Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Perchè Bassolino e la Iervolino non se ne vanno da Napoli?

NAPOLI - Il bambolotto di pezza penzola dal cartello alla fermata dell'autobus. Dalla pancia gli escono batuffoli di lanugine. Qualcuno lo ha sventrato con un coltello, dal basso verso l'alto, e lo ha impiccato, proprio davanti alla chiesa di Santa Gertrude. Bassolino e Iervolino, finirete così, recita la scritta rossa accompagnata da una freccia che indica il pupazzo. Un sabato pomeriggio a Napoli, in via Salvator Rosa, la strada che da piazza Dante porta al Vomero, zona del Cavone, malfamata ma centrale. I motorini sfrecciano sul marciapiede a velocità folli, costringendo la gente a buttarsi per terra. Le campane della raccolta differenziata sono state rovesciate e messe di traverso. A impedire il passaggio delle auto ci sono anche cassonetti bruciati, vecchi mobili, le carcasse di un paio di frigoriferi. L'asfalto non si vede, per almeno quaranta metri si pattina su un tappeto di rifiuti, sacchetti squarciati dai quali escono pummarola marcia, pannolini usati, cocci di bottiglia. Un vigile fugge inseguito dai ragazzi che gli tirano addosso i sacchetti della monnezza, insozzandogli la divisa. In lontananza, si sente una sirena, ma la polizia non c'è. L'aria è impregnata di un odore nauseabondo, i passanti corrono tenendosi le mani sulla bocca. Una donna si sente male, vomita sul marciapiede.

Aggiornamento:

Napoli ha la febbre alta, e i rifiuti che ingombrano le strade sono ormai la rappresentazione simbolica di una città senza guida, completamente fuori controllo, chiusa in una gabbia di immondizia. A vederla dall'alto, la scorsa notte il panorama era da Blade runner, una città post atomica. Ogni tanto si alzavano delle fiammate nel buio, e dopo un quarto d'ora si sentivano le sirene dei vigili del fuoco. Si accendeva e si spegneva, Napoli, fino all'alba è stato così. E quando arriva la luce, è quasi peggio. C'è un'afa senza sole, il caldo è appiccicoso. L'odore è ovunque, i bar del centro tengono la porta chiusa, meglio sudare che respirare. Nelle strade intorno a piazza del Plebiscito ci sono cumuli che arrivano a due metri di altezza. Appena dietro alla questura è stata gettata calce viva su un ammasso di rifiuti, trasformandolo in una grottesca statua. Nel salotto di Chiaia sono state fermate due donne esasperate che lanciavano il contenuto dei sacchetti tra i piedi dei turisti

14 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Mio Dio. Hai descritto alla perfezione il tumore di una città che sta soffocando sotto cumuli di immondizia ed esasperazione. Certe sensazioni non si possono trasmettere con le parole. Eppure tu, in parte, ci sei riuscito alla grande. Da campano, ti giuro che mi sta venendo da piangere in questo preciso istante. E non tanto per Napoli, quanto per i napoletani. Gente straordinaria, buona, di cuore. Gente che tutto si sarebbe meritata tranne che un degrado, uno schifo del genere. Grazie per aver regalato al popolo di answer un'emozione così forte. Grazie per avergli consegnato un pezzo della nostra Napoli. Non avresti potuto usare parole migliori.

  • 1 decennio fa

    SI DOVEVA PORTARE LA CITTA' ALL'ESASPERAZIONE. Ci sono riusciti. CHI? Chi sulla monnezza guadagna milioni di euro e ne vuole IL CONTROLLO ASSOLUTO. vi siete chiesti perchè hanno fallito TUTTI i commissari straordinari inviati in Campania? Vi siete chiesti perchè qualunque zona della regione venga individuata come possibile discarica SUBITO ci sono centinaia di persone del luogo prescelto mandate in piazza a protestare? SONO SEGNALI INVIATI AL POTERE. Vogliono significare O CI DATE A NOI LA TOTALE GESTIONE dei rifiuti oppure il problema non si risolve. CON CHI CREDETE CHE BASSOLINO ABBIA DOVUTO TRATTARE? Con CHI credete che abbia deciso di costruire superstrade in Campania per coprire montagne di scorie radioattive sepolte in quei territori? SMETTIAMOLA di dare la colpa alla mancata raccolta differenziata, ai termovalorizzatori non realizzati e all'inciviltà del popolo napoletano. ADESSO il governo si calerà i pantaloni per evitare epidemie e sollevazioni popolari e si DECIDERA' di affidare la gestione rifiuti a società gestite ...da CHI ???? Non lo avete ancora compreso??? Ma dalla CAMORRA. Vedrete che in meno di un mese dal raggiunto accordo per le strade di napoli ci si potrà mangiare a terra. Braccio di ferro terminato......

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perchè sono dei farabutti.

    Comunque grazie per la descrizione di come si vive in questi giorni (mesi, forse?) a napoli.

    Chi non ci vive non può immaginare come stiate ed i giornali sono troppo ammanicati per descrivere la realtà, molto meglio parlare di gossip che descrivere la vostra situazione voluta da delinquenti.

  • marina
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ti rispondo anche se sono maleducata con un'altra domanda: e perchè i loro partiti non li mandano via?

    E perchè la gente a questo non ci pensa?

    Ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Napoli ormai e stanca di tutto questo ,sicuaramente per me succede qualcosa di peggio,lo Stato non si e reso conto che cosi facendo ,non ha fatto che far incazzare Napoli ,e vero c'è camorra ,ma non e la camorra che cia portato a questo ma lo stato , per rubare quanto piu potevano ,e lasciare tutta Napoli ,sola e abbandonata .Ma adesso BASTA Napoli dovra essere piu' bella che mai,E saremo noi Napoletani ,con la forza e l'animo che abbiamo ,a buttare via fuori dalla nostra Napoli ,Gente che la sola ROVINATA.

    FORZA NAPOLI USCIAMO TUTTI E RIPULIAMO LA NOSTRA BELLA CITTAAAAAAAAAAAAAAAAA

  • 1 decennio fa

    perchè non hanno veramente a cuore amministare Napoli e la Campania, ma sono attaccati alla "cadrega" solo per fare i loro interessi.

    Spero che se ne vadano al più presto.

  • 1 decennio fa

    Appurato che loro non se ne andranno spontaneamente occorre che i loro partiti e la cittadinanza pretendano la loro cacciata. Ma essendo a Napoli dubito molto che ciò avvenga.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Credo che la tua sia una domanda che si fanno in molti, e temo che la risposta sia la più semplice, perchè fanno comodo con i loro intrallazzi che hanno portato voti e perchè sono "potenti", non nel Governo legale ma nel loro personale

    "feudo", tanti politici hanno sia bisogno che paura di loro, in altri Paesi non solo li avrebbero rapidamente scaricati ma avrebbero anche passato dei guai, da noi sono talmente arroganti da decidere loro ( vedi Bassolino ) quando dimettersi, avendo già la certezza di un posto come parlamentare europeo, cosa vuoi dire ?, nulla !

  • 1 decennio fa

    perche continuano a prendere soldi senza far niente!!

  • 1 decennio fa

    * sai perche' noin se n vanno?perche' loro 2 nella mondezza ci sguazzano, gli piace. sono 2 politici inutili e dannosi a napoli, ai napoletani e anche all'italia intera.

    cacciateli.

    sono un romano solidale con napoli.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.