ciao a tutti .. la mia ragazza è incinta di 3 mesi.ieri sera era piena di dolori ai reni , dice che va poco?

in bagno e a differenza di quanto beve va poche volte a fare pipi... si sente molto gonfia .. secondo voi è normale .. grazie mille a tutti..

6 risposte

Classificazione
  • MaK
    Lv 4
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    - Dolori alla schiena (lombosacrali) e alle ossa del torace (intercostali)

    Durante tutta la gravidanza può capitare di avvertire dei dolori lungo tutta la colonna vertebrale o in qualche punto particolare. Durante gli ultimi mesi, poi, la crescita della pancia costringe la donna ad assumere un particolare atteggiamento posturale, spostando il busto all’indietro e il bacino in avanti. Queste posizioni provocano la contrazione continua di alcuni muscoli paravertebrali, con indolenzimento o vero e proprio dolore localizzato all’altezza dei lombi o dei reni. Talvolta si può verificare una vera e propria lombaggine che costringe la donna a letto; il dolore può essere avvertito dentro la coscia, la gamba e sino ai piedi (sciatica).

    Può anche capitare qualche dolore intercostale, avvertito come una fitta molto dolorosa tra le coste, di brevissima durata che blocca il respiro. Frequente è un dolore sopra l’osso pubico sotto il ventre dovuto alla lieve diastasi della sinfisi pubica.

    --consigli utili possono essere:

    Evitare di stare a lungo in piedi, riposare in posizione sdraiata possibilmente su un fianco e con una tavola sotto il materasso.

    Usare pomate antiinfiammatorie, con lieve massaggio delle zone dolenti (Arnica Heel).

    Durante la stazione seduta, mantenere la schiena eretta, dare preferenza a schienali rigidi e porre un cuscino dietro i lombi.

    Evitare i letti e i divani troppo morbidi dove si sprofonda.

    Frequentare un corso di ginnastica di preparazione al parto (vedi anche esercizi in gravidanza).

    Talvolta è necessario un corsetto elastico, specie se si è costrette a stare a lungo in piedi.

    Se i dolori sono molto forti, è meglio consultare il medico.

    ---Stitichezza

    La gravidanza tende a complicare la stitichezza specie se in donne predisposte, per il fisiologico rallentamento della peristalsi intestinale e conseguente riassorbimento della parte liquida.

    che cosa fare:

    Praticare una dieta ricca di scorie, (frutta, verdura, crusca) usare lassativi meccanici cioè ricchi di fibre vegeatali o di mucillagini (Inuvital 1 bustina da sciogliere in un bicchiere d’acqua e da assumere durante il pasto).

    Evitare i lassativi irritanti, oleosi o salini.

    X la pipì penso sia normale..è successo anche a me..ma andando avanti col tempo cambierà anche xkè ci penserà il bimbo/a a schiacciare la vescica! :-)

    ciao!!!

    -io al 6°mese-

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    anche io li avevo devi bere tanto poi potresti avere qualche infezione vai ginecologo

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    le consiglio di dirlo al medico..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    rispondo con molta partecipazione a questa domanda perchè ho passato la mia seconda gravidanza quasi tutti i giorni a letto con coliche renali. se crede di non andare abbastanza in bagno rispetto a quanto beve consultate subito un ginecologo, ma anche un urologo che sicuramente le farà fare le analisi delle urine ed un'ecografia. Spesso la gravidanza può dare problemi di varie entità ai reni e, credetemi, non è il caso di sottovalutarli. Se nel frattempo le cose peggiorano, se sente lo stimolo e non riesce a far pipì andate subito al pronto soccorso senza aspettare le visite. Non sono cose gravi, ma magari c'è una piccola ostruzione dei canali

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    se è già in cinta avrà già un medico a cui fare riferimento, perchè non le fai fare una telefonata cosi starete più tranquilli... so che in gravidanza si può diventare un pò stitici, ma la pipi è importantissima e bisogna farne tanta!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Se va dal medico...Fa prima e la può aiutare meglio!!!Ciao.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.