto il terreno finchè non seccano tutte e poi le estirpi con meno fatica...

    Su piccolissime aree funziona, non saprei su zone più estese, altrimenti puoi provare con i leva erbacce, ne trovi di diversi tipi, ma in ogni caso le mani sono la soluzione migliore purtroppo per noi!

  • 1 decennio fa

    5000 metri sono una campagna ... sicuramente avrai qualche conoscente che possiede un trattore se così fosse una bella arata poi un passaggio di erpice semina il nuovo prato e il gioco è fatto se inizi con la zappa dopo 200mt ti giri e devi tornare indietro ciao

  • 1 decennio fa

    per potere fare il lavoro che dici tu prima bisognerebbe dissodare con un aratro e poi fresare e seminare il trifoglio,ora l' erbaccia ormai non ti da Più spazio,per il trifoglio,pero se vuoi prova oppure diserba il tutto e poi risemini.e Più facile da dire che farsi.esperia s/a

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Per quanto ne so, il trifoglio tende a invadere. Quindi dovrebbe andare bene. Personalmente ho combattuto CONTRO il trifoglio a colpi di diserbante selettivo, proprio perchè nel giro di poco tempo aveva colonizzato una buona parte del mio giardino.

    Altrimenti spiana tutto e fai un bel campo da calcetto......

    Ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.