Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

Raga urgent...soprattutto x ki se ne intende di analisi...?

io sono vegetariana e non mangio ne carne ne pesce..nn xkè sn animalista ma xk nn mi piace..

ho fatto le analisi del sangue e gg sono arrivati i risultati

ho il colesterolo HDL alto 142, l'emoglobina bassa 11,6 (la minima è 12), l'ematocrito basso 34,2 (la minima è 36), volume globulare medio 68,4 (la minima è 80), la ditribuzione di eritrociti è 19,1 (la massima è 16), i linfociti 17 (la minima è 19)...cm vanno?? le altre cose vanno bene...

lo so ke devo andare dal dottore ma vorrei sapere come vanno...io a ricominciare a mangiare la carne nn ce la faccio, come devo fare?

mi dite il vostro parere??se ci sn medici è meglio

Aggiornamento:

no anzi il formaggio e le uova sn le cose ke mangio dimeno

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Premetto che non sono un medico...

    ma mi permetto lo stesso di fare qualche considerazione...

    ad esempio sul colesterolo...

    "...ho il colesterolo HDL alto 142,..."

    Esiste due parametri per determinare il colesterolo:

    1) Il colesterolo TOTALE

    2) Il rapporto LDL/HDL oppure colesterolo totale/HDL.

    l'HDL è considerato il colesterolo "buono" quello per intenderci che non si "deposita" nelle arterie ma da lì va via e torna in circolo... in pratica più è alto meglio è... ma i valori possono variare dai 30 agli 80 per gli uomini e poco di più per le donne, vedi ad esempio questa tabella fig.6 a pag 17...

    http://www.ceformed.it/VISrisprel.pdf

    La misurazione del col.totale e del HDL è veloce, quello del LDL richiede un digiuno di 12 ore e esami più complicati, quindi probabilmente non hai questi risultati...

    (ma non penso che puoi avere un HDL a 142...)

    ma quello che tu scrivi non è il colesterolo HDL ma (quasi) sicuramente il colesterolo totale....

    http://www.sportmotion.it/prevenzione/soffri_coles...

    Femmine età Colesterolo

    0-9 160

    10-20 160

    21-30 165

    31-40 180

    41-50 200

    51-60 225

    61-70 230

    70 > 230

    http://www.progettogaia.it/dirittiuman/fao2002/dat...

    "...Livello medio di colesterolo negli USA: 210

    Livello medio di colesterolo per i vegetariani negli USA: 161

    Livello medio di colesterolo per i vegan negli USA:133"

    *

    E allora direi che (in questo caso) per quanto riguarda il colesterolo va molto bene (come d'altronde mi sembra anche ovvio che sia così, visto che sei vegetariana...)

    Per quanto riguarda gli altri valori non saprei dirti altro che leggere i siti e cercare di fare una dieta vegetariana più corretta:

    Verifica ad esempio che:

    1) Stai mangiando ogni giorno ALMENO 4 porzioni di verdura fresca e 2 porzioni di frutta. Questo è comunque il minimo.. se già osservi questo minimo, dovresti aumentare le porzioni sopratutto per le verdure a foglia verde scuro (esempio spinaci) e comunque altri alimenti ricchi di ferro.

    2) Vedi quali sono le sostanze che favoriscono o diminuiscono l'assimilazione del ferro. Esempio aumenta il consumo di alimenti con vit.C e rame e non bere caffè o thè subito dopo i pasti.

    3) Cerca di mangiare il più possibile alimenti crudi (oppure se cotti, cotti in maniera sana (ad esempio sì alla cottura al vapore, no ai fritti).

    *

    http://www.farmacieravenna.com/consigli.asp

    "...Secondo la Società Europea dell'Arteriosclerosi si ritiene che i valori medi ottimali di colesterolo nel sangue siano di 200-220 mg per 100 ml per l'adulto e 160-180 per i bambini. Valori superiori a 240 rappresentano un fattore di rischio per le malattie cardiovascolari (arteriosclerosi,aterosclerosi,infarto del miocardio, ictus celebrale). Aumento del colesterolo totale significa aumento del rischio ma per quantificare meglio è necessario dosare le due sottofrazioni HDL ed LDL. Le HDL, high density lipoproteins, sono lipoproteine ad alta densità che svolgono azione di protezione dei vasi arteriosi:il loro livello non dovrebbero essere inferiore a 35 mg per 100 ml. Le LDL, low density lipoproteins, sono proteine a bassa densità che in eccesso si depositano nelle arterie: il loro valore non dovrebbe superare i 170 mg per 100 ml..."

    Vedi anche...

    http://www.corriere.it/Rubriche/Salute/Speciali/es...

    http://www.salus.it/analisi/colesterolo_hdl.asp

    *

    http://www.salus.it/analisi/index.asp

    Ematocrito basso:

    http://www.salus.it/analisi/ematocrito.asp

    Diminuzione dei valori:...Carenza di ferro Carenza di vitamina B12 ...

    Per quanto riguarda la vit.B12 ti consiglio i cereali tipo corn flakes fortificati (di solito oltre alla B12 hanno anche il ferro).

    sono davvero facili da trovare ed hanno un costo davvero basso.

    Linfociti

    Credo che non hai l'abitudine di mangiare l'aglio crudo.. te lo consiglio di mangiarlo regolarmente per rafforzare il sistema immunitario ... ovviamente deve essere crudo, magari aggiunto all'insalata (anche se sarebbe meglio da solo...)

    è utile anche aumentare il consumo di cipolla...

    http://erbe50medicinali.splinder.com/post/17033075

    "...Effetti di stimolo sul sistema immunitario: un ampia mole di ricerche hanno dimostrato che l’aglio e la cipolla stimolano il sistema immunitario e questo si pensa sia dovuto a certi composti solforati come lallicina, il diallil bisolfuro, il diallil tetra solfuro. Si è osservato che stimolano la capacità dei linfociti T, dei neutrofili e dei macrofagi incrementandone l’azione di attaccare i germi patogeni; tale incremento raggiungeva l’impressionante valore del 140% soltando consumando due spicchi al giorno di aglio o una grossa cipolla...."

    http://www.agifarmantova.it/fitoterapia_prevenzion...

    "...Aglio inoltre aumenta il numero dei linfociti,..."

  • 1 decennio fa

    L'HDL può dipendere non dipende solo dall'alimentazione e cmq è la percentuale di colesterolo "buono". Non dici dell' LDL, che al contrario è quello che potrebbe dar da pensare. Né hai menzionato la ferritina, che rappresenta la scorta del ferro nel corpo umano. In altre parole, sì, sei leggermente anemica, ma non cederei a facili allarmismi. E' indubbio che l'alimentazione influisce, ma neanche tanto... non solo dalla carne ricaviamo il ferro. la vitamina C è un fissatore del ferro ed è presente nella frutta (arance, limoni, mandarini, fragole, kiwi, pompelmi), ma anche nella verdura (peperoni, pomodori, rucola, cavoli, cavolfiori). Poi ci sono gli alimenti che naturalmente lo contengono:

    ad es. Cacao 14.3 (mg/100gr.)

    Succo concentrato di barbabietola 11

    Semi di sesamo 10.4

    Germe di grano 10

    Tahin o burro di sesamo 8.8

    Fagioli secchi 8

    Lenticchie secche 8

    Farina di soia 6.9

    Soia secca 6.9

    Ceci secchi 6.4

    Muesli 5.6

    Fiocchi d’avena 5.2

    Cioccolato fondente

    Spero di averti aiutata!!!

  • 1 decennio fa

    sei sicura di avere un'alimentezione vegetariana corretta?

    io per fortuna ho sempre avuto analisi perfette,avevo addirittura più proteine e globuli rossi del normale °-°

    mangi tanti formaggi?il colesterolo alto in un veg è strano..

  • 4 anni fa

    Se stai cercando un modo naturale per abbassare il colesterolo totale, senza assumere farmaci, ti cosiglio questo sistema http://guariredalcolesterolo.teres.info/?n22w

    Purtroppo sul colesterolo c’è molta ignoranza in giro e quando parlo di ignoranza non mi riferisco solo alle persone comuni, ma soprattutto alla maggioranza di medici, nutrizionisti e riviste salutistiche di vario tipo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    Premetto che non sono un medico,ma per certi valori mi sembra un quadro anemico!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Leggendo alcune risposte sorrido... sorrido, perchè altrimenti dovrei arrabbiarmi, e non ne vale la pena per gente che nemmeno conosco.

    Vorrei sapere a che titolo certa gente da consigli e sputa sentenze, siete medici? Dietologi? Oppure fanatici folli?

    Poi seguito la lettura, e trovo gente sana di mente che consiglia UN MEDICO, ossia una persona LAUREATA che ha studiato almeno 5 ANNI per essere in grado di LEGGERE CORRETTAMENTE delle analisi e fare una DIAGNOSI.

    E proprio qui c'è la parte più bella: abbasso gli occhi e vedo decine di pollici in giù.

    Suppongo che gli "spolliciatori folli" non sappiano nemmeno cosa sia la medicina, tutto ciò solo per difendere un estremismo verso il quale secondo loro si dovrebbe mettere a repentaglio persino la propria salute.

    Detto ciò, il mio parere è quello di andare subito da un medico e farti consigliare SOLO ED ESCLUSIVAMENTE da lui. Molto probabilmente questi valori sono imputabili ad una dieta non corretta, quindi è altrettanto probabile che il dottore ti consigli di modificarla. Potresti cominciare a mangiare la carne un po' per volta, mangiando ad esempio Simmental oppure del pollo, è solo una questione di abitudine, vedrai che dopo un po' comincerà a piacerti ;)

    PS: grazie a tutti i folli che tengono più alle loro ideologie che alla salute di questa persona che mi metteranno i pollici in giù

  • lollo
    Lv 5
    1 decennio fa

    Credo che i valori bassi a cui ti riferisci siano da imputare ad un basso apporto da ferro (se vai dal medico chiedilo).

    Non importa se sei vegetariana o meno, si può essere in deficit di ferro anche se sei onnivoro e mangi carne.

    A quel punto dovrai solo aumentare il ferro nella tua alimentazione che trovi sia in alimenti vari (semi.verdure-legumi) che in pratiche pastiglie.sciroppi ecc. ed accompagnare gli alimenti ricchi di ferro con vit. c, che lo rende più assimilabile..

    Non devi passare alla carne obbligatoriamente, solo gestire meglio quello che puoi mangiare.

    baci, stai tranquilla che non è grave, parlane col medico e risolverai.

    Ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    A parte i ciarlatani non medici che vanno oltre i normali pareri..

    Vai e consegna i referti al tuo medico che è meglio, solo lui puo dirti che fare.

    E a voi, amici della zucchina, ma vi pare che vi dobbiate mettere a sparare diete e mincate varie, quando non siete ne dietologi ne altro?? Neanche un abbozzo di dieta dovete dare a chi vi presenta una scheda di analisi.. Specie riferito al Maestro Del Copia/Incolla.

  • 1 decennio fa

    Vai dal medico!!!!!

  • Concordo assolutamente con Francesco!!La cosa migliore è andare dal medico,che sicuramente se ne intende meglio di me e degli altri che ti propongono delle diete a caso. ma come si permettono a fare delle proposte del genere???

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.