Ace Ventura ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

aiuto crostata crema/marmellata?

allora aiutatemi answerini sopraffini

in cornetteria vado matto per il cornetto crema e marmellata di amarena, è ottimo e mi è venuto in mente di adattare questo abbinamento alla crostata

ma ora ho il dubbio: meglio far cuocere la marmellata sotto e poi a freddo aggiungere la crema???

per il cornetto sono sicuro che mettono tutto a freddo, infatti i due composti (anche avendo un peso specifico diverso) non si mischiano

suppongo invece che durante la cottura la crema bollendo si mescoli alla marmellata rovinando la percezione del gusto

sbaglio?

per la crostata devo fare lo stesso??? cuocere la frolla da sola? nel caso dovessi cuocere la pasta da sola come faccio? so la cosa dei fagioli ma non ho mai provato

aiutoooooo come si fa???

12 risposte

Classificazione
  • saeko
    Lv 6
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    si può fare in entrambi i modi......

    sia facendo cuocere la marmellata che la crema insieme sia mettendoli separati...

    io ti consiglio dimetterli separati.......

    adesso il problema è....ti piace il gusto della marmetllata cotta (classica crostata) o preferisci il sapore fresco della marmellata a crudo???

    perchè nel primo caso metti la pasta frolla nella teglia, ci spalmi la marmellata...la inforni....quando la crostata è cotta e fredda ci metti sopra la crema

    nel secondo caso metti la pasta frolla a cuocere (bucala appena un pò con una forchetta, non è necessario mettere i fagioli secchi..la pasta frolla non lievita un granchè.......io non ce li metto mai......) e quando la base è cotta e fredda aggiungi la marmellata e la crema

    buon appetito

  • 1 decennio fa

    ti consiglio di cuocere la base di pasta frolla con la marmellata e di mettere la crema solo dopo.se eventualmente vuoi fare la cottura in bianco, metti sulla pasta bucherellata un foglio di carta-forno e fagioli secchi sopra.buon lavoro!ah, dopo che hai farcito con la crema(non cè bisogno che ti dica che la pasta sia fredda, vero?)mettici sopra qualche amarena sciroppata..ahhhh

    Fonte/i: lavoravo in un lab di pasticceria
  • 1 decennio fa

    Io metterei la marmellata in cottura e la crema dopo! la crema in forno si solidifica e fa un po schifo poi....sembra budino...meglio se la metti a freddo quando il dolce è freddo.

    Buona........

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Quoto dolcenera, ti ha dato gli stessi consigli che stavo per postarti io... 1bacio

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io ti consiglio di cuocere la pastafrolla senza niente...dopo averla messa nella tortiera3/4 di pasta..la ricopri con un foglio carta forno..buchi con la forchetta e metti dei fagioli secchi..l'altro pezzo lo stendi e fai le strisce o le formine come me..che metterai in forno su un foglio carta forno a parte..fai cuocere per 30min..togli farcisci..e decori con strisce o formine

  • Puma
    Lv 4
    1 decennio fa

    weow ace pasticcere

    questa mi mancava

  • 1 decennio fa

    visto che le risposte sono arrivate a valanga,ti propongo di visitare il mio sito sui dolci tradizionali di casa mia e vedrai che ne scoprirai tanti semplici e facili da preparare.

    www.dolcimomenti.altervista.org

    Fonte/i: www.dolcimomenti.altervista.org
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Se vuoi provare la crostata fatta in questo modo (crema, amarene e pasta frolla) ti consiglio di far cuocere insieme crema e pasta frolla ed aggiungere a metà cottura la marmellata di amarene che, in questo modo, non si asciugherà eccessivamente.

    Se vuoi puoi anche provare questa

    Pizza di crema e amarena (Napoli)

    Prepara la crema con i tuorli di 4 uova, 60 g di farina, 500 cc. di latte, 150 g di zucchero , vanillina e lascia raffreddare. Stendi i 2/3 di 500 g di pasta frolla e fodera una teglia unta di burro.

    Stendi a parte la pasta frolla rimasta.

    Fai uno strato con metà della crema, ricoprirlo con 250 g di confettura di amarene e aggiungi l'altra metà di di crema. Pareggia bene il ripieno, coprilo con il disco rimasto di pasta frolla e spennellalo con un tuorlo di uovo sbattuto.

    Cuoci in forno a temperatura media per circa 40 minuti, fino a quando la superficie della pasta sarà colorita. Servi la pizza a temperatura ambiente cosparsa di zucchero a velo.

  • 1 decennio fa

    X l'ottima riuscita (anzi grazie x il consiglio...penso ke la arò ankio così) devi far cuocere la frolla da sola, al posto dei fagioli metti un foglio di carta di alluminio, lo fai aderire alla torta e inforni a 180° x 15/20 minuti, poi scoprila e guarda se è cotta, se risulta ancora umida, falla cuocere scoperta x altri 5 minuti....ciao ciao!!!

  • 1 decennio fa

    no la crema non la mettere in forno..io ti consigli odi mettere tutto all'uscita!

    quindi fai la frolla e mettici sopra un disco di carta da forno con dei fagioli secchi..così non si alza nel mezzo..se non ti piace la storia dei fagioli ho sentito che punzecchiando la pasta con la forchetta qst non si alza lo stesso..ma non te lo garantisco..perkè non l'ho mai provato!se usi i fagioli invece vai su sicuro!io faccio sempre così!

    e qnd la sforni metti marmellata e crema!

    baciii

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.