G&R
Lv 5
G&R ha chiesto in SaluteMalattie e disfunzioniMalattie - Altro · 1 decennio fa

..Ci sono Psichiatri o Neurologi online?E' urgente....?

Mio nonno è malato di Parkinson.Da un mese prendeva anche ansiolitici e antidepressivi (Xanax,Valium) e adesso è impazzito:non ci conosce più..sembra abbia delle illucinazioni..è diventato violento e ha manie di persecuzioni.L'hanno portato urgentemente all'ospedale dove l'hanno sedato fino ad addormentarlo.Il medico gli ha tolto tutti i farmaci per disintossicarlo.Ora ha una bronchite,si rifiuta di mangiare e non ritorna in sè..è due giorni ormai.

Può essere stato causato dagli antidepressivi?Io penso di si e sono stata sempre contraria su questi farmaci..

Mio nonno riuscirà a normalizzarsi?Tornerà come prima?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ci sono diverse cose che possono aver causato il quadro che decrivi (da sole o anche concorrendo assieme): i farmaci -sia quelli contro il parkinson che gli ansiolitici- , la bronchite in arrivo e, probabilmente, un problema neurologico che forse stava già "sotto", latente.

    Di sicuro la cosa migliore per lui al momento è stata la decisione di sedarlo, togliere i farmaci e, per ora, curare la bronchite. Una volta che sarà stata risolta, si valuterà con maggiore precisione il reale stato neurologico.

    Per il momento, state ad aspettare, e non forzate i tempi (nè il nonno stesso: lasciate che recuperi gradatamente, senza sforzarlo; altrimenti potreste ottenere l'effetto opposto, che si chiuda più in se stesso).

    Però, e non lo dico perchè vi voglio preoccupare ma per il vostro bene, preparatevi comunque all'idea che potreste trovare un nonno che non è quello di prima; se ci fosse un problema neurologico di base (perchè no, anche solo dovuto all'invecchiamento), potrebbe comportarsi in modo diverso, relazionarsi con voi con difficoltà.

    I miei auguri per il nonno, che si possa riprendere bene.

  • 1 decennio fa

    gli antidepressivi e gli ansiolitici, sono controindicati x il parkinson, vedrai ke si riprenderà alla grande, ma cercate di stargli vicini, non fatelo sentire solo ad affrontare 1 malattia debilitante e degenerativa come la sua......

    sennò ricomincia,e la prossima volta potrebbe essergli fatale......auguroni a tutti

    kiss

  • 1 decennio fa

    E' successa la stessa cosa alla nonna del mio compagno: sembrava stesse per morire, ospedalizzata con forte bronchiti le hanno tolto i farmaci e ha iniziato a dare fuori di testa. Ora sta meglio ed è tornata a casa.

    Auguri per tuo nonno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.