stellabip ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

quando si va dallo psichiatra è più normale cercare di essere sè stessi o cercare di sembrare normali?

Aggiornamento:

ho detto PSICHIATRA non psicologo. quello che ti riempie di Farmaci se ti vede un pò stranetto...

28 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Hai fatto bene a precisare che si tratta dello psichiatra e non dello psicologo.

    E' normale cercare di sembrare normali, ma attenzione perchè questo tentativo di cercare a tutti i costi di sembrare normali può essere interpretato come comportamento paranoico.

    Il prontuario ufficiale degli psichiatri ogni anno si arricchisce di nuove patologie, è difficile stabilire se sono aumentati i malati o se si sono intensificate le paranoie degli psichiatri.

  • 1 decennio fa

    devi essere te stesso e basta perchè se sei matto nn può curarti ;-) dai che scherzo

  • 1 decennio fa

    non farti domande inutili: lo psichiatra se è bravo è lì proprio per quello.

  • 1 decennio fa

    Ci puo stare. Viene spontaneo cercare di tenere la maschera, ma poi devi capire che è meglio cedere e confrontarsi con se stessi: altrim sarebbe una contraddizone nn trovi? hai voluto capire te stesso ma poi ti nascondi.... Poi torna tutto a tuo vantaggio, compreso l'ammontare del tuo conto in banca :)

    ps oltretutto si vede se uno in analisi si tradisce, per cui lui/lei impronterà il percorso per farti capire anche quello....

    ps ps lo psichiatra ha la facolta di prescrivere farmaci che aiutino il percorso, ma come lo psicologo ha anche lui la facolta di fartelo percorrere senza, cioe solo con la terapia delle parole: sta a te deciderlo [al massimo ti risponde male e ti manda affanculm (scherzo)] lui proseguirebbe con te con i mezzi che hai deciso tu, se ci sono i margini di lavoro ovviamente, altrim sara lui a farti capire che e meglio la strada che propone lui.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    mejo essere se stessi

  • 1 decennio fa

    la 2 .

    essere se stessi è difficile

  • penso lo capisca dal tono della voca, da piccoli gesti...

    ci sn pazzi che si atteggiano a normali..ma li "sgamano" subito..ihihihih

  • 1 decennio fa

    Lo vedono se menti loro sono Mostri Strizzacervelli mi sa che non ai capito proprio niente ee

  • 1 decennio fa

    Anche se cerchi di essere normale un bravo psichiatra lo dovrebbe capire ;)

    è tutta una questione di comprendere anche solo dai movimenti e i gesti tu effettivamente che cos'hai.. in teoria non si può fingere.. e poi, a che pro??!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non ho capito però la domanda...se vado dallo psichiatra racconto me stesso...

    si,forse all'inizio ho dei freni,ma poi mi lascerei andare...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.