brizzi ha chiesto in Gravidanza e genitoriGravidanza · 1 decennio fa

Chi mi sa dire qual'è l'occorrente per l'ospedale San Camillo di Roma per partorire?

1 risposta

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    LISTA CORREDINO

    CORREDINO DEL BEBE' E VALIGIA PER IL LIETO EVENTO

    E' bello, per una mamma negli ultimi mesi di attesa, preparare il corredino per il bebè. Ecco alcuni consigli.

    RICORDATE CHE:

    - gli indumenti devono essere un pò abbondanti di misura (per la crescita),

    - devono essere facili da lavare

    - devono essere semplici e facile da indossare e da sfilare.

    I vestiti elaborati spesso sono belli da vedere, ma poco pratici e la maggior parte dei bambini non ama farsi vestire e spogliare, infatti piange e si dibatte. Il bambino piange, diventa rigido e non collabora.

    Bisogna assicurasi che i vestiti siano ampi, facili da abbottonare e che non debbano essere infilati dalla testa.

    Tutti gli indumenti, i copripannolini e le mutandine nuovi, vanno lavati prima di usarli, perchè la pelle del neonato si irrita facilmente a causa della sostanza usata per l'incollaggio o l'amido usato per tutti gli indumenti nuovi.

    Bisogna usare un detersivo delicato e sciacquare via accuratamente ogni traccia di detersivo.

    Le etichette possono lasciare segni sulla pelle delicata e sensibile del bambino, quindi è meglio toglierle tutte, tranne quelle con le istruzioni per il lavaggio.

    IL CORREDINO

    - MAGLIETTE: saranno necessarie almeno 4 magliette intime, o Body. che siano a maniche lunghe o corte non ha molta importanza.

    E' importante che siano aperte sulla spalla, perchè risultano molto più facili da indossare, sia per i genitori sia per il bambino. Quando acquistate una maglietta preferite una misura più grande ad una troppo stretta e sceglietela in cotone perchè il cotone, al contrario delle fibre sintetiche. non irrita la pelle;

    - CAMICINE DI COTONE : aperte dietro: ne bastano 5.

    - TUTINE: ne bastano 5 o 6. Devono essere comode, semplici e morbide.

    - RETINE: 3 o 4 per l'ombelico.

    - LENZUOLINI: possono essere necessari 4 o 5 o anche 6. Devono essere di tessuto morbido come la maglia di coltone e la flanella.

    - COPERTINE: ne servono 2 o 3. Essere avvolto in una copertina ha un effetto calmante sul neonato che tende a muoversi e a scalciare a causa di un senso di insicurezza; un bambino ben fasciato si sente più sicuro.

    -

    - BIANCHERIA DA NOTTE: di cotone o in flanella mantiene il bambino caldo e a suo agio. Il minimo necessario è di 4 ricambi. Il pigiamino può essere intero o a due pezzi. Quando acquistate il pigiamino elastico, accertatevi che la parte dei piedi sia abbastanza lunga per la crescita del bambino.

    - SCARPINE E CALZINI: se il bambino nasce nei mesi invernali avrà bisogno di almeno 4 paia di scarpine di tipo semplice e pratico e almeno di 6 paia di calzini. La circolazione del sangue, nel bambino piccolo, richiede un certo tempo per adattarsi agli sbalzi di temperatura. Il genitore dovrebbe essere in grado di sapere toccandogli i piedi se debbono essere coperti o meno. Non lasciate che i piedi del bambino diventino troppo freddi o troppo caldi.

    - PANNOLINI: se è consigliabile avere una quantità limitata di vestitini è necessario avere una scorta abbondante di pannolini;

    - BAVAGLINI: (almeno 8) di cotone e spugna;

    - SCALDA BIBERON.

    PER LAVARE IL BEBE'

    - Sapone per i bambini e portasapone;

    - Shampoo, Olio e lozione per il corpo;

    - Pasta o crema per prevenire le irritazioni da pannolino;

    - Batuffolini di cotone, bastoncini di cotone per pulire le orecchie;

    - 2 spugne (una per il corpo e una per il viso);

    - Pettine a denti sottili, spazzola morbida, forbice per unghie con la punta arrotondata;

    - Fazzolettini di carta,

    - Soluzione per la detersione delle vie nasali;

    - Un accappatoio o degli asciugamani in lino e in spugna.

    LA VALIGIA DELLA MAMMA

    Vi consigliamo di informarvi presso l'ospedale in cui andrete a partorire, quali oggetti vengono forniti e quali bisogna portare. In linea di massima occorre:Per la gestante

    - Assorbenti;

    - Mutande a rete usa e getta (servono dopo la rottura delle acque e per i primissimi giorni dal parto, quando le perdite sono molto abbondanti e si usano maxi assorbenti);

    - Camicie da notte per la degenza aperte sul davanti;

    - Una vestaglia;

    - Amuchina (serve per la detersione intima, specie se si hanno avuto dei punti: si diluisce nell'acqua);

    - Una bacinella (utile per la detersione intima);

    - Reggiseni con coppe apribili per l'allattamento;

    - Coppette assorbenti latte;

    - Dischetti per la pulizia del Seno;

    - Sapone per l'igiene intima del corpo;

    - Prodotti per l'igiene personale (spazzolino da denti, dentifricio, etc..)

    Per il neonato

    Il necessario per vestirlo al momento delle dimissioni dall'ospedale:

    - una camicina;

    - un body o maglia;

    - un vestitino o tutina;

    - un lenzuolino;

    - una copertina;

    - un paio di calzini.

    ________________________________________

    io partoriro alla fabia mater ma penso che piu o meno la roba è la stessa

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.