rex7274 ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

Posso lavare il tappeto persiano in acqua?

tipo lo immergo nella vasca con acqua fredda e un buon detersivo magari al marsiglia lo risciacquo e lo metto fuori al sole ad asciugare andrà bene?

grazie

11 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Lavaggio

    Per quanto riguarda la pulizia, un lavaggio una volta l'anno di media potrebbe essere ragionevole ma questa frequenza può variare a seconda dei casi. In linea generale i tappeti possono essere lavati, tranquillamente e frequentemente senza incorrere in alcun rischio. Normalmente i tappeti, anche quelli nuovi, prima di essere messi in vendita vengono lavati; in tal caso il lavaggio prevede anche il fissaggio dei colori e vale quindi anche come collaudo. Questo tipo di lavaggio non sempre riesce a fissare bene i colori, quindi, in alcuni casi, è consigliabile sottoporre i tappeti nuovi a un lavaggio a secco e non ad acqua per evitare che i colori si sbiadiscano o sbavino, macchiando i bianchi. I tappeti vecchi e quelli antichi possono essere indifferentemente lavati ad acqua o a secco, tuttavia il lavaggio ad acqua è preferibile e dà risultati migliori.

  • 1 decennio fa

    Se il tappeto è originale no, rischi di rovinarlo irrimediabilmente.

    Puoi provare con uno straccio imbevuto con acqua e ammoniaca che pulisce e ravviva i colori.

    E non farlo asciugare MAI al sole, sbiadiscono i colori

  • angie
    Lv 4
    1 decennio fa

    dovresti chiedere spiegazioni più sicure dove l' hai acquistato,detersivi no,sono colori naturali e possono alterare i colori.spesso si prende un panno pulito strofinando prima da un verso e viceversa si toglie la polvere....e esporli sempre in ombra

  • 1 decennio fa

    Ciao, non ti consiglio di lavarlo in acqua, soprattutto se è di valore rischi di rovinarlo irrimediabilmente...

    Passalo con frequenza con l'aspirapolvere nel verso del pelo,( non in contropelo perché faresti penetrare la polvere tra le fibre), per la pulizia superficiale passa una volta ogni tanto sul tappeto uno straccio bianco inumidito e ben strizzato con acqua e ammoniaca (sul bianco ti puoi rendere conto se qualche colore stinge...). Per il lavaggio a fondo, ogni 3-4 anni portalo in un centro specializzato.

    Comunque nel link che ti allego troverai molti utili consigli

    ciao

    Donatella

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    no assolutamente! prima devi aspirare la polvere poi lo spazzoli con acqua e poca ammoniaca, poi lo rispazzoli con acqua e lasci asciugare.

  • 1 decennio fa

    Mmmhh, in materia sono del tutto ignorante, anche perché non sopporto i tappeti (sono pure allergica alla polvere), però credo che la cosa migliore sarebbe chiedere consiglio direttamente al rivenditore presso cui l'hai acquistato: magari ha qualche opuscolo che potrai conservare per i prossimi lavaggi.. Ciao ciao. Notte :)

  • angel
    Lv 5
    1 decennio fa

    ummm io fossi in te lo porterei in lavanderia con quello ke costano i tappeti persiani nn si sa mai ke si rovini!

  • may
    Lv 6
    1 decennio fa

    metti un po di aceto in acua (per mantenere vivo il colore), e poi, non provare a metterlo direttamente al sole.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo che puoi farlo, però prima dovresti chiedere se facendo così si rovina

  • 1 decennio fa

    secondo me si lavano a secco..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.