promotion image of download ymail app
Promoted

Perché spesso i consumatori hanno l’impressione che l’aumento dei prezzi sia molto superiore a quello rilevato

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Anzitutto, occorre ricordare che l'indice dei prezzi al consumo misura le variazioni dei prezzi dell'insieme dei beni e servizi acquistabili nel Paese. E' difficile, per il singolo consumatore, riconoscere nelle variazioni di prezzo della spesa complessiva della "grande famiglia Italia" quelle della propria spesa quotidiana.

    Tra l'altro, alcuni prodotti, che pure subiscono rincari significativi, hanno comunque una bassa incidenza sulla spesa totale del complesso delle famiglie, di conseguenza, l'impatto degli aumenti di prezzo sul calcolo dell'indice generale è limitato: ad esempio, malgrado il prezzo del burro aumenti del 12,7%, come è accaduto fra dicembre 2006 e dicembre 2007, l’incidenza nella spesa familiare effettiva è comunque limitata, poiché il suo peso all'interno del paniere è pari appena allo 0,1%.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Credo che accada perché tendiamo a ricordare solo gli estremi, ma comunque alcune cose non quadrano veramente e forse per non allarmare "spiattellano" i dati in più mesi, come hanno ammesso di aver fatto con un errore qualche mese fa.

    Ad esempio la birra e la pizza sono più che raddoppiate in 4 anni, ma la tecnologia è scesa o è rimasta stabile.

    Sono un po' contrario alla diffusione di questi dati statistici perché mi pare di aver capito che i commercianti ragionano tipo "ah, il pane è salito, lo faccio salire anche io!" anche se non c'era il motivo per aumentare il prezzo. Ad esempio anche qui su answers ho visto commercianti che non pensavano, come mi hanno fatto studiare sui libri di economia, che per fare un prezzo devono vedere quanto gli costa e aggiungerci un guadagno, piuttosto ragionano "Ma se faccio pagare così tanto un uovo va bene?" e ovviamente nelle piccole cose gli scontrini diventano un optional per una piccola percentuale di commercianti... mah. Come consumatore sono diventato arrabbiato e diffidente.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • nahama
    Lv 5
    1 decennio fa

    credono................ho i miei dubbi!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.