Epy ha chiesto in Casa e giardinoGiardinaggio · 1 decennio fa

Che sostanze cede al terreno l'erba?

Lasciando crescere l'erba su un campo, di che sostanze viene arricchito il terreno?

Sono gradite risposte con link alle fonti trovate!

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Dipende da quale tipo di erba: in linea di massima un erbaggio di piante leguminose (es. erba medica) arricchisce il terreno in azoto mentre le graminacee (es erba del prato all'inglese impoverisce la dotazione di azoto).

    Un terreno in cui vengono fatte crescere liberamente le erbe infestanti e senza trattamenti chimici si arricchisce notevolmente di:

    - sostanza organica (che facilita il trattenimento dell'acqua e di numerosissimi micro e macro elementi);

    - sali minerali (perché il terreno viene lasciato riposare si riduce il dilavamento di tali sostanze);

    - humus (acidi umici e acidi fulvici), che rappresenta lo stadio evolutivo più evoluto della sostanza organica ed è il precursore di forme di vita bio-stimolatrici quali, ad es. i lombrichi.

    - sostanze allelopatiche prodotte dalle piante nel terreno, nell'acqua e nell'aria per "tenere lontane" altre specie vegetali e/o animali.

    In tutti i casi in cui il terreno rimane indisturbato migliora la struttura fisica per effetto del lavoro meccanico esercitato dalle radici e dell'aumento conseguente della macroporosità che, a sua volta aumenta la capacità di ritenzione idrica e gassosa del suolo e lo sviluppo di numerose forme di vita (miglioramento dello stato della biodiversità).

  • 1 decennio fa

    Le uniche piante che arricchiscono il terreno sono le leguminose, che han tubercoli radicali. NN ho riferimenti Internet, solo libri huxley "Il pianeta delle piante". Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.