Anonimo
Anonimo ha chiesto in SaluteSalute mentale · 1 decennio fa

Insalata di riso allo zafferano?

Ingredienti:

Per 8 persone Ingredienti:1 e 1/2 tazza di riso integrale, 1/2 cucchiaino di zafferano sciolto in un cucchiaio d'acqua bollente, 1/2 peperone rosso dolce, scottato in acqua bollente e tagliato a fettine sottili1/2 peperone verde dolce, trattato come il precedente, 1 pomodoro maturo, tagliato a pezzetti, 1 tazza di piselli lessati, 1 tazza di ceci lessati, 1 tazzina e 1/2 di olive nere, tagliate sottili1 tazzina e 1/2 di mandorla intera.Per il condimento:4 cucchiai di aceto bianco, un pizzico di sale, 6 cucchiai d'olio extra vergine d'oliva, 2 cucchiai d'olio di semi pepe nero appena macinato.

Preparazione:

Mettere il riso in una pentola, aggiungere 3 tazze d'acqua bollente e lo zafferano. Mescolare accuratamente e portare all'ebollizione. Coprire la pentola a far cuocere per 20 minuti, finchè I'acqua non verrà completamente assorbita.In una terrina piuttosto grande preparare il condimento: mescolare insieme I'aceto ed il sale, quindi aggiungere I'olio poco alla volta e per ultimo il pepe. Versare il riso e le verdure nella terrina e mescolare con cura.L'insalata di riso può essere servita appena estratta dal frigo, oppure a temperatura ambiente.Consigli utili: per un pasto leggero e veloce servire I'insalata di riso su larghe foglie di lattuga. In estate può essere un contorno ideale per la carne alla griglia.Ciascuna porzione contiene: 253 calorie, 0 mg. di colesterolo, 10 gr. di grasso tolale e 1,5 gr. di grassi saturi, 162 mg. di sodio, 4,7 gr. di proteine.

7 risposte

Classificazione
  • JïM
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Chitarra allo zafferano di Navelli con tartufo nero d'Abruzzo

    Ingredienti per sei persone: 500 grammi di farina, 5 uova, 0,50 grammi di zafferano, 70 grammi di tartufo nero, sale, olio extravergine di oliva, pecorino o parmigiano quanto basta.

    Lavorare per bene l'impasto con la farina, le uova e lo zafferano (che va sciolto nelle uova) fino ad ottenere una pasta abbastanza dura. Tagliare più panette e lasciare riposare per due ore circa coprendole con un panno. Poi seguire tutta la procedura descritta sopra usando lo strumento di legno chiamato chitarra. Nel frattempo in piccolo tegame mettere dell'olio e del tartufo grattugiato che va poi lasciato riposare. I maccheroni vanno cotti sempre al dente, mentre si scolano ricordarsi di mettere da parte un poco di acqua di cottura che va unita all'olio e al tartufo. Si fa saltare il tutto per un minuto circa aggiungendo del pecorino grattugiato, mettere alla fine del tartufo a lamelle.

    =)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tu non hai mangiato la parmiggiana fatta con rucola e pistacchio..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ok

  • 1 decennio fa

    grazie,le nuove ricette sono sempre gradite............

    kiss

    Fonte/i: vado matta x il riso
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    complimenti deve essere veramente squisita

  • LFK
    Lv 7
    1 decennio fa

    Fatta.... ti aspetto per la prossima ricetta...

  • 1 decennio fa

    Grazie... L'ho salvata :P

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.