Dove sono conservate le Tavole Smeraldine di Toth l'Atlantideo?

E soprattutto come sono riuscite ad arrivare fino a noi?

Aggiornamento:

@ andry: ehm... ok, ma almeno nei riferimenti potresti scriverlo che è una risposta di MadMacX questa... a proposito, spero si faccia vivo :)

Aggiornamento 2:

ragazzi stellinate grazie :)

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    eccomi qua di passaggio sulla Terra ;)

    Diciamo che la domanda nasce da un presupposto, cioè che le Tavole siano delle tavole, cosa influenzata anche dal fatto che ci dicono siano esistite delle tavole di pietra con i famosi 10 comandamenti...ma non sono proprio delle tavole..

    Più che tavole sono delle particolari piastre di un minerale particolare derivante dal smeraldo che contengono dei simboli capaci di attivare una certa conoscenza ma sopratutto una certa coscienza

    Per un certo periodo sono state custodite nella piramide di giza che rappresentava uno dei centrali “ombelchi” energetici della Terra, poi spostate, insieme alla maggiorparte della Sala degli Archivi, in un posto più sicuro.. tra i monti dell'Himalaya (i nazisti ed ora i cinesi pensano siano ancora lì)

    Sia le Sale degli Archivi che le tavolette ora sono in un'altro luogo …ma non ha molta importanza sapere quale.. perchè funzionano in un modo particolare, lo stesso che gli altri 11 pianeti con vita umana di questo quadrante della galassia hanno usato per aiutare gli umani terrestri caricando i famosi teschi di cristallo con avanzate informazioni sull'universo, sulla vita e sull'evoluzione

    Le Tavole Smeraldine, come i teschi di cristallo, sono caricate con delle informazioni che vengono rilasciate nell'inconscio collettivo in automatico quando il livello medio della coscienza collettiva umana è abbastanza matura per riceverle, accettarle, elaborale ed integrarle.

    Quando le informazioni sono rilasciate nella “griglia di coscienza” della specie umana possono essere captate individualmente da coloro che hanno la possibilità di sintonizzarsi

    …funziona in modo automatico.. in base alla vera tecnologia avanzata ..quella interiore..

    Quindi non è così fondamentale essere in contatto fisico con loro, anzi per la maggiorparte delle persone che non hanno un perfetta stabilità emotiva, un'impeccabile capacità di focalizzazione della mente, un sistema biologico puro da tossine e sopratutto una coscienza non duale e non locale potrebbe essere perfino dannoso

    Quindi sono arrivate a noi in diversi modi, tre i principali:

    Il primo tramite la traduzione di qualcuno che aveva la capacità per leggerle e che poi ha diffuso gli scritti

    Il secondo attraverso la trasmissione orale, fino a pochi decenni fa solo agli iniziati al servizio della fratellanza universale

    Il terzo attraverso la ricezione psichica dell’informazioni in esse contenute (solitamente in sogno o in meditazione.. ma non solo)

    Immagino che se hai posto questa domanda tu abbia nel cuore l’intento di accedere alla loro conoscenza.

    Entra nel tuo spazio interiore.. fino al livello che tu già conosci in cui la non-forma diviene più reale della forma.. sappi che Toth non è tanto un nome quanto un mantra di sintonizzazione che genera un determinata frequenza.. ripetilo pronunciando la “t”dolce e prolungando la “o” e aspirando la “th”

    Non aspettarti nulla, non cercare niente.. genera solo amore e gratitudine generando il pensiero di essere al servizio della famigli umana e della sua evoluzione.. e rimani a galleggiare in quello stato

    Se la tua richiesta viene accolta ti apparirà una luce verde smeraldo mescolata con alti colori particolari, entra in quella luce e aspetta.

    Se la connessione è avvenuta realmente sentirai delle voci potenti ma amorevoli che ti chiederanno di dichiarare il tuo intento e i tuoi scopi.. e probabilmente ancora qualcosa altro e poi, se sei stata “autorizzata” alla connessione, fai le domande che hai nel cuore oppure aspetta di fare il download di quello che, secondo una coscienza “superiore” è bene che tu conosca.

    Buon viaggio nella Tana del Coniglio …verde ;)

    P.S.

    ..sono onorato che tu conosca le risposte che ho dato e grazie per la nota sulla risposta di andry..ma non è un problema.. ciò che riportavo in quella risposta non ha il copyright quindi fate tutti i copia ed incolla che volete.. l’importante è far sapere ciò che è stato volutamente tenuto nascosto sull’origine e sull’evoluzione degli esseri umani.. in fondo quella è storia terrestre di dominio pubblico in tutto l’universo…salvo in occidente sulla Terra ;)

  • dentro di noi

  • .

    "Benedetto è il saggio che cerca la Verità......"

    (Gesù - Libro di Tommaso )

    IL SEGRETO DEI SEGRETI (tav. xv)

    Ora riunitivi, figli miei, aspettando di ascoltare il Segreto dei Segreti che vi darà il potere di scoprire l’Uomo Dio, che vi darà la via per la vita eterna. Vi parlerò chiaramente dei Misteri Svelati. Non vi darò parole oscure. Aprite le vostre orecchie ora, figli miei. Ascoltate e obbedite alle parole che io vi do. Per primo parlerò delle catene dell’oscurità che vi tengono legati alla sfera della Terra. Oscurità e Luce sono entrambe della stessa natura, differenti solo nell’apparenza, perché ognuna sorse dalla Sorgente di tutto......

    http://www.sahajayoga.ch/italian/i_int_etre2.html

    L’oscurità e disordine. La Luce è ordine. L’oscurità trasmutata è luce della Luce. Questo, figli miei, deve essere il vostro proposito: trasmutare l’oscurità in Luce. Ascoltate ora del mistero della natura, le relazioni della vita con la Terra dove abita. Sappiate, che voi in natura siete triplici:......

    http://www.sahajayogaemiliaromagna.it/sistemasotti...

    fisico, astrale e mentale in uno. Tre sono le qualità di ognuna delle natura; nove in tutte, come in alto, così in basso.

    Nel fisico ci sono questi canali: il sangue che si muove con moti vorticosi, reagendo con il cuore per provocare il suo battito. Il Magnetismo che si muove attraverso le vie nervose, portatore di energia alle cellule e ai tessuti. L’Akasha, che scorre attraverso i canali, sottili eppure fisici, completando i canali. Essi formano la struttura scheletrica, attraverso cui scorre l’etere sottile........

    http://www.sahajayoga.ch/italian/i_int_etre.html

    Nel loro controllo giace il segreto della vita per il corpo.

    .

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Prima di tutto una riflessione.

    Ipotizziamo che per un motivo qualunque (un potente cambiamento climatico, un’inversione dei poli magnetici come è già accaduto diverse volte sulla Terra, o una guerra di proporzioni planetarie o qualsiasi altra cosa) e immaginate che l’attuale popolazione mondiale si riducesse del 95% facendo sparire la quasi totalità della conoscenza e della tecnologia fin’ora acquisita.

    Sapete come verrebbe ricordata fra 20.000 anni quest’epoca?

    L’epoca Americanistica :) …o qualcosa del genere..

    E non perché esistono solo gli stati uniti.. ma perché è la parte di umanità che in, bene o male, sta influenzando principalmente tutto l pianeta con i suoi modelli di tecnologia esteriore, con il sogno americano, il patriarcato distorto che insulta l’energia del sacro femminile, le gerarchie, le guerre a tutti quelli che non si sottomettono, il potere del denaro e delle risorse materiali ecc…inducendo a seguire un certo stile di vita addirittura nei villaggi africani dove tutti hanno il telefonino.. dove in mezzo all’Asia tutti lavorano per avere la tv via satellite.. dove a sulle montagne del in Nepal una mia amica ha trovato un distributore di coca cola che nessuno usa ecc..

    Preciso che non sto giudicando se è un bene o un male, in questo momento dico solo che, nonostante l’80% della popolazione terrestre abbia valori spirituali ed umani molto diversi (compresi gli stessi americani che per il 90% sono tutti delle semplici, e a volte ingenue, persone che vivono in campagna), in realtà questo stile “americano” è quello che più è emerge in superficie nell’epoca attuale…

    Quindi cos’è Atlantide?

    E’ prima di tutto un epoca in cui una particolare parte dell’umanità ebbe un maggiore influenza su tutto il pianeta.

    Prima della epoca atlantidea ci fu l’epoca conosciuta nelle scuole misteriche come quella Lemuriana e prima ancora quella di Mu o Gondwana (ma sono anche questi solo nomi).

    Queste tre epoche fanno parte del ciclo evolutivo di questa attuale civiltà, ma prima di queste epoche sulla terra già esistevano civiltà molte evolute.

    Le civiltà che fondammo erano perfettamente e totalmente illuminate e la creazione materiale cresceva in bellezza ma, siccome come “angeli” incarnati durante questi viaggi nella materia iniziammo ad essere sempre più entusiasti di questo mondo, desiderosi di esprimere la nostra creatività attraverso questo “gioco”, ci focalizzammo sempre più su questa terza dimensione identificandoci con il creatore/corpo e creazione/materia senza accorgerci che questo ci portava a scollegarci gradualmente dalla nosta consapevolezza “divina” e dal resto della coscienza esistente su altri piani non visibili ( questo perché “ Dov’è il tuo pensiero, li Tu esisti”)

    (N.B. Per creatore e creazione intendo semplicemente l’esperienza che percepisce una coscienza focalizzando la sua energia in un determinato punto dello spazio-tempo…visto che non esiste in realtà un creatore, una creazione ed una “creatura”…tutto è energia…tutto è Uno)

    Così quando la coscienza lasciava il corpo fisico, essendo ancora fortemente focalizzati su questa dimensione la coscienza iniziò a sperimentare sempre di più un particolare e nuovo stato di coscienza che ci attirava di più verso il mondo fenomenico terrestre che verso i livelli di coscienza più sottili. Questo creò, nella griglia di coscienza terrestre (o akasha o in coscio collettivo), una nuova traccia energetica molto potente, traccia che conteneva la volontà di vivere ancora un’esperienza in un corpo umano, traccia che fu seguita da innumerevoli altri esseri/dei quando anch’essi si trovarono nello stesso stato di coscienza che segue la disincarnazione. Iniziò cosi quello che oggi, dal punto di vista del tempo lineare, è chiamato il ciclo di rinascite, incarnazioni e disincarnazioni.

    Durante quelle incarnazioni iniziammo a focalizzarci sempre di più sulla magnifica realtà di questa dimensione iniziando a dimenticare sempre più chi eravamo in realtà, fu l’inizio della cosi detta caduta degli Dei o quello che viene chiamato “gli angeli scacciati dal paradiso (che non è un luogo ma un livello di coscienza dove l’energia ha un frequenza altissima)

    …questo nuovo modo di vivere in un corpo umano è la madre di tutte le distorsioni che avvennero da quel tempo fino ad oggi e si chiama paura.

    Questa paura ci portò a preoccuparci troppo per la nostra sopravvivenza fisica, per la personalità. Iniziammo ad avere paura di morire, di “finire” la nostra esistenza, di non essere immortali nella nostra coscienza…e cosi iniziammo a lottare per il cibo, per la terra e per il potere, e nacque il bisogno di credere in un mondo “al di là”.

    Le religioni, cerimonie, riti, adorazione e devozioni possono essere una strada per il risveglio, ma sono state, e sono tuttora, un auto-convincimento della mente basata sulla paura di non sentire il collegamento con chi siamo in realtà.

    Non a caso tutti i grandi maestri spirituali (Ra e Toth tra i primi di quest’era attuale), hanno sempre suggerito di abbandonare ogni idolatria, ogni devozione, ogni immagine ogni ritualità perché vi portano all’esterno di voi stessi e quindi lontano dal “Dio/Dea” che abita in noi (un esempio per tutti: SE VOLETE CONOSCERE DIO CONOSCETE VOI STESSI - sull’oracolo di Delphi)

    Non rimangono tracce di quest’era, neppure a livello “akashico”, perché qualche miliardo di anni fa ci fu un evento catastrofico che “resettò” completamente la vita sulla terra, compreso il campo magnetico terreste che mantiene le informazioni registrate a livello psichico nell’inconscio collettivo (evento che generò la nostra attuale luna).

    Ti racconto tutta questa storia per capire coma siamo arrivati ad Atlantide.

    (N.B. darò delle date di riferimento …ma il tempo è un’invenzione umana…ed è molto più soggettivo di quello che potremmo mai immaginare.. presto c’è ne accorgeremo....e comunque qui non siamo a scuola.. e sapere le date precise delle cose è una cosa assolutamente inutile e controproducente per la mente saggia e per una coscienza aperta.. quindi non fissatevi con i numeri)

    L’attuale ciclo evolutivo della vita sulla terra in un aspetto umanoide, come lo conosciamo ora, inizia circa 450.000 anni fa. Prima eravamo semplicemente animali.. all’inizio dei grossi girini, poi degli strani pesci, poi anfibi e poi parenti lontani degli scimpanzè (che hanno il 99,6% del patrimonio genetico simile a quello umano!)..l’inizio della nostra razza umana, quando eravamo dei grossi girini, è iniziata circa 2/3 milioni di anni fa)

    Ogni specie, almeno sulla Terra, passa delle fasi evolutive esattamente come fa un bambino umano (ricordi? come in alto così in basso)

    La prima fase fu energeticamente maschile/attiva, è paragonata alla fase da neonata a bambina di una specie, serve l’energia per “uscire nel mondo” e conoscere e sviluppare il corpo fisico, questa o conosciuta come epoca di Mu o Gondwana.. eravamo tutti di pelle nera abbiamo imparato a procuraci il cibo, una casa dei vestiti ecc

    Come ti dicevo iniziò circa 450.000 anni fa e durò fino a circa 80.000 anni fa e la maggior parte viveva in quella che oggi potrebbe essere l’africa (ma la terra era un pochino diversa)

    Seconda fase, energeticamente femminile/ricettiva. È paragonata alla fase bambina di una specie, serve l’energia per focalizzarsi verso l’interno per conoscere e sviluppare le emozioni, conosciuta come epoca Lemuriana…fu un periodo di musica, arte, creatività, danza, gioco, gioia, le capacità psichiche, l’intuizione, innamoramento, sessualità…una specie di…..nirvana o paradiso terrestre come esiste oggi nell’immaginario collettivo (infatti è una reminescenza non conscia di quel periodo)

    Iniziò circa 80.000 anni fa fino a circa 15.000 anni fa e la maggior parte degli esseri umani vivevano in un continente fatto di isole che stava in quello che oggi chiamiamo Oceano Pacifico, era un complesso di migliaia di isole grandi e piccole strettamente collegate che si estendeva dalle Hawaii fino all’isola di Pasqua, compresa Tahiti e Borea

    Terza fase, nuovamente maschile/attiva. Paragonata alla fase adolescente di una specie, serve a trovare l’indipendenza e l’individualità (come specie e come individuo) e la libertà dell’essere sviluppando la conoscenza di se e del mondo usando la mente in modo saggio

    3 mesi fa

    Riferimenti:

    Questa è quella che viene definita epoca Atlantidea (al di là del fatto che chi viveva in quell’epoca la chiamasse o meno così), inizio circa 15.000 anni fa e avrebbe potuto concludersi 2000 anni dando inizio alla fase evolutiva seguente, quella paragonata alla fase adulta di una specie (nuovamente femminile/ricettiva) per conoscere e sviluppare la parte spirituale dell’essere umano.

    A sua volta l’epoca atlantidea è idealmente divisa in nascita, epoca dell’oro e caduta, ma rimando all’ottima risposta di TeslaI° per i dettagli.

    La cultura che influenzò maggiormente il pianeta era originaria di una grande continente circondata da 9 isole che si trovava…guarda caso nell’Atlantico al largo degli stati uniti del sud e del Messico

    Questa civiltà, che era la più evoluta sulla Terra in quel momento, aveva fondato altre città stato in altre parti del pianeta (Asia, Egitto, antartico, Iraq, Tibet, sud america, Cambogia ecc) senza invadere mai nessuno, rispettando sempre le culture autoctone e non interferendo mai con la vita delle altre popolazioni (non era inusuale vedere in certi luoghi con una conoscenza ed una tecnologia molto avanzata coesistere in armonia con tribù di ominidi quasi primitivi)

    Il motivo per cui fondarono queste città fuori dal loro continente fu solo per stabilizzare determinati campi energetici della terra, non per conquista…ma di fatto la loro civiltà iniziò l

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    me lo son chiesta e richiesta anch'io.Su internet non trovo nulla al riguardo

    stellina

    buona domenica!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.